Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Disegno preparatorio

Una super collana per dieci

in news

Una storica collana di una storica designer torna a vivere. In Brasile.

Storia di una collana eccezionale che torna a vivere. È una storia che vale la pena di leggere. Innanzitutto perché a disegnarla, e poi a indossarla, è stata Lina Bo Bardi (Roma, 1914 – San Paolo, 1992). È stata un’architetta italiana naturalizzata brasiliana, attiva nel panorama modernista. Per gli appassionati di architettura e design è bene ricordare che ha iniziato la sua carriera nello studio di Giò Ponti, a Milano. Alla fine della guerra, dopo che i bombardamenti del 1943 avevano distrutto lo studio che aveva aperto da sola, con il marito Pietro Maria Bardi si è trasferita in Brasile. È diventata un grande architetto (famosa la sua Casa di Vetro, nel nuovo quartiere di Morumbi a San Paolo). Oltre a progettare moderni edifici, la designer è l’autrice di questa spettacolare collana: le 62 grandi acquamarine utilizzate erano un regalo del potente imprenditore brasiliano Assis Chateaubriand. Lina Bo Bardi ha disegnato il gioiello, in cui le pietre sembrano galleggiare, su un set in oro.

Ma nel 1986 la collana è stata rubata dalla Casa di vetro assieme ad altri 42 altri gioielli da quattro rapinatori che, hanno buttato via le acquamarine per vendere solo l’articolazione d’oro. «È stato un crimine culturale. Per la prima volta, ho provato rabbia per il Brasile», ha commentato allora Lina.

Ora, tre decenni dopo, il pezzo viene replicato in edizione limitata, dalla brasiliana Talento Joias. La serie comprende dieci collane numerate. Oltre alla versione con acquamarine, ci saranno anche quelle con prasiolite, ametiste e topazi azzurri. Le diverse versioni saranno esposte in mostre itineranti in Brasile. Federico Graglia

La collana con 62 acquamarine
La collana con 62 acquamarine
Disegno preparatorio
Disegno preparatorio
La collana riprodotta da Talento Joias
La collana riprodotta da Talento Joias
La collana riprodotta da Talento Joias
La collana indossata
Lina Bo Bardi con indosso la collana
Lina Bo Bardi con indosso la collana
La nuova versione della collana
La nuova versione della collana
Disegno preparatorio
La collana con 62 acquamarine
Lina Bo Bardi (a sinistra)
Una storica immagine di Lina Bo Bardi (a sinistra)

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from news

Go to Top