Fiere, news — 7月 22, 2021 at 12:08 下午

(Italiano) Vicenzaoro covid free con il Green Pass

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Vicenzaoro covid-free. Il protocollo di sicurezza permetterà a visitatori e buyer di accedere ai padiglioni di Fiera Vicenza senza l’incubo del contagio. Ieg, la società che organizza l’evento (10-14 settembre) ha definito le misure anti contagio: Green Pass e Safe Travel. Italian Exhibition Group, aveva già messo a punto per prima in Italia il protocollo Safe Business, ma ora si allinea con le nuove misure di sicurezza.

Voice, settembre 2020. Copyright: gioiellis.com
Voice, settembre 2020. Copyright: gioiellis.com

Per accedere a Vicenzaoro, dunque, sarà richiesto il green pass (qui i link su come ottenere il green pass). Una misura che, tra l’altro, è estesa anche alle fiere di altri settori. Qui, invece, il link per conoscere il protocollo Safe Travel.

L’obiettivo è garantire ai nostri espositori/visitatori padiglioni covid free, un luogo dove l’unica preoccupazione di chi vi accede deve essere quella di fare business. La richiesta di questa misura ci arriva in modo forte dalle aziende, specie quelle multinazionali, che intendono garantire la massima sicurezza ai propri collaboratori che frequenteranno le fiere dopo la riapertura di settembre. Non è un caso che il Green Pass sia previsto come requisito dalla grandissima maggioranza degli organizzatori fieristici europei.
Corrado Peraboni, Ad di Ieg

Corrado Peraboni, Ceo di Ieg
Corrado Peraboni, Ceo di Ieg

In tema di sicurezza, conferma una nota di Ieg, condividere informazioni per superare ogni difficoltà negli spostamenti è un valore prezioso da offrire a espositori e visitatori. Con questa mission, ancora prima nel nostro Paese, Italian Exhibition Group offrirà ai propri ospiti stranieri una nuova opportunità di conoscenza delle regole in tema di ingresso e permanenza in Italia. Ciò varrà ancor di più nel corso della continua evoluzione della situazione pandemica. Le informazioni offerte derivano dall’accordo siglato con lo Studio Arletti&Partners, società esperta di mobilità internazionale e che dal 1998 serve aziende e privati in materia di distacco all’estero, coprendo tutti gli aspetti di consulenza relativi alla mobilità globale.

Italian Exhibition Group. Copyright: gioiellis.com
Italian Exhibition Group. Copyright: gioiellis.com

Per chi arriva dall’estero

Ieg, inoltre, si impegna a fornire costante assistenza informativa su norme e adempimenti a cui visitatori ed espositori internazionali dovranno attenersi per l’ingresso in Italia. Un servizio che riguarda l’arrivo in aereo, treno, bus o auto, che indica le disposizioni nazionali e quelle eventualmente declinate dalle aziende sanitarie locali nei territori di svolgimento delle manifestazioni. I clienti riceveranno le informazioni mediante la compilazione di un form disponibile sui siti delle manifestazioni. Servirà solo indicare luogo di partenza, eventuali scali internazionali e luogo di arrivo. La risposta conterrà anche i numeri di assistenza medica territoriale.

Il sistema sarà quotidianamente aggiornato rispetto a eventuali cambi di normativa grazie a un pool di professionisti specializzati in discipline giuridiche. Qualora i clienti di Ieg avessero necessità di ulteriore assistenza sarà possibile fornire servizi customizzati.

Il re del corallo, Enzo Liverino. Copyright: gioiellis.com
Il re del corallo, Enzo Liverino. Copyright: gioiellis.com

Il booth di Nanis a VicenzaOro January. Copyright: gioiellis.com
Il booth di Nanis a VicenzaOro January. Copyright: gioiellis.com







Leave a Comment

您的电子邮箱地址不会被公开。 必填项已用*标注