COLLANE, vetrina — 7月 31, 2020 at 4:00 上午

(Italiano) Un gioiello a forma di covid-19

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Per i gioielli c’è chi si ispira ai fiori, chi alle stelle e chi, ora, al covid-19. Ebbene sì, se volete essere contagiati dall’idea di indossare un gioiello con la forma del malefico virus ora potete farlo: l’idea è di Barbara Abaterusso, designer con radici in Puglia e showroom a Roma. Con l’aiuto del maestro orafo Paolo Mangano, la designer ha concepito il gioiello Co-Vid. È un ciondolo in argento annerito con rubini e zaffiri gialli. A questo primo modello seguiranno altre versioni, in bronzo e brillanti e, su richiesta, anche in oro e platino.

Il ciondolo Co-Vid in argento annerito e zaffiri gialli e rubini
Il ciondolo Co-Vid in argento annerito e zaffiri gialli e rubini

Durante il lockdown cercavo un’immagine che potesse fermare il tempo, un piccolo oggetto d’arte capace di sublimare le emozioni di quei giorni e offrirsi al mondo come simbolo di rinascita.
Barbara Abaterusso

Dopo il ciondolo coronavirus, in ogni caso, Barbara Abaterusso ha già in mente nuove collezioni chiamate Catenelle, Bottoni, Merletti e Ricami, che saranno presentate nei prossimi mesi. Sperando che nel frattempo il virus, quello vero, sia scomparso.

Il ciondolo Co-Vid
Il ciondolo Co-Vid

Barbara Abaterusso
Barbara Abaterusso







Leave a Comment

您的电子邮箱地址不会被公开。 必填项已用*标注