alta gioielleria, bracciale, COLLANE, vetrina — 十月 22, 2020 at 5:00 上午

(Italiano) L’eredità di Reza

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




A cinque anni dalla scomparsa di Alexandre Reza, la grande Maison di gioielleria parigina continua sulla strada tracciata dal suo fondatore. Le attività dell’azienda, in effetti, erano state trasferite al figlio Olivier già nel 2008. Ma vale la pena di ricordare questo grande gioielliere, che ha avuto una vita avventurosa ed eccitante. Ed è diventato un mito nella storia della gioielleria. Basta ricordare che nel 1997, quando Diana è rimasta uccisa in un incidente stradale a Parigi, indossava un anello solitario di Reza, che aveva ricevuto poche ore prima dal fidanzato Dodi al-Fayed.

Choker in platino con diamanti e zaffiri
Choker in platino con diamanti e zaffiri

Alexandre Reza, morto nel 2016 all’età di 93 anni, era nato nel 1922 a Mosca, in una famiglia di origini persiane. Anche il padre era un gioielliere. La famiglia, fuggita dalla rivoluzione russa, è arrivata a Parigi dopo la Seconda guerra mondiale. In Francia Alexandre Reza è diventato presto famoso per la sua capacità di scoprire eccezionali gemme antiche provenienti da Colombia, India, Birmania (Myanmar), Thailandia e Sri Lanka. Ha fondato la sua Maison negli anni Cinquanta e ha iniziato a commerciare gemme: ha fornito pietre a marchi come Boucheron, Bulgari, Cartier, Chaumet, Harry Winston, Louis Gérard e Van Cleef & Arpels e in seguito a realizzare gioielli per i grandi brand di Place Vendôme. Poi, nel 1981 anche lui ha fondato la sua Maison e aperto la sua boutique nel 1984. La sua specialità è stata l’alta gioielleria.

Anello venduto da Christie's a Ginevra per 9,2 milioni di dollari, con diamanti blu e bianco taglio a pera
Anello venduto da Christie’s a Ginevra per 9,2 milioni di dollari, con diamanti blu e bianco taglio a pera

Le creazioni di Alexandre Reza sono diventate famose per la loro ricchezza e l’originalità del design, con gioielli grandi, ma leggeri, originali, ma non stravaganti. Pezzi unici, ambiti e molto costosi, in media sempre sopra i 100.000 dollari. Nell’estate 2020 Christie’s ha venduto un anello con due diamanti blu e bianco di Reza per 9,2 milioni di dollari.

Orecchini Manhattan in oro con diamanti e smeraldi
Orecchini Manhattan in oro con diamanti e smeraldi

Olivier Reza, che dopo aver accompagnato il padre nei suoi viaggi alla ricerca di gemme aveva scelto una carriera di banker, è tornato per guidare l’azienda. Dopo una fase di ristrutturazione, nel giugno 2012 ha riaperto un salone in Place Vendôme e continua il lavoro del padre con l’obiettivo di aggiungere nuovi pezzi eccezionale alla collezione Alexandre Reza.

Orecchini in oro brunito e diamanti
Orecchini in oro brunito e diamanti
Orecchini in oro brunito con diamanti bianchi e gialli, e perle
Orecchini in oro brunito con diamanti bianchi e gialli, e perle
Bracciale con zaffiri taglio smeraldo
Bracciale con zaffiri taglio smeraldo
Orecchini con diamanti e rubini
Orecchini con diamanti e rubini







Leave a Comment

电子邮件地址不会被公开。 必填项已用*标注