Festival

I gioielli della Mostra del cinema di Venezia




I gioielli, assieme ad abiti con sempre meno stoffa, sono anche per il 2022 i protagonisti del festival di Venezia. La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, la numero 79 della storia, è uno degli eventi mondiali che offre maggiore visibilità. Logico, quindi, che le attrici cerchino di mostrare il meglio, aiutate dalle grandi Maison della gioielleria che prestano i gioielli per scintillare sul red carpet. I fotografi presenti hanno quindi la funzione di mettere a fuoco le immagini che faranno il giro del mondo. Ecco alcuni dei gioielli visti al Lido, l’isola di Venezia che ospita le proiezioni dei film in gara.

Dorra Zarrouk con gioielli Messika
Dorra Zarrouk con gioielli Messika

L’attrice tunisina Dorra Zarrouk ha partecipato indossando alta gioielleria di Messika. La Maison parigina ha fornito una collana di diamanti e un anello con ciondolo. Sempre di Messika i gioielli dell’attrice americana Camilla Mendes, con orecchini Pear Appeal e l’anello Diamond Magnet 2, della collezione Magnetic Attraction High Jewelry. La modella belga Rose Bertram ha scelto, invece, orecchini e anello Wild Moon High Jewelry e il doppio anello Miss Milla. DI Messika anche gli orecchini asimmetrici High Jewelry Illusionnistes, della collezione Voltige High Jewelry per l’attrice italiana Matilde Gioli. Il brand francese è stato tra i più rappresentativi., Ha convinto anche l’attrice italiana Anna Foglietta, con orecchini High Jewelry Kashmir, mescolati con l’anello Desert Bloom, nonché l’attrice britannica Charithra Chandran, con gli orecchini Solena Maya della collezione High Jewelry di Messika. All’elenco va aggiunta anche Greta Ferro, che ha partecipato all’AmfAR Venice Gala 2022 con la collana Flappers e il doppio anello Rockefeller.

Anna Foglietta con orecchini Messika
Anna Foglietta con orecchini Messika

Ma non c’è solo l’alta gioielleria a brillare: due attrici italiane Aurora Ruffino e Valeria Angione hanno indossato gioielli Pandora della collezione Timeless e Signature. E mentre Federica Panicucci, conduttrice televisiva italiana, ha scelto la collezione Emozioni di Damiani, la enterteiner Camilla Boniardi ha optato per la parure della collezione Magia di Salvini.

Alta gioielleria, invece, con un altro brand italiano, Leo Pizzo. Hanno indossato i gioielli della Maison di Valenza Nilufar Addati, con orecchini e anello in oro bianco e diamanti della Diva Collection, e Ludovica Pagani, con parure di anelli, orecchini, collana, bracciali in oro bianco e diamanti della Flora Collection.

Nilufar Addati sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia indossa orecchini e anello in oro bianco e diamanti della Diva Collection di Leo Pizzo
Nilufar Addati sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia indossa orecchini e anello in oro bianco e diamanti della Diva Collection di Leo Pizzo

Sempre alto di gamma con Pasquale Bruni: hanno scelto i gioielli disegnati da Eugenia Bruni l’attrice italiana Aurora Giovinazzo e la modella filippina Kelsey Merit. E sempre di Pasquale Bruni sono i gioielli indossati dalla partner di Cristiano Ronaldo, Georgina Rodriguez, della cantante italiana Nina Zilli e della guru della moda Anna Dello Russo.

Aurora Giovinazzo con collana di diamanti by Pasquale Bruni
Aurora Giovinazzo con collana di diamanti by Pasquale Bruni
Georgina Rodriguez con girocollo di Pasquale Bruni
Georgina Rodriguez con girocollo di Pasquale Bruni
Ludovica Pagani sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia indossa la parure di anelli, orecchini, collana, bracciali in oro bianco e diamanti della Flora Collection di Leo Pizzo
Ludovica Pagani sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia indossa la parure di anelli, orecchini, collana, bracciali in oro bianco e diamanti della Flora Collection di Leo Pizzo
Kesley Merrit con gioielli di Pasquale Bruni
Kesley Merrit con gioielli di Pasquale Bruni
Charithra Chandran in Messika
Charithra Chandran in Messika
Greta Ferro con i gioielli Messika
Greta Ferro con i gioielli Messika
Camilla Boniardi con gioielli Salvini
Camilla Boniardi con gioielli Salvini
Aurora Ruffino con gioielli Pandora
Aurora Ruffino con gioielli Pandora






 

I gioielli del Festiva di Cannes 2022




Pellicole, trame, interpretazioni. Ma anche tanti gioielli: come sempre il Festival di Cannes riserva uno spettacolo nello spettacolo, quello di abiti abbinati a collane, orecchini e anelli di alta gioielleria. In queste occasioni ci sono Maison più attive di altre, come la parigina Messika. Con i gioielli ideati da Valérie Messika è sfilata la modella Lori Harvey, con indosso la collana High Jewelry Shards Of Mirror abbinata alle clip diamantate Illusionistes. E sulle mani l’anello a due dita Danseurs Aériens e un iconico anello Toi & Moi. In Messika anche l’ex Miss Universo e attrice, Urvashi Rautela, con orecchini, anello e braccialetto Exotic Charms della collezione Messika by Kate Moss High Jewelry.

Lori Harvey con gioielli Messika
Lori Harvey con gioielli Messika

Sempre con gioielli Messika anche l’attrice francese Anne Parillaud, con gli orecchini Desert Bloom, della collezione Born To Be Wild High Jewelry, la libanese Alice Abdel Aziz, con gli orecchini Diamond Catcher e l’anello Desert Bloom, della collezione Born To Be Wild High Jewelry e l’attrice italiana Margherita Buy, con la collana Move 10 per la prima del suo film. Infine, l’attrice francese Luana Bajrami, ha indossato le collane Desert Bloom abbinate all’anello Toi & Moi My Twin. La modella italiana Paola Turani ha scelto la collana Shards of Mirror High Jewelry, l’anello Illusionnistes e l’orecchino Equilibristes.

Anne Parillaud in Messika
Anne Parillaud in Messika

Messika va citata per prima perché è la Maison più presente in modo massiccio al Festival. Basti dire che sotto le insegne del brand francese a Cannes si sono presentare un piccolo esercito di celebrity. Come la modella tedesca Toni Garrn, con il marito Alex Pettyfer, con orecchini e anello di Twisted Wave, anello Rockefeller Double mescolato con il famoso anello Toi & Moi High Jewelry. Un’altra modella, Josephine Skriver, ha scelto l’iconico girocollo Zelda del brand, abbinato agli orecchini asimmetrici Illusionistes e all’anello Concorde e al doppio anello Twin Souls. La top model Jasmine Tookes è sfilata incece con l’orecchino singolo Messika High Jewelry Magnetic Love da un lato e l’orecchino Equilibristes dall’altro, abbinato all’anello Equilibristes e agli anelli Danseurs Aériens per il suo momento da red carpet. Ancora: sempre targata Messika la conduttrice televisiva e radiofonica francese Laurie Cholewa con My Twin Spiral. Ed Eva Longoria si è presentata con diversi anelli di Messika: Released Sun, l’anello Independant Icon, l’anello My Twin e l’iconico anello doppio Glam’Azone per il Global Gift Gala.

Toni Garrn in Messika
Toni Garrn in Messika

Un’altra Maison presente a Cannes è Piaget. Con le creazioni della Maison svizzera si sono presentati Katherine Langfrod e Forest Whitaker. L’attrice ha scelto una collana di alta gioielleria della collezione Limelight Sunny Sidein oro bianco un grande smeraldo taglio cuscino di 12,20 carati e diamanti. Inoltre, ha scelto anello e orecchini in oro bianco e diamanti. Forest Whitaker, attore e produttore, ha optato per un raffinato Piaget Polo Emperador Tourbillon Watch.

Katherine Langford con la collana di alta gioielleria Piaget
Katherine Langford con la collana di alta gioielleria Piaget

La Maison italiana Damiani ha scelto l’atleta paralimpica Bebe Vio, presente a Cannes come ambasciatrice L’Oreal Paris, per indossare gli orecchini della collezione Mimosa in oro bianco, con diamanti bianchi e neri e i tennis classici Damiani in oro bianco.

Bebe Vio con orecchini Damiani
Bebe Vio con orecchini Damiani

L’attrice americana Chelsea Harris, invece, ha scelto di indossare la collezione Tecum di Pianegonda in occasione della proiezione del suo ultimo film Top Gun: Maverick. Chelsea è conosciuta per i suoi ruoli in serie tv di successo come Designated Survivor, Snowpiercer e Start Trek.

Chelsea Harris con i gioielli Pianegonda
Chelsea Harris con i gioielli Pianegonda

Sempre a Cannes Chopard ha presentato la sua collezione Red Carpet di alta gioielleria, di cui abbiamo parlato qui.

Spilla a forma di rosa con pavé di diamanti ispirata al film Luci della Città (City Lights)
Spilla a forma di rosa con pavé di diamanti ispirata al film Luci della Città (City Lights) by Chopard
Paola Turani in Messika
Paola Turani in Messika
La modella  marocchina Abla Sofy alla proiezione di "Crimes Of The Future" con il gioiello da capo Unchained Soul, l'earcuff Liberated Spirit e il braccialetto e l'anello Liberated Spirit della collezione Messika By Kate Moss High Jewelry
La modella marocchina Abla Sofy alla proiezione di “Crimes Of The Future” con il gioiello da capo Unchained Soul, l’earcuff Liberated Spirit e il braccialetto e l’anello Liberated Spirit della collezione Messika By Kate Moss High Jewelry
Eva Longoria in Messika
Eva Longoria in Messika
Alice Abdel Aziz in Messika al Festival di Cannes
Alice Abdel Aziz in Messika al Festival di Cannes
Forest Whitaker con il Piaget Polo Emperador Tourbillon Watch
Forest Whitaker con il Piaget Polo Emperador Tourbillon Watch
Urvashi Rautela, con orecchini, anello e braccialetto Exotic Charms della collezione Messika by Kate Moss High Jewelry
Urvashi Rautela, con orecchini, anello e braccialetto Exotic Charms della collezione Messika by Kate Moss High Jewelry
Margherita Buy con la collana Move 10 di Messika
Margherita Buy con la collana Move 10 di Messika
Jasmine Tookes in Messika
Jasmine Tookes in Messika
Laurie Cholewa in Messika
Laurie Cholewa in Messika
Joséphine Striver in Messika
Joséphine Striver in Messika






 

Alta gioielleria Chopard per il Festival di Cannes

///




Al Festival di Cannes non sono in concorso solo i film, ma anche i gioielli. C’è, però, una Maison che vince tutti gli anni: è Chopard, che da un quarto di secolo è partner del Festival e realizza la Palma d’oro che premia i vincitori. E, in più, presenta le sue collezioni di alta gioielleria. Quest’anno, inoltre, è speciale perché la Maison guidata dalla co-presidente e direttrice artistica Caroline Scheufele celebra i 25 anni di collaborazione.

Collana di diamanti per 1369 carati ispirata al film di Alfred Hitchcock, Caccia al ladro (To Catch a Thief)
Collana di diamanti per 1369 carati ispirata al film di Alfred Hitchcock, Caccia al ladro (To Catch a Thief)

L’abbinamento è quindi festeggiato come meglio non si poteva: 75 pezzi di alta gioielleria ispirati al mondo del cinema. Con in più un pendente multicolori che riproduce il segno della pace: un’idea perfetta per il tragico momento geopolitico che sta attraversando il mondo. I gioielli della collezione ripercorrono tutta la storia del cinema, dai primi film in bianco e nero come Luci della Città di Charlie Chaplin, con gioielli realizzati con diamanti bianchi e neri, a titoli classici, come la collana di diamanti di colore D, internamente impeccabili, da 13,69 carati, ispirata alla pellicola di Alfred Hitchcock, Caccia al ladro, ambientata proprio in Costa Azzurra.

Bracciale con diamanti bianchi e neri ispirato al film La carica dei 101 (101 Dalmatians)
Bracciale con diamanti bianchi e neri ispirato al film La carica dei 101 di Disney (101 Dalmatians)

Ci sono anche film di animazione, come la Carica dei 101 della Disney, che diventa un bracciale con figure di cani realizzati in diamanti bianchi e neri, che ha richiesto più di 470 ore di lavoro. Nella collezione è presente, inoltre, il tema delle rose, come nell’anello tempestato di zaffiri rosa che racchiude un diamante di 2 carati, oppure un girocollo con perle di zaffiri rosa e diamanti, o la spilla con petali coperti da diamanti bianchi.

Girocollo della collezione Red Carpet con perle di zaffiri rosa e motivo floreale, che si stacca e diventa una spilla
Girocollo della collezione Red Carpet con perle di zaffiri rosa e motivo floreale, che si stacca e diventa una spilla
Pendente multigemma con il segno della pace
Pendente multigemma con il segno della pace
Spilla a forma di rosa con pavé di diamanti ispirata al film Luci della Città (City Lights)
Spilla a forma di rosa con pavé di diamanti ispirata al film Luci della Città (City Lights)

Anello con petali ricoperti di zaffiri rosa e un diamante da 2 carati all'interno
Anello con petali ricoperti di zaffiri rosa e un diamante da 2 carati all’interno

I co-presidenti di Chopard, Karl Friedrich e Caroline Scheufele al Festival di Cannes
I co-presidenti di Chopard, Karl Friedrich e Caroline Scheufele al Festival di Cannes







I gioielli di Pasquale Bruni al festival di Venezia




Anche i gioielli di Pasquale Bruni hanno sfavillato sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia. Georgina Rodrguez, modella e compagna di Cristiano Ronaldo, in occasione dell’arrivo al Venice Film Festival ha indossato collana, orecchini e anelli della collezione Giardini Segreti. Successivamente, Georgina ha optato per una collana della collezione Ghirlanda Atelier, un pezzo unico in diamanti, con orecchini e anello Feel in oro bianco 18 carati e diamanti. Anna Dello Russo, definita da alcuni un’icona del fashion, ha invece scelto un collier della collezione Goddess Garden in oro rosa e bianco 18 carati, con morganite e diamanti bianchi, assieme a orecchini della collezione Ghirlanda Atelier in oro bianco 18 carati, con morganite e diamanti bianchi e grigi. Per una seconda apparizione in abito settecentesco Anna Dello Russo ha optato per una collana della collezione Goddess Garden in oro bianco e rosa 18 carati con diamanti bianchi, assieme a orecchini della stessa linea in oro bianco e rosa con diamanti bianchi e diamanti.

Georgina Rodriguez con gioielli della collezione Giardini Segreti
Georgina Rodriguez con gioielli della collezione Giardini Segreti

Alla stilista emergente Eleonora Carisi, Pasquale Bruni ha messo a disposizione orecchini della collezione Ghirlanda Atelier in oro bianco 18 carati con smeraldi e diamanti, assieme a un anello della linea Ghirlanda Classic in oro bianco 18 carati con diamanti. Non attrice, ma star di Tik Tok, per Elisa Maino sono stati forniti orecchini della collezione Look at me in oro bianco 18 carati con diamanti e anelli della linea Petit Garden in oro bianco 18 carati con diamanti. E anche Ambra Angiolini sul red carpet di Venezia ha indossato gioielli di Pasquale Bruni, come la collana della collezione Giardini Segreti.

Ambra Angiolini
Ambra Angiolini

Georgina Rodriguez con collana di diamanti della collezione Ghirlanda Atelier
Georgina Rodriguez con collana di diamanti della collezione Ghirlanda Atelier
Anna Dello Russo con una collana della collezione Goddess Garden in oro bianco e rosa 18 carati con diamanti bianchi, assieme a orecchini della stessa linea in oro bianco e rosa con diamanti bianchi e diamanti
Anna Dello Russo con una collana della collezione Goddess Garden in oro bianco e rosa 18 carati con diamanti bianchi, assieme a orecchini della stessa linea in oro bianco e rosa con diamanti bianchi e diamanti
Eleonora Carisicon orecchini della collezione Ghirlanda Atelier in oro bianco 18 carati con smeraldi e diamanti, assieme a un anello della linea Ghirlanda Classic in oro bianco 18 carati con diamanti
Eleonora Carisicon orecchini della collezione Ghirlanda Atelier in oro bianco 18 carati con smeraldi e diamanti, assieme a un anello della linea Ghirlanda Classic in oro bianco 18 carati con diamanti
Elisa Maino con orecchini della collezione Look at me in oro bianco 18 carati con diamanti e anelli della linea Petit Garden in oro bianco 18 carati con diamanti
Elisa Maino con orecchini della collezione Look at me in oro bianco 18 carati con diamanti e anelli della linea Petit Garden in oro bianco 18 carati con diamanti
Anna Dello Russo con collier Goddess Garden in oro rosa e bianco 18 carati, con morganite e diamanti bianchi, assieme a orecchini della collezione Ghirlanda Atelier in oro bianco 18 carati, con morganite e diamanti bianchi e grigi
Anna Dello Russo con collier Goddess Garden in oro rosa e bianco 18 carati, con morganite e diamanti bianchi, assieme a orecchini della collezione Ghirlanda Atelier in oro bianco 18 carati, con morganite e diamanti bianchi e grigi






I gioielli del Festival di Sanremo





Come sempre il Festival di Sanremo non è solo la maggiore competizione canora italiana, ma anche una sfida di outfit. E di gioielli. Eccone alcuni che sono comparsi sul palco del teatro Ariston.

Romina Carrisi
Romina Carrisi

Uno dei brand più gettonati è stato Damiani: Romina Power, per esempio, ha scelto di indossare la collezione Mimosa: orecchini, pendente e bracciale nella versione di fancy. Una scelta di stile che è stata seguita anche dalla figlia, Romina Carrisi, che ha sfoggiato la parure Damiani Emozioni, collana, anello e orecchini. Gioielli anche per il presentatore e direttore artistico del festival, Amadeus, che ha indossato gemelli Nuvolari di Salvini, marchio del gruppo Damiani. Stesso brand anche per Giovanna Civitillo, moglie di Amadeus, con gli orecchini e il pendente a croce Constellations in oro rosa con diamanti abbinati all’anello Mistery in oro e diamanti. Damiani anche per Alketa Vejsiu, star della tv e conduttrice di programmi molto popolari, ha scelto per gli orecchini pendenti della collezione Marrakesh e l’anello Belle Epoque masterpiece per la prima apparizione, e

Georgina Rodriguez
Georgina Rodriguez

parure, collana, bracciale e orecchini Damiani masterpiece della collezione Bocciolo per la seconda.

Sono di Pasquale Bruni, invece, i gioielli di Georgina Rodriguez, compagna di Cristiano Ronaldo. In particolare, la modella ha scelto la collana Godess Garden in oro rosa, diamanti bianchi, diamanti champagne e morganite, un anello della collezione Giardini Segreti in oro bianco e diamanti bianchi, e un anello Giardino Zefiro & Flora in oro bianco, oro rosa e diamanti bianchi.

Simona Molinari
Simona Molinari

Bijoux, invece, per Simona Molinari, quelli di Ottaviani: orecchini chandelier con cristalli e strass, e anelli con cubic zirconia e perle.

Alketa Vejsiu
Alketa Vejsiu
Amadeus
Amadeus
Giovanna Civitillo
Giovanna Civitillo
La collana Goddess Garden di Pasquale Bruni
La collana Goddess Garden di Pasquale Bruni






I gioielli del Festival del Cinema di Venezia




Al Festival del Cinema di Venezia sfilano anche eccezionali gioielli. Ecco i primi avvistati ♦︎

Le dive sfilano sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia. E, come sempre, ad attirare l’attenzione sono abiti e gioielli. Ecco i primi gioielli avvistati. La modella Elsa Hosk, per esempio, ha scelto i gioielli di Messika, Maison di Parigi famosa per gli straordinari set di diamanti. La modella, alla cerimonia di apertura del Festival, ha indossato gli anelli Wild Moon e Snake Dance High Jewellery della collezione Born To Be Wild e le clip My Twin.

Elsa Hosk in Messika
Elsa Hosk in Messika

Sempre per Messika: la modella Tina Kunakey, al braccio di Vincent Cassel, aveva il set Black Hawk della collezione High Jewelry Born To Be Wild. L’attrice e modella thailandese Min Pechaya ha adottato il look Messika con gli orecchini pendenti della nuova collezione Lucky Move, la collana e il braccialetto Move e l’iconico doppio anello Glam’Azone. Alla sera con North Wind della collezione High Jewelry Once Upon A Time, gli orecchini Diamond Catcher e l’anello Snake Dance della collezione High Jewelry Born To Be Wild. La modella tedesca Caro Daur ha scelto gli orecchini Desert Bloom della collezione High Jewelry Born To Be Wild e il bracciale e l’anello Undine della collezione High Jewelry Once Upon A Time.

Tina Kunakey e Vincent Cassel
Tina Kunakey e Vincent Cassel

E Messika anche per Camille Rowe, Cristiana Capotondi, Euridice Axen, Greta Ferro, Isabelle Huppert, Laura Chiatti, Margherita Buy, Sveva Alviti, Sylvia Hoeks.

L’attrice e ambasciatrice di Cartier, Monica Bellucci, ha indossato orecchini di alta gioielleria in platino con rubini e diamanti con taglio smeraldo della Maison parigina.

Monica Bellucci con orecchini Cartier
Monica Bellucci con orecchini Cartier

Con gioielli Piaget Nicole Warne, che ha scelto di indossare un set di collana, orecchini e anello in oro bianco con diamanti della collezione High Jewellery Piaget’s Treasure e Limelight Garden Party. Sempre con Piaget l’attrice napoletana Alessandra Mastronardi , madrina e presentatrice del Festival, con orecchini di alta gioielleria e un anello con diamanti e rubini della collezione di gioielli di alta luce Sunlight Journey della Maison.

Alessandra Mastronardi con gioielli Piaget
Alessandra Mastronardi con gioielli Piaget

Molto presente alla rassegna di Venezia anche il Gruppo Damiani. L’attrice e volto della serie televisiva italiana Un posto al sole, Vittoria Schisano, ha scelto orecchini, anello e bracciale in oro rosa con diamanti della collezione Constellation di Salvini, brand del Gruppo Damiani. L’attrice Madalina Ghenea ha invece indossato gli orecchini pendenti Damiani della collezione Mimosa con diamanti bianchi e l’anello Farfalla con diamanti fancy, abito Zuhair Murad e scarpe Gianvito Rossi. Gioielli Damiani anche per un’altra attrice, Greta Scarano, con orecchini Mimosa e anello della collezione Spicchi di Luna. E per Madalina Droftei, modella internazionale e miss bellezza la collana Damiani Notte di San Lorenzo in oro bianco.

https://gioiellis.com/wp-content/uploads/2019/08/madalina-ghenea-damiani.jpg
Madalina Ghenea con gioielli Damiani

La sceneggiatrice e vincitrice del David Di Donatello Ippolita Di Majo ha scelto la collezione Shirodara: una parure composta da orecchini e collana in diamanti e acquamarina di Damiani.

Giorgio Armani Privé High Jewelry, invece, per l’attrice italiana Alessandra Mastronardi, che ha scelto un paio di orecchini in oro con onice, zaffiri, rubini e diamanti. E la modella britannica Lady Kitty Spencer ha orgogliosamente esibito orecchini e collier di diamanti e smeraldi di Bulgari.

Per Valeria Golino la scelta è stata invece Atelier Swarovski, il marchio di gioielleria top della Maison austriaca. La collana Lola e l’anello Lola sono realizzati con diamanti e rubini creati da Swarovski incastonati in oro fairtrade. I diamanti creati da Swarovski sono coltivati in un laboratorio ma, precisa l’azienda, hanno gli stessi attributi ottici, chimici e fisici dei diamanti estratti dalla terra: entrambi sono al 100% di carbonio, entrambi hanno la stessa durezza e brillantezza. Il Fairtrade Gold proviene dalla cooperativa Minera Limata Limitada in Perù: progetto minerario responsabile per l’ambiente fornisce agli allevatori di alpaca locali entrate supplementari e promuove lo sviluppo sostenibile della comunità di Limata.

Valeria Golino con diamanti e rubini sintetici di Atelier Swarovski
Valeria Golino con diamanti e rubini sintetici di Atelier Swarovski

Swarovski anche per Penélope Cruz. L’attrice ha indossatopezzi unici di Atelier Swarovski Fine Jewelry in occasione della prima mondiale del suo nuovo film Wasp Network. Il set unico, disegnato dalla stessa Penélope Cruz, presenta orecchini a cascata e un anello ispirato al classico stile hollywoodiano. I pezzi sono realizzati esclusivamente con Swarovski Created Diamonds per un totale di 15,2 carati in oro 18 carati Fairtrade Gold. Tre singoli Swarovski Created Diamonds tagliati a pera pesano più di 3 carati ciascuno.

Penelope Cruz
Penelope Cruz

La super top model Isabeli Fontanta ha preferito i gioielli del brand Marco Bicego, con orecchini e anello della collezione Lunaria Petali, bracciale della collezione Lunaria. E sempre di Marco Bicego i gioielli di Juliette Binoche.

Isabeli Fontanta con orecchini e anello della collezione Lunaria Petali, bracciale della collezione Lunaria di Marco Bicego
Isabeli Fontanta con orecchini e anello della collezione Lunaria Petali, bracciale della collezione Lunaria di Marco Bicego




Madalina Droftei con gioielli Damiani
Madalina Droftei con gioielli Damiani
Madalina Ghenea alla 76esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia indossa gli orecchini pendenti e l’anello Damiani
Madalina Ghenea alla 76esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia indossa gli orecchini pendenti e l’anello Damiani
Greta Scarano, con orecchini Mimosa e anello della collezione Spicchi di Luna
Greta Scarano, con orecchini Mimosa e anello della collezione Spicchi di Luna
Lady Kitty Spencer con collana e orecchini Bulgari
Lady Kitty Spencer con collana e orecchini Bulgari
Alessandra Mastronardi con un paio di orecchini in oro con onice, zaffiri, rubini e diamanti Giorgio Armani Privé High Jewelry
Alessandra Mastronardi con un paio di orecchini in oro con onice, zaffiri, rubini e diamanti Giorgio Armani Privé High Jewelry
Juliette Binoche con i gioielli di Marco Bicego
Juliette Binoche con i gioielli di Marco Bicego
La sceneggiatrice e vincitrice del David Di Donatello Ippolita Di Majo ha scelto la collezione Shirodara: una parure composta da orecchini e collana in diamanti e acquamarina
La sceneggiatrice e vincitrice del David Di Donatello Ippolita Di Majo ha scelto la collezione Shirodara: una parure composta da orecchini e collana in diamanti e acquamarina
Caro Daur in Messika
Caro Daur in Messika
Min Pechaya sul red carpet di Venezia
Min Pechaya sul red carpet di Venezia
Tina Kunakey
Tina Kunakey
Hong-Hu Ada, artista italo-giapponese in abito Armani e gioielli Salvini: collana i Segni e anello Mistery
Hong-Hu Ada, artista italo-giapponese in abito Armani e gioielli Salvini: collana i Segni e anello Mistery
Nicole Warne in Piaget
Nicole Warne in Piaget
Alessandra Mastronardi, madrina del Festival e presentatrice della kermesse, ha fatto capolino sul red carpet in laguna con un abito Elie Saab abbinando un paio di preziosi orecchini e un anello in oro rosa e diamanti a forma di foglia di palma della collezione Extremely Piaget
Alessandra Mastronardi, madrina del Festival e presentatrice della kermesse, ha fatto capolino sul red carpet in laguna con un abito Elie Saab abbinando un paio di preziosi orecchini e un anello in oro rosa e diamanti a forma di foglia di palma della collezione Extremely Piaget
L'attrice italiana Euridice Axen in Messika al Film Festival di Venezia
L’attrice italiana Euridice Axen in Messika al Film Festival di Venezia
Camille Rowe con collana e anello Toi & Moi di alta gioielleria Messika
Camille Rowe con collana e anello Toi & Moi di alta gioielleria Messika
Cristiana Capotondicon gli orecchini High Jewellery Snake di Messika
Cristiana Capotondicon gli orecchini High Jewellery Snake di Messika
Per Greta Ferro gli orecchini Diamond Catcher della collezione High Jewelry Born To Be Wild e il girocollo di Zelda della collezione High Jewelry Paris est une Fête di Messika
Per Greta Ferro gli orecchini Diamond Catcher della collezione High Jewelry Born To Be Wild e il girocollo di Zelda della collezione High Jewelry Paris est une Fête di Messika
Isabelle Huppert ha scelto il girocollo High Jewelry Fire Diamond e gli orecchini Diamond Catcher di Messika
Isabelle Huppert ha scelto il girocollo High Jewelry Fire Diamond e gli orecchini Diamond Catcher di Messika
Laura Chiatti brillava con gli orecchini gioielli Desert Bloom High Jewelry
Laura Chiatti brillava con gli orecchini gioielli Desert Bloom High Jewelry
Margherita Buy ha scelto di indossare gli orecchini Undine di alta gioielleria Messika
Margherita Buy ha scelto di indossare gli orecchini Undine di alta gioielleria Messika
Sveva Alviti indossava gli orecchini di alta gioielleria Sirenetta e l'anello Miss Milla con una clip My Twin di Messika
Sveva Alviti indossava gli orecchini di alta gioielleria Sirenetta e l’anello Miss Milla con una clip My Twin di Messika
Sylvia Hoeks, la nuova musa ispiratrice di Valérie Messika, ha indossato orecchini multispe My Twin e anello trio
Sylvia Hoeks, la nuova musa ispiratrice di Valérie Messika, ha indossato orecchini multispe My Twin e anello trio
La cantautrice Paola Turci ha indossato gli orecchini ed il bracciale Eclipsis di Pianegonda in argento, topazi e zirconi bianchi
La cantautrice Paola Turci ha indossato gli orecchini ed il bracciale Eclipsis di Pianegonda in argento, topazi e zirconi bianchi







I migliori gioielli di Cannes e dell’amfAR party





I migliori gioielli visti sul red carpet del Festival di Cannes 2019: Messika, de Grisogono, Cartier, Bulgari, Chopard e… ♦︎

Gioielli sul red carpet, gioielli indossati dalle star, gioielli che per vederli valgono un viaggio: il Festival del cinema di Cannes da sempre è anche questo. L’edizione 2019 non si discosta da questa apoteosi di diamanti, pietre di colore, collane e orecchini con riflessi che possono essere avvistati a chilometri di distanza. Ecco, quindi, un po’ di gioielli di prima classe che hanno suscitato invidia, ammirazione e rimpianto (per chi non li ha potuti indossare).

Tina Kunakey con orecchini di Messika
Tina Kunakey con orecchini di Messika

Una delle Maison più attive e brillanti a Cannes è senza dubbio la parigina Messika: Messika alla cerimonia di apertura l’attrice turca Dilan Deniz ha svelato la straordinaria collana North Wind della collezione High Once di Once Upon A Time, gli orecchini Desert Bloom della collezione di alta gioielleria Born to be wild e il braccialetto Mata Hari della collezione di alta gioielleria Paris est une Fête. Come se non bastasse, alle dita ha sfoggiato i doppi anelli iconici Romane e Glam’Azone e un anello My Twin.

Dilan Deniz in Messika
Dilan Deniz in Messika

Sempre per Messika, l’attrice francese Romane Bohringer ha sfavillato con gli orecchini Kashmir della collezione di alta gioielleria Paris est une Fête. Ed è comparsa anche Valérie Messika, fondatrice e direttrice artistica del marchio, con gli orecchini Wild Moon, la collana Desert Bloom e il bracciale della collezione di gioielli Born to be Wild. Valérie Messika ha anche consigliato a Selena Gomez gli orecchini Snake Dance della nuova collezione Born to be Wild e l’anello Toi & Moi, sempre di alta gioielleria. Successivamente l’attrice si è poi presentata anche con una collana di Bulgari.

Selena Gomez con collana di Bulgari
Selena Gomez con collana di Bulgari

Inoltre, hanno indossato gioielli di Messika anche Tina Kunakey, con orecchini Wild Moon, braccialetto Snake Dance e l’anello Toi & Moi della Private Collection , l’attrice brasiliana Isis Valverde con gli earcuff Beloved Feather della collezione Once Upon a Time di Once Upon a Time e l’anello Snake Dance. Gioielli Damiani per Madalina Ghenea: per il red carpet del pluripremiato regista americano Quentin Tarantino che presenta il film C’era una volta a Hollywood, ha indossato invece la tiara e in oro bianco e diamanti dell’iconica collezione Belle Epoque e l’anello della stessa collezione in oro bianco e diamanti. E Damiani anche per la giovane icona di stile italiana Catherine Poulain, che per il suo red carpet al Festival di Cannes 2019 ha indossato la  parure in oro giallo e diamanti della collezione Spicchi di Luna.

Isis Valverde in Messika
Isis Valverde in Messika

L’attrice americana Eva Longoria si è presentata sul tappeto rosso, invece, indossando gioielli de Grisogono. In particolare con gli orecchini Boule in oro giallo e bianco rivestiti di diamanti bianchi (1,30 carati) e brown (28,50 carati). Sempre per la Maison di Ginevra la modella e attrice tedesca Barbara Meier ha sfilato con un paio di orecchini Vortice in oro rosa con diamanti bianchi (11,60 carati) e l’anello Chiocciolina in oro rosa con diamanti bianchi (2,35 carati).

Eva Longoria con orecchini Boule di de Grisogono
Eva Longoria con orecchini Boule di de Grisogono

Con vistosi orecchini Chopard, la Maison che tradizionalmente è abbinata a Cannes, si è presentata Julianne Moore alla proiezione del film Les Miserables. Ne ha cambiati due: prima realizzati solo in diamanti e poi con diamanti e grandi smeraldi. Stessa scelta (orecchini di Chopard) per Elle Fanning, che fa parte della giuria. Alessia Ambrosio ha optato invece per grandi orecchini a spirale in oro bianco e diamanti di Boucheron. L’attrice e cantautrice iraniana Golshifteh Farahani ha brillato invece con una collana di diamanti e opali di Cartier.

Sotto i riflettori anche l’attrice e modella Rocío Morales: ha scelto di indossare le collezioni Giardini Segreti e Sissi della maison Pasquale Bruni, con gioielli ispirati a fiori, foglie e farfalle in oro e diamanti.




Madalina Gheneacon la tiara e in oro bianco e diamanti dell'iconica collezione Belle Epoque e l’anello della stessa collezione in oro bianco e diamanti di Damiani
Madalina Gheneacon la tiara e in oro bianco e diamanti dell’iconica collezione Belle Epoque e l’anello della stessa collezione in oro bianco e diamanti di Damiani
Catherine Poulain con gioielli Damiani
Catherine Poulain con gioielli Damiani
Giulia Gaudino per il Red Carpet del film «Il Traditore» ha indossato le preziose Lace della Maison Damiani: orecchini e bracciale in oro giallo con diamanti, un anello Spicchi di Luna con diamanti
Giulia Gaudino per il Red Carpet del film «Il Traditore» ha indossato le preziose Lace della Maison Damiani: orecchini e bracciale in oro giallo con diamanti, un anello Spicchi di Luna con diamanti
Sara Sampaio ha scelto gioielli vintage Boucheron
Sara Sampaio ha scelto gioielli vintage Boucheron
Barbara Meier ha scelto de Grisogono
Barbara Meier ha scelto de Grisogono
Messika, il choker indossato da Silvia Braz
Messika, il choker indossato da Silvia Braz
Silvia Braz con choker e orecchini di Messika
Silvia Braz con choker e orecchini di Messika
Selena Gomez con orecchini di Messika
Selena Gomez con orecchini di Messika
Romane Bohringer con orecchini di Messika
Romane Bohringer con orecchini di Messika
Rocío Muñoz Morales sul red carpet di Cannes 2019 con gioielli Pasquale Bruni
Rocío Muñoz Morales sul red carpet di Cannes 2019 con gioielli Pasquale Bruni
Diana Penty, top model indiana, ha sfilato sul red carpet indossando gioielli de Grisogono, abbinando un bellissimo paio di orecchini India in oro rosa con gocce di opale rosa (38,50 carati) e diamanti bianchi (7,50 carati) con un anello Allegra in oro rosa e ceramica rosa con diamanti bianchi (1,75 carati)
Diana Penty, top model indiana, ha sfilato sul red carpet indossando gioielli de Grisogono, abbinando un bellissimo paio di orecchini India in oro rosa con gocce di opale rosa (38,50 carati) e diamanti bianchi (7,50 carati) con un anello Allegra in oro rosa e ceramica rosa con diamanti bianchi (1,75 carati)
L'attrice francese Elsa Zylberstein ha sfilato sul red carpet indossando gioielli de Grisogono: un paio di orecchini Boule in oro giallo e bianco con diamanti bianchi (1,30 carati) e diamanti brown (28,50 carati) abbinati a un anello Chiocciolina in oro rosa con diamanti brown taglio briolette (1,50 carati ) e diamanti brown (0,87 carati)
L’attrice francese Elsa Zylberstein ha sfilato sul red carpet indossando gioielli de Grisogono: un paio di orecchini Boule in oro giallo e bianco con diamanti bianchi (1,30 carati) e diamanti brown (28,50 carati) abbinati a un anello Chiocciolina in oro rosa con diamanti brown taglio briolette (1,50 carati ) e diamanti brown (0,87 carati)
Elsa Hosk, top model svedese, ha sfilato sul tappeto rosso con un paio di orecchini, una creazione unica di alta gioielleria, in oro rosa con diamanti bianchi taglio ovale (3,24 carati e 3,13 carati), diamanti brown taglio briolette (110 carati) e rubini (0,18 carati), oltre a un bracciale, pezzo unico, in oro rosa con diamanti bianchi taglio poire, diamanti bianchi (4,03 carati e 4,01 carati) e diamanti bianchi (27,19 carati), tutto de Grisogono
Elsa Hosk, top model svedese, ha sfilato sul tappeto rosso con un paio di orecchini, una creazione unica di alta gioielleria, in oro rosa con diamanti bianchi taglio ovale (3,24 carati e 3,13 carati), diamanti brown taglio briolette (110 carati) e rubini (0,18 carati), oltre a un bracciale, pezzo unico, in oro rosa con diamanti bianchi taglio poire, diamanti bianchi (4,03 carati e 4,01 carati) e diamanti bianchi (27,19 carati), tutto de Grisogono
Elena Letuchaya, conduttrice televisiva russa, con la collana Beloved Feather e l'anello North Wind della collezione di gioielli di High Once Upon Once di Messika, gli orecchini Diamond Catcher della collezione Born to be Wild e una clip My Twin
Elena Letuchaya, conduttrice televisiva russa, con la collana Beloved Feather e l’anello North Wind della collezione di gioielli di High Once Upon Once di Messika, gli orecchini Diamond Catcher della collezione Born to be Wild e una clip My Twin

amfAr party red carpet

Winnie Harlow, la modella famosa anche per la sua vitiligine, ha riscosso successo con una parure di orecchini, bracciale collana con gemme di Fabergé
Winnie Harlow, la modella famosa anche per la sua vitiligine, ha riscosso successo con una parure di orecchini, bracciale collana con gemme di Fabergé al parti per amfAr
Madalina Ghenea in Damiani per amfAR, Cannes 2019
Madalina Ghenea in Damiani per amfAR, Cannes 2019
Charli XCX, cantante e compositrice, con un paio di orecchini Allegra in oro bianco con diamanti bianchi (8,60 cts) e un anello Allegra in oro bianco con diamanti bianchi (5,44 carati) di de Grisogono. Dua Lipa (a destra) con gioielli de Grisogono: un paio di orecchini ear cuffs asimmetrici, creati in esclusiva per il Festival di Cannes e parte dell’ultima collezione di Alta Gioielleria. Gi orecchini si compongono di 1288 diamanti bianchi e 157 diamanti neri (31,83 carati) e presentano due meravigliosi diamanti bianchi taglio poire (3,16 carati e 3,06 carati)
Charli XCX, cantante e compositrice, con un paio di orecchini Allegra in oro bianco con diamanti bianchi (8,60 cts) e un anello Allegra in oro bianco con diamanti bianchi (5,44 carati) di de Grisogono. Dua Lipa (a destra) con gioielli de Grisogono: un paio di orecchini ear cuffs asimmetrici, creati in esclusiva per il Festival di Cannes e parte dell’ultima collezione di Alta Gioielleria. Gi orecchini si compongono di 1288 diamanti bianchi e 157 diamanti neri (31,83 carati) e presentano due meravigliosi diamanti bianchi taglio poire (3,16 carati e 3,06 carati)
La top model francese Cindy Bruna ha sfilato sul tappeto rosso indossando gioielli de Grisogono: un paio di orecchini Divina in oro bianco con diamanti bianchi (14,20 carati), un bracciale Divina in oro bianco con diamanti bianchi (26,95 carati), un esclusivo anello Alta Gioielleria in oro bianco con un diamante bianco a goccia (2,31 carati), un diamante bianco smeraldo quadrato (5,10 carati) e diamanti bianchi (1,77 carati)
La top model francese Cindy Bruna ha sfilato sul tappeto rosso indossando gioielli de Grisogono: un paio di orecchini Divina in oro bianco con diamanti bianchi (14,20 carati), un bracciale Divina in oro bianco con diamanti bianchi (26,95 carati), un esclusivo anello Alta Gioielleria in oro bianco con un diamante bianco a goccia (2,31 carati), un diamante bianco smeraldo quadrato (5,10 carati) e diamanti bianchi (1,77 carati)
Sara Sampaio con gli orecchini Diamond Catcher della collezione di alta gioielleria Messika Born to be Wild e anello Toi & Moi
Sara Sampaio con gli orecchini Diamond Catcher della collezione di alta gioielleria Messika Born to be Wild e anello Toi & Moi
La modella e attrice Karolina Kurkova con gli orecchini Sun Tribe e l'anello della nuova collezione High Jewelry Born to be Wild e un anello Move, tutto di Messika
La modella e attrice Karolina Kurkova con gli orecchini Sun Tribe e l’anello della nuova collezione High Jewelry Born to be Wild e un anello Move, tutto di Messika
Ana Beatriz Barros con gli earcuff Beloved Feather della collezione di gioielli di High Once Once Upon A Time di Messika
Ana Beatriz Barros con gli earcuff Beloved Feather della collezione di gioielli di High Once Once Upon A Time di Messika






Alta gioielleria in Technicolor per de Grisogono

//





Cinque anelli di alta gioielleria firmati da de Grisogono: saranno presentati al Festival del cinema di Cannes. Infatti la collezione si chiama Technicolor ♦︎

La Maison di alta gioielleria di Ginevra de Grisogono ha due punti fissi: la partecipazione al Festival di Cannes e una buona dose di humour. Per il 2019 ha deciso di unire tutte e due gli aspetti e per l’appuntamento numero 17o a Cannes, de Grisogono ha scelto di chiamare le sue creazioni con il nome di Technicolor. Un nome che ha fatto la storia del cinema: il Technicolor è stato il secondo procedimento di cinematografia a colori a essere impiegato su larga scala e, fino al 1952, il più usato negli Stati Uniti. Era un sinonimo di grande qualità, di forte impatto visivo, di grandi film.

Ma per de Grisogono la parola Technicolor riunisce cinque nuovi anelli di alta gioielleria. Ovviamente con pietre molto colorate.

Anello in oro giallo, diamante giallo e diamanti neri
Anello in oro giallo, diamante giallo e diamanti neri

I cinque anelli hanno altrettante pietre centrali: rubino, smeraldo, zaffiro, diamante giallo, diamante bianco. Queste pietre si combinano con altre pietre. Combinazioni che la Maison vede come allusioni alla storia del cinema. Come per i grandi capolavori firmati da grandi registi, anche questi anelli sono pezzi unici. Ognuno di questi anelli, insomma, ha una sua sceneggiatura, un suo copione e un regista (de Grisogono) che ne racconta storia e virtù.

Anello con smeraldo e diamanti neri
Anello con smeraldo e diamanti neri

Il primo anello è in tonalità verde. È realizzato in oro bianco 18K, con al centro uno smeraldo colombiano taglio coussin (11,60 carati) e 532 diamanti neri (circa 11,30 carati). Un contrasto, tra verde e nero, rafforzato dalla grande corolla inferiore che ruota intorno a un berillo magnetico che si può muovere.

Anello con rubini cabochon e diamante taglio brillante
Anello con rubini cabochon e diamante taglio brillante

Il secondo anello è in oro rosa 18K, con al centro un diamante bianco taglio brillante (7,12 carati), 21 rubini taglio cabochon (15,70 carati), 111 rubini taglio brillante (circa 16,50 carati) e 162 diamanti bianchi (circa 2.75 carati). L’asimmetria tra i tagli del rubino (cabochon e brillante) si spinge fino al profilo dell’anello, rivestito con oltre cento diamanti taglio brillante. Inoltre, l’anello è punteggiato d’oro rosa e grani d’oro rodiato nero. Al centro, montato su un castone di oro rosa, c’è i diamante bianco di oltre 7 carati.

Anello con rubino birmano taglio cuscino
Anello con rubino birmano taglio cuscino

Questo anello in oro bianco 18K ha al centro un rubino Birmano taglio coussin (18.13 carati), 46 diamanti bianchi taglio briolette (circa 45,11 carati) e 319 diamanti bianchi (circa 3,47 carati). Ha una tecnica di incastonatura Haute Couture, diventata firma distintiva del gioielliere, che dona totale libertà alle pietre, lasciandole apparire come se fluttuassero nell’aria.

Anello con zaffiro, diamanti taglio marquise e smeraldi
Anello con zaffiro, diamanti taglio marquise e smeraldi

Anello in oro bianco 18K, al centro uno zaffiro blu taglio ovale (16,89 carati), 21 smeraldi taglio marquise (circa 4,05 carati), 17 diamanti bianchi taglio marquise (circa 3,50 carati), 55 smeraldi (circa 0,50 carati) e 15 zaffiri blu (circa 0,04 carati). È un tocco vintage (forse), ma oltre allo zaffiro colpisce il corpo dell’anello coperto con smeraldi e di diamanti taglio marquise. La perfetta simmetria del taglio marquise contrastata dall’asimmetria dell’incastonatura che per i diamanti e gli smeraldi arriva fino al castone dello zaffiro blu.

Anello con al centro un diamante giallo taglio coussin di 5,77 carati e diamanti neri
Anello con al centro un diamante giallo taglio coussin di 5,77 carati e diamanti neri

Nelle creazioni di de Grisogono non potevano mancare i diamanti neri, quasi una firma del gioielliere ginevrino. Questo anello in oro giallo 18K mostra al centro un diamante giallo taglio coussin (5,77 carati), 21 diamanti gialli taglio baguette (circa 2,85 carati), ma anche 401 diamanti neri taglio brillante (circa 7,15 carati). Fa il suo effetto.







I gioielli al Festival di Venezia



I gioielli sfoggiati dalle attrici al Festival del Cinema di Venezia: Chopard, Buccellati, Giorgio Visconti e… ♦︎

Come sempre, al Festival del Cinema di Venezia il premio «Leone al gioiello più bello» non è previsto. Ma non per questo la competizione sul red carpet, come avviene a Cannes e agli Oscar, è meno intensa. Attrici e giurate si contendono il flash dei fotografi sfoggiando abiti e gioielli destinati a rimanere impressi nella memoria. E le grandi Maison della gioielleria fanno a gara nel rifornire le star di monili preziosi e, possibilmente, ben visibili negli scatti dei fotografi. Jasmine Trinca, per esempio, attrice e unica giurata italiana del concorso, ha scelto in diverse occasioni i gioielli di Tiffany & Co, così come Jennifer Lawrence e Tina Kunakey. Bianca Balti ha sfoggiato gioielli di Chopard come Isabel Goulart, mentre Claudia Gerini ha scelto la Maison italiana Giorgio Visconti, così come Greta Scarano che ha optato su Crivelli. Di Buccellati, invece, gli orecchini di Kristen Wiig. Ecco i primi scatti delle star e dei gioielli sfoggiati a Venezia. Giulia Netrese




In occasione del red carpet del film ’mother!’ di Darren Aronofsky, la protagonista Jennifer Lawrence ha indossato gioielli in platino con diamanti Tiffany & Co.
In occasione del red carpet del film «mother!» di Darren Aronofsky, la protagonista Jennifer Lawrence ha indossato gioielli in platino con diamanti Tiffany & Co.
La modella e attrice Tina Kunakey ha indossato gioielli in platino e diamanti Tiffany & Co.
La modella e attrice Tina Kunakey ha indossato gioielli in platino e diamanti Tiffany & Co.
Jasmine Trinca con orecchini in oro giallo della collezione Tiffany City HardWear
Jasmine Trinca con orecchini in oro giallo della collezione Tiffany City HardWear
Jasmine Trinca con un pendente in oro rosa con diamanti e morganite e un anello in platino con diamanti e morganite di Tiffany & Co.
 Tina Kunakey ha indossato collana in platino e diamanti della collezione Tiffany Circlet e un anello in platino, diamanti e pietra colorata di Tiffany & Co
Tina Kunakey ha indossato collana in platino e diamanti della collezione Tiffany Circlet e un anello in platino, diamanti e pietra colorata di Tiffany & Co
Kristen Wiig con orecchini Buccellati
Kristen Wiig con orecchini Buccellati
Isabel Goulart con collana di Chopard
Isabel Goulart con collana di Chopard
Bianca Balti con collana di diamanti Chopard
Bianca Balti con collana di diamanti Chopard
Greta Scarano con orecchini di Crivelli
Greta Scarano con orecchini di Crivelli
Claudia Gerini con orecchini Giorgio Visconti
Claudia Gerini con orecchini Giorgio Visconti
Collezione Riflessi, oro bianco e gocce di agata verde
Collezione Riflessi, oro bianco e gocce di agata verde
Bracciale della collezione Universo di Giorgio Visconti, indossata da Claudia Gerini
Bracciale della collezione Universo di Giorgio Visconti, indossata da Claudia Gerini
Anello della collezione Universo di Giorgio Visconti, indossata da Claudia Gerini
Anello della collezione Universo di Giorgio Visconti, indossata da Claudia Gerini







Sulla Croisette con de Grisogono

Il bracciale di de Grisogono per celebrare il settantesimo Festival di Cannes ♦

Il Festival di Cannes non è solo un palcoscenico per il mondo del cinema, ma anche per quello dei gioielli. Il brand ginevrino de Grisogono da 15 anni è uno degli animatori della grande kermesse, in particolare con feste che sono passate alla storia. Ma, al di là degli aspetti legati alla mondanità, per la settantesima edizione del Festival, il patron della Maison, Fawaz Gruosi, ha preparato qualche sorpresa, come la creazione di un bracciale di alta gioielleria, pronto a sfilare sul red carpet della Croisette. Il gioiello, in oro rosa, è punteggiato di rubini con incastonatura sauvage su oro annerito, con un intreccio di diamanti, a cui si aggiungono 77 carati di smeraldi cabochon. Lo stile è quello inconfondibile della Casa svizzera, che gioca sui contrasti forti, in questo caso conferiti dalla rodiatura di colore nero, con un mix di forme e di tagli di pietre. Giulia Netrese

Il brracciale di de Grisogono: oro rosa 18 carati, 5 smeraldi taglio cabochon (77,39 carati), 3217 rubini taglio brillante (80,22 carati), 2427 diamanti bianchi taglio brillante (24,97 carati), uno smaraldo taglio cabochon (0.10 carati)
Il brracciale di de Grisogono: oro rosa 18 carati, 5 smeraldi taglio cabochon (77,39 carati), 3217 rubini taglio brillante (80,22 carati), 2427 diamanti bianchi taglio brillante (24,97 carati), uno smaraldo taglio cabochon (0.10 carati)
L'incastonatura di uno smeraldo
L’incastonatura di uno smeraldo
La lavorazione del bracciale
La lavorazione del bracciale
L'assemblaggio degli elementi del bracciale
L’assemblaggio degli elementi del bracciale
Lavorazione del bracciale
Lavorazione del bracciale
Fawaz Gruosi con Nina Agdal
Fawaz Gruosi con Nina Agdal


I gioielli di Cannes

Nuova collezione di Chopard, come anticipato qui, grande ritorno delle collane girocollo, stile classico per (quasi) tutte: al Festival di Cannes 2016 i gioielli avvistati sono stati, come sempre, di grande qualità. Sul red carpet o nella cena di gala, tra le firme più gettonate ci sono Bulgari (Anna Kendrick, Naomi Watts) e Lorrain Schwartz (Blake Lively), oltre a Piaget (Jessica Chastain), de Grisogono (Bella Hadid) e al citato Chopard (Victoria Beckam, Kirsten Dunst, Julienne Moore, Bianca Balti), che è anche il gioielliere che ha uno speciale link con la rassegna della Croisette. C’è anche chi, come Susan Sarandon, ha optato per i più discreti orecchini Dauphine. Lily Donaldson, forse è stata la più originale: ha indossato un bracciale di Atelier Swarovski «Kalix Wrap Soft Bracelet, ma come fosse un choker. Nicoletta Romanoff ha invece indossato i gioielli Damiani (di cui è volto) durante l’AmfAR gala, per la raccolta fondi per la ricerca contro l’Aids. Per l’anteprima del film Neon Demon, invece, Elle Fanning ha indossato gioielli Tiffany & Co.. In particolare, con con pendente in platino, diamanti e tormalina rosa, un anello in platino, diamanti e Morganite insieme ad un anello in platino con tormalina verde e diamanti. Lavinia Andorno

Elle Fanning ha indossato gioielli Tiffany & Co.
Elle Fanning ha indossato gioielli Tiffany & Co.
Nicoletta Romanoff
Nicoletta Romanoff
Anna Kendrick con collana di Bulgari
Anna Kendrick con collana di Bulgari
Bella Hadid con chocker dfirmato de Grisogono
Bella Hadid con chocker dfirmato de Grisogono
Bianca Balti con orecchini Chopard
Bianca Balti con orecchini Chopard
Lily Donaldson, Atelier Swarovski
Lily Donaldson, Atelier Swarovski
Per Blake Lively orecchini Lorraine Schwartz
Per Blake Lively orecchini Lorraine Schwartz
Girocollo Piaget per Jessica Chastain
Girocollo Piaget per Jessica Chastain
Orecchini con diamanti e smeraldi di Chopard indossati da Julienne Moore
Orecchini con diamanti e smeraldi di Chopard indossati da Julienne Moore
Kristen Dunst ha scelto Chopard
Kristen Dunst ha scelto Chopard
Collana di Bulgari indossata da Naomi Watts
Collana di Bulgari indossata da Naomi Watts
Susan Saradon con orecchini Dauphine
Susan Sarandon con orecchini Dauphine
Victoria Beckham con gioielli Chopard
Victoria Beckham con gioielli Chopard

A Cannes spunta il bracciale di Soraya

Sfila sul red carpet anche Van Cleef & Arpels. La maison francese di Place Vendôme partecipa al Festival di Cannes rappresentata da diverse star. Cate  Blanchett, protagonista in Carol, ha indossato orecchini della collezione Lotus e un anello in oro bianco e diamanti. Suzu Hirose, in concorso con il film Umimachi Diary, ha indossato due bracciali della Maison: Perlée Signature in oro bianco e Perlée Clover in oro bianco e diamanti. Alba Rohrwacher, che recita nel film di Matteo Garrone, Il racconto dei racconti, ha scelto invece il bracciale-polsino Etruscan Inspiration, in oro giallo. Candice Manoeuvre, moglie del critico musicale francese Philippe, indossava una lunga collana della collezione Alhambra e un bracciale in oro giallo e la madreperla bianca, e Magic Alhambra, in oro giallo e la madre-perla bianca. L’attrice iraniana Golshifteh Farahani, invece, ha indossato Cordes bracelet (datato circa 1955) in oro giallo e diamanti, che è appartenuto alla principessa Soraya, moglie dello Scià di Persia, e gli orecchini Magic Alhambra in oro giallo e madreperla. Appena ha saputo l’origine del bracciale, Golshifteh l’ha voluto subito, a dispetto delle critiche che le saranno riservate in patria. In Van Cleef & Arpels anche Lara Stone e Daphna Kastner (compagna di Harvey Keitel). Lara Stone ha indossato l’anello Snowflake in platino e diamanti. Daphna Kastner ha scelto orecchini Magic Alhambra in oro bianco, diamanti e un bracciale Noeud in oro bianco e diamanti. La lista delle star con gioielli Van Cleef & Arpels si allunga, poi, alle modelle Natasha Poly Barbara Palvin. La prima ha indossato la collana Snowflake in platino e diamanti. La seconda, orecchini Socrate in oro bianco e diamanti, oltre a un anello Snowflake in platino e diamanti. M.d.B. 

Golshifteh Farahani in VanCleef Arpels. Photo by Gisela Schober German Select
Golshifteh Farahani in Van Cleef Arpels. Photo by Gisela Schober German Select
Soraya, moglie del deposto Scià di Persia
Soraya, moglie del deposto Scià di Persia
Cate  Blanchett, protagonista in Carol, ha indossato orecchini della collezione Lotus e un anello in oro bianco e diamanti. Photo by Dominique Charriau/WireImage
Cate Blanchett, protagonista in Carol, ha indossato orecchini della collezione Lotus e un anello in oro bianco e diamanti. Photo by Dominique Charriau/WireImage
Cate Blanchett sul red carpet di Cannes. Photo by Ventilerò WireImage
Cate Blanchett sul red carpet di Cannes. Photo by Ventilerò WireImage
Alba Rohrwacher, conio bracciale di Van Cleef & Arpels.
Alba Rohrwacher, conio bracciale di Van Cleef & Arpels. Photo by Venturelli/ WireImage
Lara Stone – Van Cleef & Arpels – Photo by Gisela Schober/ German Select
Lara Stone – Van Cleef & Arpels – Photo by Gisela Schober/ German Select
Daphna Kastner – Van Cleef & Arpels – Photo by Clemens Bilan/ Getty Images Entertainment
Daphna Kastner – Van Cleef & Arpels – Photo by Clemens Bilan/ Getty Images Entertainment
Candice Manoeuvre - Van Cleef & Arpels. Photo by Pascal Le Segretain/ WireImage
Candice Manoeuvre – Van Cleef & Arpels. Photo by Pascal Le Segretain/ WireImage
Suzu Hirose
Suzu Hirose (la più piccola) – Van Cleef & Arpels – Photo by Venturelli/ WireImage
Barbara Palvin
Barbara Palvin
Natasha Poly
Natasha Poly
Barbara Palvin in passerella
Barbara Palvin in passerella

A Sanremo Cruciani prende Il Volo

Sanremo, musica e bijoux: alla 65esima edizione Festival della musica italiana ha deciso di partecipare anche Il Volo, gruppo musicale formato da tre giovanissimi. Per questa occasione Gianluca Ginoble, una delle tre voci del trio, ha scelto di indossare Marte, il braccialetto in pizzo macramè della maison umbra Cruciani C.

Gianluca Ginoble
Gianluca Ginoble
Braccialetto Marte, Cruciani C
Braccialetto Marte, Cruciani C

Palma d’oro per Chopard

[wzslider]Come ogni anno, a vincere la Palma d’oro del gioiello è Chopard: la maison svizzera, infatti, è sponsor ufficiale del concorso cinematografico di Cannes. E lo dimostra con la sfilata di star rese più brillanti dai gioielli Chopard che indossano. Ma le occasioni non si fermano alla tradizionale passerella davanti ai fotografi: Chopard organizza party che finiscono per essere avvenimenti da cronache giornalistiche. Quest’anno, per esempio, gli ospiti si sono trovati all’Hangar 16 dell’aeroporto di Cannes: un enorme spazio in legno, vetro e cemento. Tra gli invitati, top model come Eva Herzigova, Adriana Lima, Petra Nemkova, Alessandra Ambrosio, Liu Wen e Arlenis Sosa. E poi Colin e Livia Firth, Harvey Weinstein, Sonam Kapoor, Masami Nagasawa, Natasha Poly, Coco Rocha, Suki Waterhouse, Bianca Brandolini, Selita Ebanks, Louis -Marie de Castelbaljac e Valentina Zelyaeva. Oltre, naturalmente alla padrona di casa, la presidente del gruppo, Caroline Scheufel. Lavinia Andorno 

ukGolden Palm to Chopard

Like every year, Chopard wins the Palme d’Or of the jewelry: the Swiss fashion house, in fact, is the official sponsor of the Cannes film competition. And it shows with the parade of stars, ​​more brilliant with the Chopard jewels. But the opportunities do not stop at the traditional catwalk in front of the photographers: Chopard organizes events that end up being from news. This year, for example, guests found themselves at Hangar 16 of the airport of Cannes: a huge space in wood, glass and concrete. Among the guests, supermodel as Eva Herzigova, Adriana Lima, Petra Nemkova, Alessandra Ambrosio, Liu Wen and Arlenis Sosa. And then Colin and Livia Firth, Harvey Weinstein, Sonam Kapoor, Masami Nagasawa, Natasha Poly, Coco Rocha, Suki Waterhouse, Bianca Brandolini, Selita Ebanks, Louis-Marie de Castelbaljac and Valentina Zelyaeva. In addition, of course, the lady of the house, the president of the group, Caroline Scheufel.

france-flagPalme d’Or à Chopard 

Comme chaque année, Chopard remporte la Palme d’Or de la bijouterie: la maison de mode suisse, en fait, est le sponsor officiel de la compétition de Cannes. Et il montre avec le défilé des étoiles, plus brillantes avec les bijoux Chopard. Mais les possibilités ne s’arrêtent pas à la passerelle traditionnelle devant les photographes: Chopard organise des événements qui finissent par être de nouvelles. Cette année, par exemple, les clients se sont retrouvés au hangar 16 de l’aéroport de Cannes: un immense espace dans le bois, le verre et le béton. Parmi les invités, le mannequin comme Eva Herzigova, Adriana Lima, Petra Nemkova, Alessandra Ambrosio, Liu Wen et Arlenis Sosa. Et puis Colin et Livia Firth, Harvey Weinstein, Sonam Kapoor, Masami Nagasawa, Natasha Poly, Coco Rocha, Suki Waterhouse, Bianca Brandolini, Selita Ebanks, Louis-Marie de Castelbajac et Valentina Zelyaeva. En outre, bien sûr, la dame de la maison, le président du groupe, Caroline Scheufel.

german-flagGoldene Palme zu Chopard

Wie jedes Jahr, Chopard gewinnt die Goldene Palme der Schmuck: Die Schweizer Modehaus , in der Tat, ist der offizielle Sponsor des Filmwettbewerb in Cannes. Und es zeigt, mit der Parade der Sterne, brillanter mit den Chopard Schmuck. Aber die Chancen, nicht an der traditionellen Laufsteg vor den Fotografen zu stoppen: Chopard organisiert Veranstaltungen, die am Ende von Nachrichten. Dieses Jahr, zum Beispiel, die Gäste fanden sich im Hangar 16 des Flughafens von Cannes: ein riesiger Raum in Holz, Glas und Beton. Unter den Gästen, als Supermodel Eva Herzigova, Adriana Lima, Petra Nemkova, Alessandra Ambrosio, Liu Wen und Arlenis Sosa. Und dann Colin und Livia Firth, Harvey Weinstein, Sonam Kapoor, Masami Nagasawa, Natasha Poly, Coco Rocha, Suki Waterhouse, Bianca Brandolini, Selita Ebanks, Louis-Marie de Castelbaljac und Valentina Zelyaeva. Außerdem natürlich die Dame des Hauses, der Präsident der Gruppe, Caroline Scheufel.

flag-russiaЗолотая пальмовая ветвь в Chopard 

Как и каждый год, Chopard выигрывает Золотую пальмовую ветвь ювелирных изделий: швейцарский дом моды, на самом деле, является официальным спонсором фильма конкуренции Каннах. И это показывает с парада звезд, более блестящих с драгоценностями Chopard. Но возможности не останавливаются на традиционном подиуме перед фотографами: Chopard организует мероприятия, которые заканчиваются тем, что из новостей. В этом году, например, гости оказались в ангаре 16 аэропорта Канн: огромное пространство в дерева, стекла и бетона. Среди гостей, супермодель, как Ева Герцигова, Адриана Лима, Петра Немкова, Алессандра Амбросио, Лю Вэнь Цзябао и Arlenis Соса. А потом Колин и Ливия Ферт, Харви Вайнштейн, Сонам ​​Капур, Масами Нагасава, Наташа Поли, Коко Роша, Суки Уотерхаус, Бьянка Brandolini, Селита Эбанкс, Луи-Мари де Castelbaljac и Валентина Zelyaeva. Кроме того, конечно, хозяйка дома, президент группы, Кэролайн Scheufel.

spagna-okPalma de Oro a Chopard

Como cada año, Chopard gana la Palma de Oro de las joyas: la casa de moda suiza, de hecho, es el patrocinador oficial de la competición de cine de Cannes. Y eso se nota con el desfile de estrellas, más brillantes con las joyas de Chopard. Pero las oportunidades no se detienen en la pasarela tradicional frente a los fotógrafos: Chopard organiza eventos que terminan siendo de noticias. Este año, por ejemplo, los invitados se encontraban en el Hangar 16 del aeropuerto de Cannes: un espacio enorme en madera, vidrio y hormigón. Entre los invitados, como la supermodelo Eva Herzigova, Adriana Lima, Petra Nemkova, Alessandra Ambrosio, Liu Wen y Arlenis Sosa. Y entonces Colin y Livia Firth, Harvey Weinstein, Sonam Kapoor, Masami Nagasawa, Natasha Poly, Coco Rocha, Suki Waterhouse, Bianca Brandolini, Selita Ebanks, Louis-Marie de Castelbaljac y Valentina Zelyaeva. Además, por supuesto, la señora de la casa, el presidente del grupo, Caroline Scheufel.

I gioielli delle star del cinema

[wzslider]Il Festival del Cinema di Venezia non è solo un’occasione per vedere in anteprima i film della prossima stagione e molti che non vedremo mai distribuiti nelle sale cinematografiche. Il red carpet al Lido della città sull’acqua è un momento top per sfoggiare abiti e gioielli, per gareggiare anche con l’eleganza. In questa rassegna delle protagoniste della settantesima Mostra del cinema di Venezia facciamo sfilare anche noi le star che si sono presentate con i loro (o presi in prestito) gioielli. A voi la scelta di chi merita il Leone d’oro della gioielleria. Matilde de Bounvilles

 

 

Vedi anche:

http://gioiellis.com/scarlett-sfila-con-bulgari/

Keep Reading

È l’ora del jewels festival di Cannes

[wzslider]Arriva il festival di Cannes (15 al 26 maggio). E sarà un’occasione anche per gli appassionati di gioielli, oltre che di cinema. Sulla Croisette, infatti, ci saranno parecchie occasioni di ammirare orecchini, anelli e bracciali. A partire dai festeggiamenti di Bulgari, che festeggia i primi 50 anni di «Cleopatra», filmone inserito in Cannes Classic, con un’esclusiva collezione di gioielli a favore della The Elizabeth Taylor Aids Foundation. Nel film, è noto, Liz Taylor e i gioielli di Bulgari hanno segnato l’unico matrimonio stabile dell’attrice Usa. Quello, appunto, con la maison italiana. Oltre a Bulgari, c’è attesa anche per il super ricevimento organizzato da Chopard, che è da sempre main sponsor del festival. E a Cannes c’è anche Swarovski, che donerà a un centinaio di invitati speciali un box con occhiali, cluch da sera, anello e pendente della collezione Nirvana. Swarovski, come altri tra cui Elie Saab, hanno allestito al Martinez uno showroom per vestire (e contendersi) le celebrities durante i giorni del 66/mo festival. M.d.B.

The Cannes Film Festival (May 15 to 26) will be an opportunity for lovers of jewelry, as well as cinema. On the Croisette, in fact, there will be several opportunities to linger earrings, rings and bracelets. Starting from the festivities of Bulgari, which is celebrating its first 50 years of “Cleopatra,” movie inserted in Cannes Classic, with an exclusive collection of jewelry in favor of The Elizabeth Taylor AIDS Foundation.