Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Category archive

anelli - page 3

[:it][:it]Anelli per tutti: matrimonio, fidanzamento, misura, come sfilare un anello, come allargare un anello, diamante, solitaire.[:][:]

Il segreto di Jörg Heinz

in anelli/vetrina
Ciondolo in oro bianco, diamanti, perla di Tahiti

Gioielli mobili, che fanno della precisione una ricchezza in più: sono quelli della Maison tedesca Jörg Heinz ♦ Quando si dice made in Germany si pensa spesso all’industria meccanica, per esempio alle automobili esportate in tutto il mondo. Ma l’ingegnosità dei tedeschi abbraccia anche la gioielleria, come dimostra Jörg Heinz. Nato nel 1942, il designer ha studiato…

Keep Reading

Da Vhernier orecchini per Aladino

in anelli/Orecchini/vetrina
Orecchini in oro rosa e lapislazzuli o madreperla

Aladino è un personaggio che fa parte dei racconti popolari in Oriente. Il più noto è quello contenuto nelle Mille e una notte, anche se non tutti sanno che la favola con i 40 ladroni non faceva parte del testo originale, ma è stata aggiunta alla raccolta dal francese Antoine Galland, che ha trascritto un…

Keep Reading

PdPaola allunga la collezione di fine jewelry

in anelli/bracciale/vetrina
Gioielli per il piercing di PdPaola

A un anno di distanza dal debutto nella categoria della fine jewelry il marchio spagnolo PdPaola allarga la collezione, che utilizza per il 95% dei gioielli della collezione oro riciclato. Abbinati all’oro 18 carati sono diamanti lab grown, cioè creati dall’uomo attraverso complicati procedimenti, ma dal punto di vista chimico del tutto simili a quelli…

Keep Reading

Caspita che gioielli

in anelli/Design/vetrina
Collane Vishuddha della collezione Chakra in oro, diamanti, smalto

L’alchimia di Arlène Bonnant e della sua Caspita, Maison di gioielli che ha il nome di un’esclamazione in italiano. Ma una formula raffinata ♦︎ Prima premessa per i lettori non italiani. La parola «caspita» nella lingua di Dante è un’esclamazione. Chi la pronuncia aggiunge di solito un punto esclamativo: caspita! Significa più o meno: «sono…

Keep Reading

Le pietre e cristalli di roccia di Min&ral

in anelli/Collane/vetrina
Collana in oro riciclato 18 carati e labradorite

Il gioco di parole è divertente: Min&ral. È il nome di una Maison nata nel Sud della Francia, a Marsiglia, e ora con sei punti vendita nel resto del Paese, ma anche in Spagna, Polonia, Hong Kong e Taiwan. I gioielli sono ispirati ai ricordi dell’infanzia, in Provenza, dei fondatori Julie e Anthony. Tutti i…

Keep Reading

Thomas Frieden, dalla Svizzera con amore (per le gemme)

in anelli/Collane/vetrina
Anello in oro bianco, zaffiro blu, diamanti

Dal 1898 Frieden, a Thun, nel verde Cantone dell’Emmental, in Svizzera, è specializzata in pietre preziose colorate, diamanti e gioielli unici fatti a mano. Oggi Thomas Frieden, diploma al Gia, ed Expert SGG, e René Lauper, anche lui gemmologo con gli stessi studi, coordinano l’azienda. La Maison è stata fondata dal nonno di Thomas Frieden,…

Keep Reading

Le perle sandwich di Little H

in anelli/Collane/perle
Orecchini con perle e rubini

Perle che nascondono rubini o smeraldi: i gioielli di Little H sono davvero diversi dagli altri ♦︎ Il culto delle perle è nato in Giappone, ma non tutti i giapponesi considerano le perle come simbolo intoccabile della perfezione della natura. Le perle possono essere utilizzate, lavorate, aperte, scavate, modificate: ed è quello che fa Hisano…

Keep Reading

Flora Bhattachary, passage to India

in anelli/vetrina
Orecchini a vortice In oro giallo riciclato 14 carati e diamanti

Il profumo dell’India visto attraverso gli occhi e la creatività di Flora Bhattachary ♦  India e Gran Bretagna sono due anime che la Storia ha unito: conflitti e amore sono l’eredità del grande impero, che Flora Bhattachary traduce in gioielli di qualità. La designer londinese non nasconde di essere affascinata dall’India del passato, quella esotica che piace…

Keep Reading

Diamanti moltiplicati per Six con Recarlo

in anelli/Collane
Anello con solitario della linea Six

Il diamante solitario agganciato al gambo dell’anello mediante sei rebbi è stata una innovazione che ha permesso di aumentare la luce riflessa dalla pietra, grazie al castone aperto, rispetto alla tradizionale montatura a quattro (ma più spesse) griffe. Un’idea che Recarlo ha adottato per la linea Six, ultima novità che si aggiunge alla collezione Anniversary.…

Keep Reading

In surf con Tara Hirshberg

in anelli/bracciale
Anello in oro 14 carati, smalto, topazio

Arte e economia, pittori del dopoguerra e trend di mercato: che cosa c’entra tutto questo con la gioielleria? Può rispondere a questa domanda Tara Hirshberg, che ha studiato alla Ucla (University of California, Los Angeles) e poi a Mancherster, Inghilterra, prima di muovere i primi passi in una galleria d’arte. Anzi, alla più famosa, la…

Keep Reading

Professione di fede per Unoaerre

in anelli/vetrina
Due fedi della linea Comoda

Come si fa a disegnar qualcosa che è perfetto? È semplice: si traccia un cerchio. La forma geometrica senza inizio e senza fine è anche quella che, non a caso, circonda le dita di chi si sposa. L’anello nuziale è il simbolo dell’unione tra i due partner. È un anello che si indossa su dita…

Keep Reading

Il prezioso Spirit di Louis Vuitton

in anelli/Collane/vetrina

Che cosa distingue una collezione di alta gioielleria da un’altra? Il design, le pietre utilizzate, lo stile di chi l’ha concepita. D’accordo. Ma c’è di più. Un gioiello è inconfondibile solo se, accanto all’opulenza dei suoi elementi, materiali e gemme, conserva anche un proprio spirito, un qualcosa in più che ne determina il fascino. Come…

Keep Reading

L’oro giovane di GiòElle

in anelli/bracciale/vetrina
Orecchini in oro e smalto

Si chiama GióElle ed è un marchio di proprietà di Giordini, una delle maggiori aziende italiane di oreficeria, attiva nel distretto di Arezzo. La capoazienda, Giordana Giordini, è anche presidente provinciale degli orafi di Confindustria. A seguire le orme materne, oltre al figlio Jacopo Angiolini, che lavora nell’azienda di famiglia, c’è ora anche la figlia…

Keep Reading

Profumo di Oriente con Chandally

in anelli/argento/bracciale/vetrina
Collana Hexagon in oro 18 carati e argento ossidato

Dallo Yemen a New York, con un filo che lega due Paesi tanto lontani: i gioielli. Sharon Chandally, nata negli States, ha fondato Chandally nel 2009. Suo nonno, i suoi fratelli e le generazioni precedenti erano argentieri e ora la designer segue la storia delle sue origini. Si è trasferita, infatti, a Tel Aviv (Israele)…

Keep Reading

I gioielli di Tabayer, moderni e solidali

in anelli/bracciale/Collane/vetrina
Anello in oro giallo 18 carati e diamanti

Si è da poco sposata con Justin Chen a Villa Balbiano, sul Lago di Como, con una cerimonia fiabesca. Ma Nigora Tokhtabayev, fondatrice del giovane brand di gioielleria Tabayer, vive a lavora affacciata a un altro specchio d’acqua, l’Oceano Atlantico che bagna Sarasota, Florida. Lei, però, è nata in Uzbekistan. Poi, si è trasferita giovanissima…

Keep Reading

Il mondo arrotondato di Susana Vega

in anelli/Collane/Orecchini/vetrina
Anello Phiro con ottone placcato oro 24 carati, perle di vetro, resina

È nata in Venezuela, ma vive e lavora a Houston, Texas. Se Susana Vega ha iniziato a creare gioielli, però, è perché fin da piccola ha osservato il lavoro del padre, un affermato orafo. Nel 2008, Susana ha frequentato il corso di Disegno Industriale e arte all’Università de los Andes, a Mérida, Venezuela. La capacità…

Keep Reading

Goshwara, gocce di perfezione

in anelli/vetrina
Anello in oro bianco con opale e diamanti

Una goccia di perfezione nei gioielli di Goshwara, un po’ di India a New York ♦ Nell’antica Persia e nell’India dei marahaja, la parola Goshwara indicava la forma perfetta della goccia. Ma anche l’essenza della femminilità, la morbidezza e l’eleganza. Solo i migliori artigiani potevano creare una pietra con questa forma. La goccia era uno dei…

Keep Reading

Le grandi sette bellezze di Cartier

in anelli/vetrina
Amodea, anello in platino con diamanti, rubini e spinello viola

Le bellezze del mondo sono tante. A quelle note, si aggiungono ora i 97 pezzi della nuova collezione di alta gioielleria firmata da Cartier. La collezione si chiama, appunto, Beautés du Monde e si compone di collane, bracciali, orecchini e di sette anelli, di cui parliamo oggi.  Sono anelli speciali, che meritano uno spazio a…

Keep Reading

Poesia Naif con fiori

in anelli/bracciale/Collane/vetrina
Orecchini in oro con diamanti e zaffiri rosa

Naïf è una parola francese comunemente utilizzata come sinonimo di ingenuo, schietto, primitivo, mentre l’arte arte naïf è una corrente nata sotto l’influenza dei pittori primitivi americani e delle opere di Rousseau il Doganiere, e si intende come forma espressiva slegata dal mondo accademico e culturale. Ora, però, ci sono anche i gioielli Naif, nome…

Keep Reading

1 2 3 4 5 80
Go to Top