Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Tag archive

stampa 3D

Gioielli d’oro stampati in 3D, il concorso di Progold e Chaumet

in news
Anello di Naomi Cappabianca, dello IED Istituto Europeo di Design di Torino

L’oreficeria e l’industria della gioielleria italiana sono già proiettati verso il futuro. Accanto alle tradizionali lavorazioni artigianali avanzano nuovi modi di produrre, che utilizzano le tecnologie più avanzate, come testimonia la storia di Progold. L’azienda di Trissino (Vicenza) è in grado di realizzare gioielli in oro 18 carati, titanio e platino in 3D. I gioielli…

Keep Reading

Le nuove frontiere della stampa per gioielli presentate da 3DZ

in news
Stampa a cera

La stampa digitale di gioielli era fantascienza 20 anni fa, era un esperimento con risultati discutibili dieci anni fa, è una realtà oggi. Le tecnologie per realizzare veri gioielli capaci di stare alla pari con quelli ottenuti con la tecnica tradizionale sono diverse. Una di queste è quella presentata a TGold, fiera abbinata a Vicenzaoro…

Keep Reading

A Vienna i gioielli in 3D di Boltenstern

in bracciale/vetrina/Collane
Bracciale in oro rosa 18 carati

La stampa 3D è davvero il futuro della gioielleria? C’è chi, come la storica Maison viennese Boltenstern pensa di sì. E non è una nuova start-up della gioielleria: l’azienda prende il nome da Sven Boltenstern, orafo e scultore degli anni Sessanta e Settanta. Ma è la figlia Marie ad aver fondato la gioielleria. E, accanto…

Keep Reading

I raffinati gioielli in cera stampati da 3DZ

in news
Modello in cera da stampa 3D

Michelangelo ci mise tre anni per scolpire la statua del David. L’azienda vicentina 3DZ è stata molto più rapida nel riprodurre in dimensione naturale la grande scultura (4 metri di altezza) per l’Expo di Dubai. Il segreto? La statua è stata stampata in 3D. L’azienda, però, non si ferma alla scultura d’arte, ma si occupa…

Keep Reading

Il design hi-tech di Maison 203

in bijoux
Collana girocollo

Da tempo la stampa in 3D ha convinto qualche designer di gioielli: è il caso di Maison 203, brand veneto di accessori (sono venduti anche in una boutique a Venezia), tra cui i bijoux. La sede si trova, invece tra colline del Prosecco di Valdobbiadene (Treviso). Il brand Maison 203 è nato nel 2011 dall’incontro…

Keep Reading

Il 3D di Valeria D’Annibale

in bijoux
Anello Vertigo

Valeria D’Annibale, designer hi-tech ma senza rinunciare al tocco personale con la sua Varily Jewelry♦︎ Da Roma (Italia) a Sidney (Australia) per disegnare e produrre bijoux con la tecnologia delle stampanti 3D. Valeria D’Annibale ha studiato Jewellery and Object Design al Design Centre Enmore e oreficeria in Italia: la sintesi del suo lavoro è la…

Keep Reading

Una pianta per gioiello

in vetrina/bijoux

Volete davvero essere green? Scegliete un gioiello compatibile con l’ambiente. Anzi, indossate una pianta… ♦ Piante gioiello per pollici verdi, sono i bijoux del marchio A Wearable Planter, progettati da Collen Jordan: un vaso appeso al collo, legato al dito o appuntato sul bavero di una giacca che contiene un fiore, una pianta grassa o un…

Keep Reading

Via col vento

in bijoux

I gioielli scompigliati dal vento della irlandese Love & Robots. Potete crearli voi stessi. Le strade della tecnologia passano anche attraverso il mondo dei gioielli. Da tempo la tecnica della stampa 3D è utilizzata per realizzare gioielli anche in metallo (i primi sono stati in plastica). E questa possibilità apre orizzonti inaspettati. L’irlandese Love &…

Keep Reading

Mettete le vostre parole al polso

in vetrina

Vi piacerebbe un bracciale con una scritta che avete ideato voi? Ora è possibile. A proporre l’idea è .bijouets, brand che propone orecchini, collane e ornamenti da polso rigorosamente di plastica. Ma con una particolarità: sono creati con l’utilizzo di modernissime stampanti 3D. Ora .bijouets propone In.Spire: una spira unica che avvolge il polso. Ma…

Keep Reading

Go to Top