Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Anello di Augustina Ros

(Italiano) Design d’arte in cammino a Milano

in news

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Gioielli speciali, tra l’arte e l’ornamento, per 14 designer: Sara Barbanti, Paula Castro, Laura Forte, Saimi Joutsi, Kaori Juzu, Merıstėma Lab, Valentina Romen, Agustina Ros, Karin Seufert, Yoko Takirai, Giulia Vecchiato, Laura Volpi, Angie Wu, Annachiara Zani. A Milano la Esh Gallery ha organizzato Walking Treasures. Tesori da passeggio, mostra dedicata al gioiello contemporaneo. È questa la sesta edizione dell’evento. I gioielli interpretati dai 14 autori sono realizzati con i materiali più diversi: metallo, vetro, ceramica, con pietre ed elementi naturali. Vetro e metallo, per esempio, sono utilizzati per la collezione di Suri&Ros, frutto della collaborazione tra Agustina Ros e Giulia Vecchiato, esposta per la prima volta dopo una prima presentazione online in occasione della New York Jewelry Week 2020.

Anello di Augustina Ros
Anello di Augustina Ros

Ogni gioiello nasce da lastre di metallo rifinite a mano sulle quali viene applicato il vetro soffiato attraverso un gioco equilibrato di contrasti tra volumi. Caratteristica unica della collezione è la multifunzionalità: le spille diventano pendenti, gli orecchini diventano spille e così via, con il risultato di avere più gioielli in uno. Annarita Bianco (Merıstėma Lab), invece, mescola artigianato tradizionale e tecnologia, con gioielli realizzati a partire da cavi usb, lavorati con resine incastonate su lastre di argento e incise a laser a simulare l’aspetto di fossili moderni.

Design di Annachiara Zani
Design di Annachiara Zani

Il contrario, in un certo senso, del design ispirato al mondo naturale di Annachiara Zani, giovane neolaureata allo Ied di Milano e nominata per Klimt02 New Talent Award: utilizza alabastro, una pietra semitrasparente. In controluce i suoi gioielli rivelano, dietro la loro forma ellittica, la scritta Visibile. L’artista tedesca Karin Seufert presenta pendenti costruiti da piccoli punti di Pvc, forme vuote che hanno l’illusione del peso e richiamano l’architettura. Le spille in porcellana, invece, seguono una continua ricerca di vestibilità ottenuta mediante l’uso di materiali non comuni nel campo della gioielleria. Infine, i gioielli in oro e argento di Laura Forte sono caratterizzati da linee e forme essenziali, accostate allo stile minimalista di Yoko Takirai.

ESH Gallery
Via Forcella 7 – 20144 Milano
39 0256568164
Orari
Opening: martedì 14 dicembre, 12.00-21.00
Dal 15 al 23 dicembre: 11.00-19.00
24 dicembre: 11.00-14.00
Dal 10 al 28 gennaio: su appuntamento

Design di Laura Forte
Design di Laura Forte
Anello di Laura Volpi
Anello di Laura Volpi
Design Meristema Lab
Design Meristema Lab

Design di Suri&Ros
Design di Suri&Ros







发表回复

Your email address will not be published.

*

Latest from news

Lo store di Tiffany all'angolo tra la 57a Strada e Fifth Avenue, New York

(Italiano) Svolta verde di Tiffany

对不起,此内容只适用于意大利文,美式英文,法文,欧洲西班牙文和德文。 For the sake of view…
Go to Top