vetrina — 六月 19, 2015 at 10:47 上午

(Italiano) I Giardini Segreti di Pasquale Bruni

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




I Giardini Segreti di Milano visti da Pasquale Bruni. È la nuova collezione dell’azienda di Valenza, una delle firme più prestigiose della alta gioielleria italiana. Come è facilmente intuibile dal nome, la linea si ispira ai giardini delle case di Milano, invisibili dalla strada, ma piccole oasi di verde che, spesso, sono dense di storia. E anche di stile: Milano è la capitale del design e, dunque, della capacità di tradurre l’arte in prodotto di consumo. O di gioielleria, se preferite. Ecco la descrizione che fa la maison della sua nuova collezione: «Sinuose foglie d’oro e pietre preziose abbracciano ammalianti pietre di centro dalla tipica forma a fiore a cinque petali, creando anelli e collier dal design armonioso. Le gemme dal taglio studiato appositamente dalla Maison per questa collezione posano sul sensuale pavé. Gli anelli vestono le mani in un modo inusuale, intrigante e femminile per dare la possibilità a ogni donna di creare il proprio giardino, formando con l’unione di due o più anelli sempre nuove forme segrete».

Nel collage, Dita Von Teese (in blu) e Eugenia Bruni negli scatti di Carolina Nobile
Nel collage, Dita Von Teese (in blu) e Eugenia Bruni negli scatti di Carolina Nobile

A proposito: per presentare la collezione Pasquale Bruni ha organizzato un evento in pompa magna, a Milano naturalmente. Un evento straordinario, a cui abbiamo partecipato, ospitato nella storica dimora Casa degli Atellani, dove c’è l’originaria vigna coltivata da Leonardo da Vinci, in cui è custodito (ovviamente) un bel giardino, come straordinaria è stata la indossatrice dei gioielli: Dita von Teese, specialista del burlesque, ma anche portabandiera della sensualità. La padrona di casa, direttore artistico della maison, Eugenia Bruni, ha pensato a lei come regina di un palcoscenico set del defilé, con i gioielli indossati da ninfe, tra diademi e sete.  Per l’occasione Dita von Teese, ha indossata la collana Fiore in fiore (http://gioiellis.com/anteprima-pasquale-bruni-baselworld/). I gioielli dalla tipica forma a fiore con cinque petali, segno inconfondibile della maison, hanno al centro una gemma con un taglio speciale creato apposta per la collezione ed esaltato dal pavé delle foglie.

La collezione Giardini Segreti. Foto: Carolina Nobile
La collezione Giardini Segreti. Foto: Carolina Nobile

La collezione Giardini Segreti è composta  da gioielli in oro e diamanti, con la forma di foglie e fiori. Gli anelli, con i petali arrotondati,  hanno un effetto avvolgente e, inoltre, possono essere combinati assieme: «per dare la possibilità a ogni donna di creare il suo giardino, con l’unione di due o più gioielli creando continue forme segrete», è la spiegazione. Ogni anello e ciondolo è anche studiato per accompagnare il foulard di seta Made in Italy che riprende il motivo floreale della collezione. Giocando con il gioiello e il foulard sarà possibile creare molteplici look: da una sciarpa preziosa a una morbida borsa o indossato tra i capelli fino a creare un turbante gioiello. «È affascinante e da un vero senso di gioia vedere come un albero indossa le sue foglie tra i bagliori del giorno», commenta Eugenia Bruni, direttrice creativa della Maison. «La natura nasconde infiniti segreti da scoprire e vivere sulla propria pelle per sentirsi un fiore nel giardino più prezioso della vita». Oltre agli anelli, la collezione comprende pendenti e orecchini in parure, che seguono i lineamenti del corpo, e a cui è possibile aggiungere preziose foglie: qualcosa in più per occasioni speciali, come una serata. Matilde de Bounvilles

La festa organizzata da Pasquale Bruni a Milano. Foto: Carolina Nobile
Modelle e fiori alla festa organizzata da Pasquale Bruni a Milano. Foto: Carolina Nobile
La festa organizzata da Pasquale Bruni a Milano. Foto: Carolina Nobile
La festa organizzata da Pasquale Bruni a Milano. Foto: Carolina Nobile
Anelli della collezione Giardini Segreti
Anelli della collezione Giardini Segreti della linea Haute Couture
Anello della collezione Giardini Segreti linea Haute Couture , in oro rosa con pavé di diamanti e morganite centrale
Anello della collezione Giardini Segreti linea Haute Couture, in oro rosa con pavé di 428 diamanti e morganite centrale da 10,10 carati
Orecchini della collezione Giardini Segreti
Anello doppio della collezione Giardini Segreti linea Haute Couture, in oro rosa con pavé di 539 diamanti per 5,77 carati complessivi
Anello della collezione Giardini Segreti linea Haute Couture, in oro rosa con pavé di 99 zaffiri e 217 diamanti e ametista centrale da 5,04 carati
Giardini Segreti, Pasquale Bruni
Anello della collezione Giardini Segreti linea Haute Couture, in oro bianco con pavé di 157 zaffiri e 123 diamanti e berillo giallo centrale da 5,29 carati
Pasquale, Eugenia e Daniele Bruni
Pasquale, Eugenia e Daniele Bruni
Giardini segreti, bozzetto
Giardini segreti, bozzetto
Abbinamento foulard e anelli
Abbinamento foulard e anelli
Bozzetto con foulard e anello
Bozzetto con foulard e anello
Anelli con petali, Pasquale Bruni
Anelli con petali, Pasquale Bruni
Anelli a forma di foglie, Pasquale Bruni
Anelli a forma di foglie, Pasquale Bruni
Anelli abbinati al foulard
Anelli abbinati al foulard
Anello della cllezione Giardini Segreti
Anello della cllezione Giardini Segreti

Orecchini della collezione Giardini segreti
Orecchini della collezione Giardini segreti







Leave a Comment

电子邮件地址不会被公开。 必填项已用*标注