Fiere, news — 9月 3, 2021 at 3:22 下午

(Italiano) Corsi e workshop a Vicenzaoro

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Nel countdown verso Vicenzaoro (10-14 settembre), la società organizzatrice spinge l’acceleratore sugli aspetti complementari alla fiera dedicata al gioiello. Uno di questi è l’occasione di partecipare a corsi, workshop o eventi dedicati al mondo della gioielleria e delle pietre. Gli appuntamenti che possono interessare gli operatori della filiera del gioiello non mancano.

Paolo Cesari e Guido Grassi Damiani
Paolo Cesari e Guido Grassi Damiani

Sabato 11 settembre. L’importanza di fare squadra al femminile è al centro dell’incontro Gemology Women Icons, a cura di Assogemme, in collaborazione con Igi, Istituto Gemmologico Italiano. In un settore tradizionalmente maschile, le donne, che pur hanno avuto da sempre un ruolo rilevante in virtù anche della particolare sensibilità percettiva rispetto ai colori e alla conoscenza delle gemme unita a una particolare empatia che le agevola nella gestione delle relazioni, stanno rafforzando sempre più il proprio ruolo in posizioni chiave delle maggiori aziende del settore. Ciò su cui occorre ancora lavorare è l’identificazione di una modalità del tutto femminile di fare team adottando codici di comportamento e gestione differenti da quanto fino ad oggi è avvenuto seguendo modelli tipici del mondo manageriale maschile. Partecipano Paolo Cesari, Presidente di Assogemme, Claudia Piaserico, presidente di Federorafi, Raffaella Ascagni, head gemologist di Buccellati, Loredana Sangiovanni, gemologist director di Dolce & Gabbana, Loredana Prosperi, responsabile laboratorio di analisi Igi, Vittoria Carandini, high jewellery expert di Damiani. «L’attività di Assogemme da sempre sostiene il riconoscimento delle aziende che basano produzione e design in Italia in contrapposizione al progressivo e rapido affermarsi di aziende che operano con modalità e secondo criteri poco trasparenti», sostiene il presidente, Paolo Cesari.

Workshop sul mercato del gioiello
Workshop sul mercato del gioiello

Domenica 12 settembre. È previsto un nuovo ciclo di Gem Talks, incontri con esperti gemmologi provenienti da tutto il mondo organizzati in collaborazione con Igi (Istituto Gemmologico Italiano), con approfondimenti utili per gli attori della filiera, dal produttore al grossista, al dettagliante. Titolo: Il diamante naturale e il diamante sintetico, tra ordine e caos. Interverranno Gaetano Cavalieri, presidente Cibjo – The World Jewellery Confederation, che offrirà una panoramica con Laboratory-Grown Diamond Guidelines, Loredana Prosperi, direttrice dell’Istituto Gemmologico Italiano, per un approfondimento della posizione di Uni, Ente Italiano di normazione sulle modalità di utilizzo. Titolo dell’intervento: La norma Uni sul diamante sintetico: uno strumento normativo a disposizione del mercato e degli operatori. Andrea Sangalli, vice presidente e coordinatore della Commissione Diamante, metterà a confronto tradizione e innovazione con Naturale o sintetico? Questo è il dilemma. La posizione di Federpreziosi Confcommercio. Laura Inghirami, imprenditrice e fondatrice di Donna Jewel, esplorerà il rapporto fra la pietra e le più giovani generazioni con Millennials e Generazione Z: quale feeling con il diamante. È amore a prima vista?.

Analisi gemmologica a Vicenzaoro
Analisi gemmologica a Vicenzaoro

Lunedì 13 settembre. Sono in programma i Digital Talks, incontri e brainstorming da 30 minuti sui temi caldi dell’innovazione digitale dedicati ai dettaglianti del gioiello e dell’orologeria. Sono organizzati in collaborazione con Confcommercio Federpreziosi. Tema dell’edizione settembrina del format: Lunga vita ai negozi. È un focus sull’evoluzione del punto vendita alla luce delle nuove abitudini d’acquisto e della spinta alla digitalizzazione sperimentata durante il periodo pandemico. Steven Tranquilli, direttore di Federpreziosi, offrirà una panoramica sui trend futuri dello spazio fisico con Gioiellerie… a prova di futuro, mentre Fabrizio Valente, founder & Ceo di Kiki Lab, indicherà best practice e case history: Le chiavi per il successo nel Nuovo Mondo. Concetti e casi stimolo per le gioiellerie.

VicenzaOro January 2020. Copyright: gioiellis.com
VicenzaOro January 2020. Copyright: gioiellis.com

Incontri anche per quanto riguarda gli orologi, nell’ambito di Vo Vintage, l’evento dedicato a tutti i collezionisti. Il palinsesto dedicato all’orologeria vintage è curato da Michele Mengoli.

Domenica 12 settembre. Training tecnici tenuti dal Capac di Milano, Politecnico del Commercio e del Turismo, che rappresenta l’eccellenza lombarda nell’ambito dei servizi formativi nel settore orologiero. Due le sessioni di Watch Technical Class a cura del professor Rinaldo Cassani per un’introduzione alle basi della teoria dei movimenti in orologeria e applicazioni pratiche di assemblaggio e smontaggio.

Ulteriore sessione formativa dedicata a una delle grandi icone dell’orologeria con Stefano Mazzariol, tra i più riconosciuti esperti di segnatempo vintage nel mondo, che svelerà ad appassionati e professionisti del settore tutti i segreti del Rolex Newman Master, il quadrante Daytona più leggendario.

Lunedì 13 settembre. È in programma Watch Essentials Class, introduzione alla storia dell’orologeria, del mercato, della terminologia utilizzata, dei movimenti meccanici e delle complicazioni più famose. Si tratta di un inedito corso tenuto dalla Fhh, Fondation de la Haute Horlogerie, istituzione ginevrina che da oltre dieci anni promuove e diffonde l’eccellenza orologiera e la sua cultura nel mondo, con un formatore e ambassador d’eccezione Ugo Pancani, professore in Orologiera Meccanica ed Elettronica.

Vo Vintage, laboratorio. Copyright: gioiellis.com
Vo Vintage, laboratorio. Copyright: gioiellis.com






 

Leave a Comment

您的电子邮箱地址不会被公开。 必填项已用*标注