bracelet

(Italiano) Nostalgia del Portogallo con Andrew Geoghegan

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




La parola portoghese costeira significa costa (del mare, di un lago). E, infatti, la collezione Costeira di Andrew Geoghegan si ispira alla costa portoghese scolpita dai forti venti atlantici, tra mare e scogliere. È un’area molto ventosa e dove soffia il vento volano anche gli aquiloni. Forse per questo la mini collezione (che comprende solo tre bracciali) è composta da piccoli elementi con la forma di aquilone. Ma un altro aspetto interessante della collezione è che gli aquiloni formano un bordo che si incastra perfettamente a un altro bracciale, con un facile sistema di impilazione.

Bracciali Costeira impilati
Bracciali Costeira impilati

Andrew Geoghegan, con base a Leeds (Gran Bretagna), è stato Designer of the Year 2014 della British Jewellery Association e Editor’s Choice all’International Jewellery London 2015. Ma ha iniziato la sua vita professionale come scultore: i suoi esperimenti con il metallo gli hanno permesso di comprendere le caratteristiche e le potenzialità del materiale base della gioielleria. Alla forma scultorea dei suoi gioielli il designer abbina una passione per l’invenzione tecnica, con una precisione da ingegnere. Ha alle spalle anche una laurea in Design Tridimensionale, corsi specialistici, apprendistati di breve durata e, in modo informale, anni al banco.

Anello in oro con citrino madeira e diamanti
Anello in oro con citrino madeira e diamanti
Anello Chocolate box in oro bianco con acquamarina, zaffiro, indigolite, diamanti
Anello Chocolate box in oro bianco con acquamarina, zaffiro, indigolite, diamanti
Anello con tormalina paraiba di 6 carati, zaffiri, acquamarina., topazio
Anello con tormalina paraiba di 6 carati, zaffiri, acquamarina, topazio
Chocolate box, anello con rubellite e zaffiri rosa
Andrew Geoghegan, chocolate box, anello con rubellite e zaffiri rosa
Anello Asteria in oro giallo e diamante
Anello Asteria in oro giallo e diamante







(Italiano) La collezione Lock di Tiffany si allarga a tutto il mondo

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Presentata a settembre 2022 negli Usa, lanciata a livello mondiale all’inizio di gennaio 2023: Tiffany & Co. è la prima Maison di gioielleria a occupare lo spazio delle novità nel nuovo anno con la sua collezione Tiffany Lock. Non è una semplice riproposizione della collezione già vista: oltre ai bracciali presentatati negli Stati Uniti, si aggiungono alla collezione anelli, orecchini e collane in oro rosa. Ma non solo: Tiffany ha già annunciato nuove varianti, che saranno mostrate nel corso dell’anno. La caratteristica principale della collezione Lock riguarda il bracciale: un meccanismo girevole consente ai gioielli di aprirsi e chiudersi facilmente. E spiega anche il nome della linea di gioielli.

Anello Lock in oro rosa e bianco con pavé di diamanti
Anello Lock in oro rosa e bianco con pavé di diamanti

Il lancio globale della collezione ha ancora come protagonista il volto della star coreana Rosé della girl band Blackpink. La giovane artista indossa i bracciali Lock con diamanti e vuole essere anche il simbolo della donna Tiffany, non più (o non solo) matura appassionata dei gioielli del brand americano nel tentativo di assomigliare ad Audrey Hepburn, ma giovane sintonizzata sulle passioni di millennial e generazione Z.

Bracciale in oro giallo aperto
Bracciale in oro giallo aperto
Bracciale Lock in oro rosa e diamanti
Bracciale Lock in oro rosa e diamanti
Collana con pendente Lock
Collana con pendente Lock
Orecchini in oro rosa Lock
Orecchini in oro rosa Lock
La cantante coreana Rosé indossa i bracciali della linea Lock
La cantante coreana Rosé indossa i bracciali della linea Lock
Rosé per Tiffany
Rosé per Tiffany nella campagna per il lancio di Lock







(Italiano) Perle e design con Mizuki

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Le perle delicate e raffinate della designer nippo-americana Mizuki Goltz ♦︎
Il culto delle perle è arrivato in Occidente dall’Oriente. In particolare, dal Giappone, dove oltre un secolo fa è iniziata la coltivazione dei molluschi che generano queste delicate sfere. Non sorprende, dunque, che Mizuki Goltz utilizzi principalmente perle per i suoi gioielli. La designer è un perfetto ponte tra raffinato ed essenziale design giapponese e il gusto minimal dell’Occidente, in particolare quello del Nord. Lei stessa spiega che le sue collezioni rispecchiano il suo background culturale.

Bracciale con perle barocche e diamanti
Bracciale con perle barocche e diamanti

Mizuki si è diplomata in scultura alla School of Visual Arts di New York, ma poi ha deciso di unire il suo amore per la moda e le arti con la gioielleria, assieme al collega artista Alan Goltz. L’avventura è iniziata nel 1996 in un loft del centro di Soho, New York, ed è cresciuta fino a diventare una vita tra New York e la California. Ma ritorna spesso nella sua città natale, Tokyo, per riprendere contatto con la cultura orientale. I suoi gioielli, apparentemente semplici, hanno ricevuto molti riconoscimenti, come il premio Perle of the Year 2017 di Town and Country. Nel 2016, ha vinto il premio Pearl Design al Centurion e il prestigioso premio Pearl Design al Couture Show di Las Vegas. Prezzi dei suoi gioielli (in vendita online): in media da 1500 a 30.000 dollari.

Collana e orecchini con cascata di perle indossati
Collana e orecchini con cascata di perle indossati
Orecchini di perle e diamanti, pezzo unico
Orecchini di perle e diamanti, pezzo unico
Orecchino in oro, perla barocca e diamanti
Orecchino in oro, perla barocca e diamanti
Anello in oro, perla barocca e diamanti
Anello in oro, perla barocca e diamanti
Anello in oro con perla barocca e diamanti
Anello in oro con perla barocca e diamanti
Orecchini di perle Sea of Beauty, indossati
Orecchini di perle Sea of Beauty, indossati






(Italiano) Giovanni Raspini nel mito di Jackie

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Jacqueline Lee Kennedy Onassis, nata Bouvier, è stata la first lady degli Stati Uniti dal 1961 al 1963, come moglie del presidente John F. Kennedy. Ma Jackie, come era chiamata familiarmente, è stata anche una influencer prima che esistessero i social network. Ha rappresentato un modello per la moda e il cosiddetto jet-set, e con il tempo è diventata un mito. Forse Giovanni Raspini ha pensato a lei nella proposta della collezione Jackie. Caratteristica della collezione è l’utilizzo dell’argento con lavorazione a canna vuota e l’inserimento di anelli doppi torniti, saldati a mano con ritmo geometrico. Questa tecnica consente di ottenere gioielli di grandi dimensioni, ma con un peso leggero, più facilmente indossabili.

Gioielli della collezione Jackie indossati
Gioielli della collezione Jackie indossati

Come altre collezioni di punta del brand fiorentino, anche Jackie è proposta in due differenti versioni: versioni, una nel tradizionale argento e l’altra in argento dorato. Per ciascuna versione è proposta una collana, tre bracciali e due orecchini di foggia uguale, ma dimensioni diverse.

Bracciale grande in argento
Bracciale grande in argento
Orecchini grandi in argento
Orecchini grandi in argento
Collana girocollo in argento dorato
Collana girocollo in argento dorato
Bracciale in argento dorato
Bracciale in argento dorato

Orecchini in argento dorato
Orecchini in argento dorato
Gioielli in argento indossati
Gioielli in argento indossati







(Italiano) Pandora chiama Spider-Man

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.





Una nuova impresa per Spider-Man: agganciarsi al polso, o al collo, delle ragazze. Niente di sconveniente: l’impresa riguarda l’estetica ed è realizzata con un filo speciale, creato da Pandora. La nuova collezione Marvel x Pandora propone gioielli ispirati al super eroe creato dallo scrittore-editore Stan Lee e dall’artista Steve Ditko, che è apparso per la prima volta sulle pagine del fumetto Amazing Fantasy nell’agosto 1962. Ma è stato soprattutto il cinema, con una fortunata serie di film, a rendere ancora più popolare Spider-Man.

Bracciale Pandora Spider-Man
Bracciale Pandora Spider-Man

I gioielli di Pandora dedicati a Spider-Man sono stati realizzati con una tecnica particolare. Un bracciale ispirato alla maschera di Spider-Man è realizzato cubic zirconia e charm che riprendono i movimenti dell’eroe. I gioielli sono stati rifiniti a mano in argento sterling 925 e sono caratterizzati da un pavé di cubic zirconia, accanto a inserti in smalto. Il bracciale è stato inciso con l’iconica frase “Da un grande potere derivano grandi responsabilità”. Vale forse anche per lo indossa.

Bracciale Spider-Man indossato
Bracciale Spider-Man indossato
Modella con bracciale e collana indossati
Modella con bracciale e collana
Collezione Marvel Spider-Man indossata
Collezione Marvel Spider-Man indossata
Pandora Spider-Man
Pandora Spider-Man
Collezione Marvel Spider-Man
Collezione Marvel Spider-Man







(Italiano) Picchiotti lancia bracciali e anelli a due facce

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




L’alta gioielleria è (quasi) sempre bella. Ma è più raro è trovare alta gioielleria che sia bella e anche intelligente. La nuova collezione Reversible Xpandable di Picchiotti corrisponde a questo identikit. La collezione, composta da nove bracciali e due anelli, unisce l’estetica al lusso, ma anche all’ingegno. Si tratta di gioielli con una doppia faccia: bracciali e anelli possono essere indossati scegliendo una delle due superfici, esterna o interna (ma la distinzione in questo caso ha poco senso). La opportunità della doppia faccia è offerta dal meccanismo che il marchio italiano di alta gioielleria con sede a Valenza ha da tempo brevettato. Xpandable è un sistema che rende anelli e bracciali flessibili, senza che si intravedano molle o elastici. Il risultato sono gioielli particolarmente piacevoli da indossare.

Bracciale Reversible Xpandable in oro rosa, corallo, diamanti, ceramica
Bracciale Reversible Xpandable in oro, corallo, diamanti, ceramica

I gioielli sono realizzati in oro 18 carati, rosa, giallo o bianco, con diamanti e pietre di colore come onice, turchese, zaffiro, ma anche corallo, madreperla e ceramica. Presto saranno disponibili anche collane e orecchini reversibili Xpandable.

In oltre cinque decenni di brillantezza, una lamentela comune delle donne che ho incontrato è stata il senso di esitazione a indossare i loro gioielli raffinati ogni giorno, in particolare i diamanti, o il senso di limitazione in relazione alle pietre preziose colorate che coordinano il colore. Adoro l’idea di una tecnologia in grado di risolvere i problemi! Allo stesso modo in cui abbiamo risolto i problemi del dimensionamento degli anelli e degli ingombranti fermagli dei braccialetti con la nostra tecnologia Xpandable, ora abbiamo affrontato il problema della versatilità del design. I nostri nuovi bracciali presentano design completamente diversi: lussuosi diamanti su un lato e oro massiccio sull’altro, o zaffiri su un lato da indossare con tonalità fredde nell’armadio e rubini dall’altro da indossare con neri, neutri e tessuti dai toni più caldi. Abbiamo appena iniziato! L’intero team di progettazione è elettrizzato dall’eccitazione poiché le possibilità di combinazioni di design sono infinite.
Giuseppe Picchiotti, fondatore della Maison

Giuseppe Picchiotti
Giuseppe Picchiotti

La caratteristica dei gioielli reversibili proposti da Picchiotti è anche una maggiore adattabilità a quelle che sono le esigenze di chi li indossa. Anche se i bracciali sono oggetti molto preziosi, possono essere contemporaneamente adatti anche a situazioni o abbigliamento meno formale, mentre si può utilizzare la superficie opposta per una serata o una cerimonia. Inoltre, bracciali e anelli sono pensati per essere impilabili.

Bracciale reversibile in oro, ceramica, diamanti, turchese
Bracciale reversibile in oro, ceramica, diamanti, turchese
Bracciale reversibile in oro giallo e bianco, diamanti, zaffiri blu
Bracciale reversibile in oro giallo e bianco, diamanti, zaffiri blu
Bracciale reversibile in oro giallo e bianco, diamanti
Bracciale reversibile in oro giallo e bianco, diamanti
Bracciale reversibile in oro bianco, oro bianco, diamanti taglio smeraldo, onice
Bracciale reversibile in oro bianco, oro bianco, diamanti taglio smeraldo e brillante, onice
Bracciale reversibile in oro bianco, diamanti, madreperla
Bracciale reversibile in oro bianco, diamanti, madreperla
Anello reversibile in oro rosa, corallo, diamanti, ceramica
Anello reversibile in oro rosa, corallo, diamanti, ceramica

Anello reversibile in oro, turchese, diamanti, ceramica
Anello reversibile in oro, turchese, diamanti, ceramica







(Italiano) Bracciali tennis di Kulto 925, con volée

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Chi gioca a tennis sa che una partita è composta da tanti colpi diversi, che sono anche l’espressione dell’estro del giocatore. Anche i bracciali tennis possono essere soggetti a qualche piccola variante, che testimonia l’inventiva in un modello che è di solito piuttosto statico. Un esempio sono i bracciali di Kulto 925, brand del gruppo Diffusione Orologi (che distribuisce anche i bijoux OpsObjects). Come è facile intuire dal nome stesso del brand, si tratta di gioielli in argento, nel colore naturale, oppure con rodiatura oro giallo, dalla classica forma morbida dei bracciali tennis.

Bracciale Kulto 925
Bracciale Kulto 925

La variante, in questo caso, riguarda le pietre utilizzate, cubic zirconia bianchi o colorati. A differenza del classico bracciale tennis, infatti, in questo caso le pietre sono tagliate a baguette, cioè con un’area rettangolare. I bracciali proposti a un prezzo di 89 euro utilizzano pietre dello stesso colore, oppure di tonalità diverse (blu, gialli o verdi) alternate. Anche questa è una variante di gioco, come fosse una volée.

Bracciale tennis in argento e cubic zirconia
Bracciale tennis in argento e cubic zirconia
Bracciale in argento rodiato oro giallo con cubic zirconia
Bracciale in argento rodiato oro giallo con cubic zirconia

Bracciale in argento con cubic zirconia bianchi e zzurri
Bracciale in argento con cubic zirconia bianchi e zzurri







(Italiano) La cascata d’oro di Ileana Makri

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Il suo bracciale della Collezione Cascade ha vinto al Couture Award 2022 nella categoria Best in Gold Jewelry. Si tratta di un gioiello imponente, ovviamente in oro 18 carati, che si ispira ai gioielli lucidi dei ruggenti anni Venti. Al centro ha un diamante bianco quadrato. Anche il resto della ampia collezione Cascade di Ileana Makri segue lo stesso stile, aggiungendo richiami alla fluidità dell’acqua, che incontra la geometria che precede lo stile art déco. Accanto all’oro 18 carati e ai diamanti, i gioielli sono abbinati spesso agli smeraldi, con qualche variante in rubini e zaffiri. Orecchini, collane e bracciali sono le forme più presenti nella linea, anche se non mancano gli anelli, abbastanza semplici.

Orecchini della collezione Cascade in oro 18 carati e smeraldi
Orecchini della collezione Cascade in oro 18 carati e smeraldi

Ileana Makri, designer di gioielli greca, ha debuttato con la sua Maison ad Atene nel 1996. Ha un profilo internazionale e i suoi gioielli sono venduti anche attraverso le maggiori piattaforme online. Eppure, prima di diventare designer di gioielli Ileana Makri si è laureata in Economia aziendale. Poi, però, ha seguito la sua vera passione e ha studiato design di gioielli al Gia, a Santa Monica, California. Oltre ai suoi viaggi, Ileana continua a trarre ispirazione dai simboli multiculturali e dal loro significato.

Orecchini Frozen Stream in oro bianco, diamanti e smeraldi
Orecchini Frozen Stream in oro bianco, diamanti e smeraldi
Orecchini in oro giallo e diamanti baguette
Orecchini in oro giallo e diamanti baguette
Anello Rivulet in oro giallo e diamanti
Anello Rivulet in oro giallo e diamanti
Bracciale Waterfall Bridge in oro 18 carati, diamanti e smeraldo
Bracciale Waterfall Bridge in oro 18 carati, diamanti e smeraldo
Collana Waterfall Bridge in oro giallo, diamanti e smeraldi
Collana Waterfall Bridge in oro giallo, diamanti e smeraldi

Il bracciale vincitore al Couture Awards 2022 in oro giallo e diamante quadrato al centro
Il bracciale vincitore al Couture Awards 2022 in oro giallo e diamante quadrato al centro







(Italiano) I gioielli Couture di Yeprem

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Se pensate ancora che indossare un gioielli equivalga a infilare un anello al dito, indossare orecchini, sfoggiare una collana o circondare il polso con un bracciale, siete rimasti indietro. Il mondo corre e la gioielleria evolve, anche quella di alta gamma. Ne è una testimonianza Yeprem, Maison di alta gioielleria che da tempo ha intrapreso una nuova strada, come nella sua linea Couture. Accanto ai tradizionali gioielli, Yeprem propone composizioni di oro bianco e diamanti che abbracciano parti del corpo con forme ed effetto estetico inconsueto. Sono definiti come “gioielli per la mano” nel caso di pezzi destinati ad attraversare il dorso e a spuntare sul palmo.

Anello indossato della linea Couture in oro bianco e diamanti
Anello indossato della linea Couture in oro bianco e diamanti

Per quanto riguarda gli orecchini, anche Yeprem ha scelto di evolverli in una delle tante nuove fogge che hanno incontrato il favore del pubblico. E i bracciali non sono più solo un cerchio che si indossa alla fine del polso, ma gioielli che serpenteggiano attorno al braccio e alla mano, con una sorprendente autonomia. I gioielli, inoltre, aumentano la sensazione di movimento grazie alla duplice scelta di taglio dei diamanti, brillante e marquise.

Bracciale in oro bianco e diamanti
Bracciale in oro bianco e diamanti
Collana in oro bianco e diamanti
Collana in oro bianco e diamanti
Gioiello per la mano, indossato
Gioiello per la mano, indossato
Orecchini in oro bianco e diamanti della linea Couture
Orecchini in oro bianco e diamanti della linea Couture
Anello in oro bianco, diamanti, perla
Anello indossato in oro bianco, diamanti, perla

Orecchino indossato della linea Couture di Yeprem
Orecchino indossato della linea Couture di Yeprem







(Italiano) I nuovi bracciali a lucchetto Tiffany

/

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Nuovi bracciali di Tiffany. Sono quelli della Lock collection, linea lanciata in pieno agosto La nuova collezione debutta con quattro bracciali rigidi in oro, con modelli anche con pavé di diamanti. Sono bracciali che, nelle intenzioni, sono gender fluid, sulla scia della proposta indifferenziata per chi li indossa.

Bracciali Tiffany Lock
Bracciali Tiffany Lock

Tiffany Lock è un’elegante interpretazione di un design funzionale d’archivio, definito da linee moderne e pulite e un meccanismo di chiusura rivoluzionario. Tiffany Lock rappresenta un nuovo entusiasmante pilastro alla nostra offerta di gioielli con diamanti e oro. Siamo entusiasti di svelare la nostra ultima icona.
Alexandre Arnault, vicepresidente esecutivo, prodotti e comunicazione, Tiffany & Co.

Alexandre Arnault
Alexandre Arnault

I bracciali sono realizzati in oro giallo e rosa 18 carati e, ribadiscono anche le immagini di Mario Sorrenti e Raymond Meier con la modella Imaan Hammam e lo skateboarder Tyshawn Jones, sono pensati per tutti. L’idea è quella del bracciale a lucchetto, con un’allusione al genere manette. La chiusura presenta un innovativo meccanismo girevole che riprende la funzionalità di un lucchetto.

La modella Imaan Hammam e lo skateboarder Tyshawn Jones con bracciali Tiffany. Credit Mario Sorrenti and Raymond Meier, Courtesy of Tiffany
La modella Imaan Hammam e lo skateboarder Tyshawn Jones con bracciali Tiffany. Credit Mario Sorrenti and Raymond Meier, Courtesy of Tiffany

Prima degli anni Cinquanta, in effetti, Tiffany offriva anche veri lucchetti: portachiavi, fermasoldi, spille e collane presentavano elementi di design che evocavano i lucchetti. Negli ultimi 20 anni, il motivo del lucchetto ha continuato a evolversi in collezioni come Return to Tiffany e Tiffany HardWear. I quattro braccialetti Tiffany Lock hanno un prezzo negli Usa compreso tra 6.800 e 32.000 dollari, ma ulteriori modelli saranno lanciati a partire dal prossimo gennaio.

Bracciale in oro giallo della collezione Tiffany Lock
Bracciale in oro giallo della collezione Tiffany Lock
Bracciale in oro rosa e diamanti, aperto
Bracciale in oro rosa e diamanti, aperto
Bracciale Lock in oro rosa
Bracciale Lock in oro rosa

Bracciale Lock in oro giallo e diamanti
Bracciale Lock in oro giallo e diamanti







(Italiano) Gli animali di David Webb a New York

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




New York ospita la prima mostra dedicata a David Webb, un nome storico della gioielleria americana. Tra i gioielli più famosi della Maison ci sono i bracciali a forma di animali, che costituiscono il soggetto della mostra. Sono braccialetti intagliati e smaltati,  con oro e pietre preziose incastonate. Tutti i gioielli sono stati realizzati nei locali di New York a partire dal 1948. David Webb ha guadagnato la fama dopo aver lavorato come apprendista per uno zio  gioielliere. Nel 1962 i gioielli di David Webb conquistarono la First Lady Jackie Kennedy cpme regali di Stato ufficiali.

Spilla a forma di rana del 1964 con i disegni originali
Spilla a forma di rana del 1964 con i disegni originali

Il primo braccialetto con animali di David Webb risale al 1957 e nel 1963 l’azienda aveva prodotto un intero bestiario, con rane, cavalli, zebra (la mascotte dell’azienda), scimmie, serpenti, elefanti e i grandi felini. Entro la fine degli anni Sessamta, lo smart set e tutta Hollywood hanno indossato i braccialetti con animali di David Webb. La mostra a New York si intitola A Walk in the Woods: David Webb’s Artful Animals e si svolge presso il flagship store di Madison Avenue a New York City dal 19 settembre al 2 ottobre. Oltre ai gioielli, l’esposizione comprende disegni preparatori, oltre a foto e video realizzati da Noah Kalina.

Bracciale a forma di zebra
Bracciale a forma di zebra
Bracciale a forma di giraffa
Bracciale a forma di giraffa
Pantera in oro, diamanti e smeraldi
Pantera in oro, diamanti e smeraldi

David Webb
David Webb







(Italiano) Mark Davis, oro, diamanti e bachelite

/

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




I bracciali ultra vintage di Mark Davis, la vecchia bachelite riportata a nuova vita ♦︎

Ci sono gioielli semplici, popolari, come i bracciali componibili. Ci sono i gioielli di super lusso, come i bracciali di Cartier o Bulgari. E ci sono i gioielli di nicchia, riservati agli appassionati di un certo genere, come il vintage. Infine, ci sono i gioielli di ultra nicchia. Così definisce la sua produzione Mark Davis, che ha fondato il suo brand nel 1999, orgogliosamente a Brooklyn, New York dove, sempre orgogliosamente, produce i suoi gioielli. Perché di ultra nicchia? Be’ perché i bracciali, che costituiscono gran parte della produzione, sono pezzi unici. Non solo. Sono realizzati con la bachelite. E si tratta di bachelite recuperata da oggetti realizzati prima della Seconda guerra mondiale.

Bracciale in bachelite, platino, diamanti
Bracciale in bachelite, platino, diamanti

L’idea di produrre gioielli così sofisticati va assieme a una etica aziendale rigorosa: niente uso di gemme provenienti da un gruppo o da un Paese che si impegna o sostiene attività illegali, inumane o terroristiche, niente corallo, avorio o qualsiasi altro materiale derivato da fauna o flora elencati come minacciati o minacciati. Contrari anche all’uso di corallo e avorio antico o vintage. Infine, ogni anno, Mark Davis dona alcuni gioielli per eventi di raccolta fondi a organizzazioni caritatevoli. Premesso questo, non resta che guardare i gioielli firmati Mark Davis. La maggior parte sono bracciali rigidi, anche con colori acidi, vivaci, e con fili d’oro e piccole pietre preziose e semi preziose che sono utilizzate per aumentare il valore dei gioielli. Ai bracciali, che costituiscono la maggior parte del catalogo, si sono poi affiancati orecchini e anelli, sempre di bachelite.

Bracciale in bachelite, con oro e peridoto
Bracciale in bachelite, con oro e peridoto
Bracciale in bachelite, ametista, quarzo fumé, peridoto, zaffiro blu, giallo e rosa, citrino
Bracciale in bachelite, ametista, quarzo fumé, peridoto, zaffiro blu, giallo e rosa, citrino
Anello in oro 18 carati, bachelite e diamanti
Anello in oro 18 carati, bachelite, tsavorite e diamanti
Orecchini rossi in oro 18 carati, bachelite e diamanti
Orecchini rossi in oro 18 carati, bachelite e diamanti
Orecchini in oro 18 carati, bachelite e diamanti
Orecchini in oro 18 carati, bachelite e diamanti

Anello in oro 18 carati e bachelite
Anello in oro 18 carati e bachelite







(Italiano) Le gioie di Joie DiGiovanni

//

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Artrite reumatoide, fibromialgia, sindrome di Raynaud e colite. Non sembra un quadro particolarmente piacevole. Ma le conseguenze di un vecchio incidente stradale sono state, paradossalmente, la molla che ha spinto Joie DiGiovanni, nata a Philadelphia e con un nome che indica origini familiari in Italia, a focalizzarsi sulla gioielleria. Nel 2013 Joie ha lanciato il suo marchio mentre lavorava alle vendite di una catena di abbigliamento. Obiettivo: proporre gioielli di qualità, ma adatti a un abbigliamento non formale, divertenti, colorati. Dopo tre anni di rodaggio, il brand è decollato anche grazie alla personale estetica scelta per i gioielli.

Bracciale Raspberry in oro 14 carati, zaffiri, opale
Bracciale Raspberry in oro 14 carati, zaffiri, opale

Al centro del lavoro di Joie DiGiovanni sono le collane colorate e i bracciali realizzati con sfere di rubini, smeraldi e zaffiri, pietre sfaccettate di alta qualità raccolte a mano, montate so oro 14 carati. Le gemme sono unite da un filo infrangibile: una collana lunga può essere avvolta in diversi giri senza timore di rompersi. L’idea di utilizzare una palette così ampia offre anche la possibilità di infinite varianti. Alle pietre si aggiungono spesso le perle barocche. Un’altra caratteristica della designer è la proposta di gioielli alternativi, per esempio quelli con il design della foglia di cannabis, in oro e diamanti.

Orecchini in oro 14 carati, opale rosa, tormaline
Orecchini in oro 14 carati, opale rosa, tormaline

Un altro aspetto di carattere medico, invece, riguarda Dara, sorella minore di Joie che è entrata a far parte dell’azienda come assistente di produzione. A Dara era stata diagnosticata la sindrome di Asperger e oggi le sorelle sono coinvolte ad aiutare comunità che forniscono servizi continui ai bambini affetti da questo disturbo.

Collana in oro 14 carati, smeraldi, zaffiri, perle barocche
Collana in oro 14 carati, smeraldi, zaffiri, perle barocche
Collana in oro 14 carati e tormaline colorate
Collana in oro 14 carati e tormaline colorate
Orecchini con diamanti e perle barocche
Orecchini con diamanti e perle barocche
Collana con zaffiri e perla barocca
Collana con zaffiri e perla barocca

Anello in oro rosa 14 carati e 11 diamanti
Anello in oro rosa 14 carati e 11 diamanti







(Italiano) Clip di alta gioielleria con Gismondi 1754

//

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Quante cose si possono fare con una graffetta? In un ufficio parecchie. Ma anche in gioielleria la forma della clip può dare vita a parecchi sogni. Come nel caso della collezione Clip lanciata giusto un anno fa da Gismondi 1754 e che ora arriva al lancio al Couture di Las Vegas in una versione di alta gioielleria. La forma è sempre la stessa: una doppia linea in oro rosa o bianco che si ripiega su se stessa e che combacia all’estremità. Insomma, una graffetta morbida ma, soprattutto, preziosa. Anche nel concetto ideale alla base della collezione: qualcosa che unisce senza perdere la singola individualità come è (o dovrebbe essere) nei rapporti coppia.

Bracciale in oro rosa, diamanti, smeraldi, zaffiri rosa
Bracciale in oro rosa, diamanti, smeraldi, zaffiri rosa

La nuova versione, Clip High Jewelry, mantiene lo stile della Maison genovese di antiche radici (come indica il nome), con l’aggiunta di pietre preziose come diamanti bianchi o fancy, smeraldi e zaffiri rosa, proposti in diverse combinazioni. Anelli, bracciali e orecchini si aggiungono così ai fiori all’occhiello della linea, collana e orecchini di alta gioielleria presentati mesi fa e con prezzo top di gamma (rispettivamente 126.000 e 60.000 euro). D’altra parte, alla recente DJWE 2022 di Doha la società genovese ha concluso vendite dirette per 615.000 euro, tra cui un anello in oro e diamanti per 240.000 euro, un set composto da girocollo, orecchini e anello da 200.000 euro e un girocollo della collezione Abbraccio per 134.000 euro.

Orecchini Clip in oro rosa, diamanti e smeraldi
Orecchini Clip in oro rosa, diamanti e smeraldi
Anello Clip in oro rosa, diamanti e smeraldi
Anello Clip in oro rosa, diamanti e smeraldi
Anello Clip in oro rosa, diamanti, zaffiri rosa e smeraldi
Anello Clip in oro rosa, diamanti, zaffiri rosa e smeraldi
Anello Clip in oro rosa, diamanti fancy
Anello Clip in oro rosa, diamanti fancy
Orecchini Clip in oro bianco e diamanti
Orecchini Clip in oro bianco e diamanti

Bracciale Clip in oro bianco e diamanti
Bracciale Clip in oro bianco e diamanti







(Italiano) I 10 bracciali meno costosi di Tiffany

//

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Cercate un bracciale di Tiffany? Volete fare un regalo? Non dovete rapinare una banca. Ecco i 10 bracciali meno costosi di Tiffany: rassegna con immagini e prezzi ♦︎

Tiffany and Co ha una lunga storia alle spalle: è stata fondata nel 1837 ed è diventata un gigante della gioielleria, con oltre 300 negozi in 27 Paesi. Non solo: vende gioielli per circa  4,4 miliardi di dollari (nel 2019). Tra l’altro, Tiffany  negli ultimi anni si anche impegnata «a ridurre l’impatto ambientale, rispettare i diritti umani e contribuire in modo positivo alle comunità», con una gestione attenta per quanto riguarda l’oro, che è estratto esclusivamente da una miniera che viene identificata pubblicamente o da fonti riciclate.

Audrey Hepburn in «Colazione da Tiffany»
Audrey Hepburn in «Colazione da Tiffany», davanti alle vetrine del negozio di New York

Questo per dire che il brand è storico, ma allo stesso tempo resta moderno, attuale e ricercato.

Ma i gioielli di Tiffany sono anche considerati, erroneamente, irraggiungibili, di un lusso inaccessibile. Questo è vero per quanto riguarda l’alta gioielleria oppure i pezzi in oro e grandi pietre preziose. Ma non corrisponde alla realtà per i gioielli in argento, anche di design, che sono acquistabili a un costo davvero alla portata di tutti. Ecco, per esempio, i 10 bracciali meno costosi di Tiffany (prezzi aggiornati a maggio 2022).

1

Bracciale a maglie tonde: 230 euro
Bracciale a maglie tonde in argento: 270 euro

2

Bracciale collezione Bead (disponibile anche in altre versioni). Prezzo: 170 euro
Bracciale collezione Bead (disponibile anche in altre versioni). Prezzo: 270 euro

3

Bracciale return to Tiffany. Prezzo: 190 euro
Bracciale return to Tiffany. Prezzo: 270 euro

4

Bracciale Loving Heart firmato Paloma Picasso
Bracciale Loving Heart firmato Paloma Picasso. Prezzo: 280 euro

5

Bracciale Heart Tag a doppia catena. Prezzo: 300 euro
Bracciale Heart Tag a doppia catena. Prezzo: 300 euro

6

Bracciale X disegnato da Paloma Picasso. Prezzo: 310 euro
Bracciale X disegnato da Paloma Picasso. Prezzo: 310 euro

7

Bracciale Color by the Yard con giada nera. Prezzo: 330 euro
Bracciale Color by the Yard con giada nera. Prezzo: 330 euro

8

Bracciale Bean di Elsa Peretti. Prezzo: 210 euro
Bracciale Bean di Elsa Peretti. Prezzo: 340 euro

9

Bracciale della collezione Open Heart di Elsa Peretti. Prezzo: 190 euro
Bracciale della collezione Open Heart di Elsa Peretti. Prezzo: 340 euro

10

Bracciale Olive Leaf di Paloma Picasso. Prezzo: 250 euro
Bracciale Olive Leaf di Paloma Picasso. Prezzo: 340 euro






 

(Italiano) I bracciali Habibi di Farnese Gioielli

/

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Habibi, parola che in arabo che significa tesoro, in relazione alla persona amata. Ed è anche la parola scelta dalla romana Farnese Gioielli come nome della sua collezione, a cui ora si aggiungono i bracciali. I gioielli completano la collezione che ha come elemento distintivo la chiusura, composta da due elementi: il bracciale rigido e lo spine con il pavé mobile e intercambiabile di pietre preziose, che è il personale contributo della creative director Barbara Polli, che nel 2012 ha fondato la Maison assieme ad Alberto Serraino.

A sinistra, bracciale con zaffiri gialli, rosa e arancioni. Al centro,  con zaffiri rosa. A destra, con zaffiri blu su oro bianco
A sinistra, bracciale con zaffiri gialli, rosa e arancioni. Al centro, con zaffiri rosa. A destra, con zaffiri blu su oro bianco

Il sistema di chiusura è innovativo e si inserisce nel sistema chiamato spine (parola che in lingua inglese significa spina dorsale): è un modulo semirigido intercambiabile di cui Farnese Gioielli detiene un brevetto in 70 Paesi nel mondo. Il sistema consente, in pratica, di cambiare la parte esterna del gioiello, che è elastica, e mantenere la struttura portante. I bracciali Habib, in particolare, utilizzano 140 gemme, mentre il modulo spine è realizzato in oro bianco, giallo o rosa. Le pietre utilizzate sono diamanti o zaffiri rosa, gialli o arancioni, così come nella variante in zaffiri blu o in rubini. Il gioiello è anche personalizzabile negli accostamenti di oro e pietre.

Bracciale Habibi in oro giallo, diamanti e rubini
Bracciale Habibi in oro giallo, diamanti e rubini
Spine in oro giallo
Spine in oro giallo

Bracciale Habibi in oro bianco, con diamanti
Bracciale Habibi in oro bianco, con diamanti







看到黑色的艺术

/

有时候,看到黑色的都可以奢侈品:她知道这一点,杰奎琳·卡伦,设计师专门惠特喷气首饰。因为它是很容易的,你不知道它是什么,你更好地解释:惠特比飞机是一个黑色的化石材料,类似于褐煤,这是形成180万年前。它是非常软的被加工,并且也用于制造首饰。特别是,它与维多利亚时代哀悼首饰有关。时装穿这些珠宝,其实是由维多利亚女王开始,她的丈夫阿尔伯特亲王去世后。杰奎琳·卡伦选择了惠特比喷射,试图增强材料,手工雕刻。化石材料,然后用黄金和钻石,当然黑色相结合,与一些让步,在极少数情况下的色调香槟。结果具有一定的魅力,并且在任何情况下,是从公共珠宝的其余部分区别开来。价格:饰品的成本范围1300欧元的最简单的耳环到超过5000欧元的手镯。

Anello Whitby jet intagliato a mano con oro e diamanti champagne
Anello Whitby jet intagliato a mano con oro e diamanti champagne
Orecchini con oro e diamanti
Orecchini con oro e diamanti
Orecchini con diamanti neri
Orecchini con diamanti neri
Jacqueline Cullen, anelli a sfera
Jacqueline Cullen, anelli a sfera
Orecchini a goccia con oro e diamanti champagne
Orecchini a goccia con oro e diamanti champagne
Orecchini tondi con oro e diamanti neri
Orecchini tondi con oro e diamanti neri
Orecchini con oro e diamanti neri
Orecchini con oro e diamanti neri
Bracciale Whitby je con diamanti neri
Bracciale Whitby je con diamanti neri
Collana sautoir con filo in oro
Collana sautoir con filo in oro
Collana con filo in oro
Collana con filo in oro
Anello di Jacqueline Cullen
Anello di Jacqueline Cullen
Jacqueline Cullen nel suo laboratorio
Jacqueline Cullen nel suo laboratorio
Whitby jet allo stato naturale
Whitby jet allo stato naturale

(Italiano) Dove osa Yeprem

//

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Dare to be Yeprem, cioè osate essere Yeprem. L’idea della Maison libanese specializzata in vertiginosi gioielli con diamanti rende omaggio all’emancipazione femminile con l’intenzione di soddisfare l’orgoglio e fare luce sulle donne che scelgono di ispirare e potenziare. Questo, almeno, è il punto di partenza. Quello di arrivo è costituito da una serie di gioielli con imprevedibili percorsi, quasi a simboleggiare il tortuoso cammino che deve compiere una donna per giungere alla meta.

Bracciale-anello di diamanti indossato
Bracciale-anello di diamanti indossato

Che siano simboli oppure no, la serie di alta gioielleria denominata Dare to be Yeprem comprende una serie di anelli-bracciali che seguono la forma della mano, adattandosi al volume del polso e delle dita. Sono come viticci di diamanti che avvolgono il corpo e scintillano con un’inedito effetto, impossibile da ignorare. La linea è completata da Claw (ne abbiamo già parlato qui): un inedito (e un po’ aggressivo) gioiello che si indossa sul palmo della mano e si ammira sul dorso.

The Claw indossato
The Claw indossato
Bracciale anello di Yeprem indossato. Copyright: gioiellis.com
Bracciale anello di Yeprem indossato. Copyright: gioiellis.com
The Claw, oro bianco e diamanti
The Claw, oro bianco e diamanti
Bracciale di alta gioielleria Yeprem
Bracciale di alta gioielleria Yeprem







(Italiano) I bracciali vintage di bachelite e gemme di Mark Davis

/

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




I gioielli di bachelite piacciono parecchio. Questo materiale, secondo Wikipedia, è una resina ottenuta da formaldeide e fenolo. Questa resina è aggiunta spesso a un materiale riempitivo, come farina di legno, grafite, mica, farina fossile e a coloranti. In passato è stata utilizzata per elementi elettrotecnici, interruttori elettrici, prese di elettricità, manici di pentole. Quindi, che cosa c’entra con la gioielleria? Eppure i bracciali e gli orecchini in bachelite di Mark Davis hanno prezzi che arrivano fino a 32.000 dollari l’uno.

Bracciale in bachelite, oro giallo 18 carati e pietre preziose
Bracciale in bachelite, oro giallo 18 carati e pietre preziose

Il gioielliere ha base a Brooklyn e ha scelto di proporre bracciali in uno stile vintage, ma anche orecchini. La bachelite è la base, ma a questa aggiunge anche piccole pietre preziose o semi preziose. Davis ricava la bachelite da oggetti di modernariato, come jukebox e utensili per cucina. Il risultato è sorprendente: trattata e lavorata, la bachelite si trasforma in un gioiello vivace, con colori forti e sfumature marmorizzate di marrone, rosso e rosa, punteggiata da pietre di colore contrastante (di origine etica, specifica il designer), come granato, citrino a peridoto, ma anche diamanti. Sono bracciali vivaci, grandi e immediatamente visibili. Meglio abbinarli a tessuti semplici, meglio se di un unico colore, ed evitare di indossare altri gioielli con dimensioni troppo generose.

Orecchini in bachelite, oro 18 carati e diamanti
Orecchini in bachelite, oro 18 carati e diamanti
Bracciale in bachelite con gemme
Bracciale in bachelite con gemme
Bracciale in bachelite con pietre incastonate
Bracciale in bachelite con pietre incastonate
Bracciali in bachelite, oro
Bracciali in bachelite, oro
Orecchini in bachelite, oro, diamanti
Orecchini in bachelite, oro, diamanti
Orecchini in bachelite, oro 18 carati, zaffiri
Orecchini in bachelite, oro 18 carati, zaffiri
Collana in oro con pendente in bachelite e diamante
Collana in oro con pendente in bachelite e diamante

Orecchini in bachelite, oro, zaffiri, peridoto
Orecchini in bachelite, oro, zaffiri, peridoto







(Italiano) Il fumo di Bibi Van Der Velde

///

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




C’è il fumo di una sigaretta, c’è quello di un incendio, c’è quello (immaginario) che annebbia il cervello. Ma provate voi ad afferrare il fumo. Impossibile, perlomeno con le mani. La designer olandese Bibi van der Velde, invece, ci è riuscita. Ma per afferrare il fumo ha dovuto trasformarlo in gioielli. Si chiama Smoke la nuova collezione di una delle più estrose creatrici della gioielleria. Inutile aggiungere che i gioielli sono una trasposizione poetica delle volute di fumo.

Anello in oro bianco18 carati con spinello nero
Anello in oro bianco18 carati con spinello nero

Il choker della collezione, per esempio, è progettato come una linea di fumo che si arriccia elegantemente intorno al collo. È proposto in due versioni: una in oro 18 carati semplice e una con diamanti, zaffiri e spinelli incastonati, oppure in oro bianco puro 18 carati ed è intrecciata con pietre grigie, composte da diamanti bianchi e grigi, zaffiri bianchi e spinelli grigi, per catturare il movimento di un pennacchio di fumo. La collezione nasce dalle esplorazioni di Bibi van der Velde delle forme del fumo nella scultura, tradotte in gioielli. Un’esplorazione che la designer sintetizza in questo scambio di battute Oscar Wilde: Ti dispiace se fumo? Sarah Bernhardt: Non mi interessa se bruci.

Choker in oro bianco con diamanti bianchi e grigi
Choker in oro bianco con diamanti bianchi e grigi
Choker in oro bianco con diamanti bianchi e grigi, spinello
Choker in oro bianco con diamanti bianchi e grigi, spinello
Earcuff in oro giallo con diamanti bianchi e grigi, tsavorite
Earcuff in oro giallo con diamanti bianchi e grigi, tsavorite
Anello in oro bianco con diamanti bianchi e grigi, opale
Anello in oro bianco con diamanti bianchi e grigi, opale
Anello in oro rosa con diamanti bianchi e grigi, spinello
Anello in oro rosa con diamanti bianchi e grigi, spinello

Orecchini in oro bianco, diamanti bianchi e grigi
Orecchini in oro bianco, diamanti bianchi e grigi







1 2 3 5