alta gioielleria, news — 2月 13, 2021 at 4:30 上午

(Italiano) Le troppo breve arte di Frédéric Zaavy

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Ricordare i gioiellieri che hanno lasciato un’impronta nel mondo della gioielleria è importante. E Frédéric Zaavy (1964-2011) è uno di questi. Al designer è stato dedicato recentemente un libro che fotografa l’opera di quello che è stato uno dei più fantasiosi e raffinati artisti. Zaavy rappresentava la terza generazione di una famiglia di commercianti di diamanti. Nato a Parigi, dopo l’École des Arts Appliqués e l’École des Beaux-Arts, ha deciso di dedicarsi alla creazione di straordinari pezzi unici invece di entrare nell’azienda di famiglia.

Bracciale Nymphéas composto da 5.000 gemme, tra cui diamanti, granati demantoidi, alessandriti
Bracciale Nymphéas composto da 5.000 gemme, tra cui diamanti, granati demantoidi, alessandriti

Ha anche viaggiato a lungo alla ricerca di pietre preziose da utilizzare come i colori della tavolozza di un pittore. E il paragone non è casuale: uno dei suoi pezzi più famosi, il bracciale Nymphéas, è stato creato con 5.000 gemme tra diamanti e zaffiri, ed è ispirato ai quadri del pittore impressionista Monet. Ha iniziato la sua attività assieme alla sua partner taiwanese, Lisa Chen, con la quale Zaavy ha costituito un Maison attiva in Estremo Oriente. Per tornare poi a Parigi, dopo la separazione dalla partner.

Anello con diamanti e gemme colorate di Frédéric Zaavy
Anello con diamanti e gemme colorate di Frédéric Zaavy

Frédéric Zaavy ha anche lavorato a lungo per Fabergé, lo storico marchio di alta gioielleria: è diventato il gioielliere esclusivo per la Maison nel 2008. Il brand Fabergé si è assicurato il copyright di 45 dei pezzi di Zaavy, nonché dei 55 ulteriori pezzi commissionati: gioielli che hanno avuto valutazioni tra 40.000 a 7 milioni di dollari. Lavoro ora fotografato sul libro Stardust: The Work and Life of Jeweller Extraordinaire Frédéric Zaavy, pubblicato dalla casa editrice milanese Officina Libraria, che ripercorre con molte immagini la troppo breve opera del designer.

Stardust: The Work and Life of Jeweller Extraordinaire Frédéric Zaavy
Stardust: The Work and Life of Jeweller Extraordinaire Frédéric Zaavy

Anello con rubini e zaffiri
Anello con rubini e zaffiri

Anello in oro e argento con diamanti e sfene, chiamata anche titanite
Anello in oro e argento con diamanti e sfene, chiamata anche titanite







Leave a Comment

邮箱地址不会被公开。 必填项已用*标注