diamant

Anelli con diamante taglio a pera




Volete acquistare un anello con diamante? Considerate l’idea di una pietra con taglio a pera. Ecco che cosa dovete sapere prima di scegliere ♦

Di solito il classico anello con diamante ha una pietra con taglio a brillante. Cioè con un taglio perfettamente circolare. Un’altra variante è il taglio principessa, che ha il vantaggio di ridurre al minimo gli scarti che derivano dal taglio del diamante. Ma se vi piace una forma un po’ meno utilizzata, meno convenzionale, potreste scegliere il diamante con taglio a pera.

Emily Ratajkowski con l'anello di fidanzamento: ha due diamanti taglio princess da 2 carati e un diamante a forma di pera a 3 carati su una fascia d'oro
Emily Ratajkowski con l’anello di fidanzamento: ha due diamanti taglio princess da 2 carati e un diamante a forma di pera a 3 carati su una fascia d’oro

Come indossare il diamante a pera

Il taglio pera è un misto tra un taglio marquise, cioè a forma di occhio, e un taglio brillante, cioè rotondo. La forma a goccia, se è montata su un anello, va indossata preferibilmente con la punta rivolta verso l’unghia, perché fa sembrare le dita più snelle.

Anello con diamante taglio a pera
Anello con diamante taglio a pera indossato

Il diamante a pera ha 600 anni

Il taglio del diamante a pera ha una lunga storia. Questo particolare taglio del diamante, infatti, è stato creato da Lodewyk van Berquem, in Belgio, nei primi anni del 1400. Van Berquem è stato un innovatore nella tecnica del taglio del diamante e ha introdotto anche nuovi modi per la lucidatura: alcune sue innovazioni sono utilizzate ancora oggi.

Synthesis diamond con taglio a pera
Synthesis diamond con taglio a pera, pietra creata in laboratorio

La forma del diamante a pera

Il diamante taglio pera utilizza 71 o 58 faccette a forma di triangolo, dipende dalla grandezza, dal peso, e dal tipo di pietra. Non è semplice tagliare un diamante con questa forma, anche perché questo tipo di forma comporta molti scarti. Anche per questa ragione i gioielli che utilizzano un diamante a pera sono piuttosto rari rispetto a tagli più comuni.
Taglio a pera

Perché scegliere un taglio pera

Anche se è più difficile da tagliare, il diamante a pera ha alcuni vantaggi. Per esempio, grazie alla disposizione delle faccette le  eventuali inclusioni possono essere più difficili da individuare. Al contrario, nei diamanti con meno sfaccettature come l’Asscher o il taglio smeraldo, le inclusioni sono molto più visibili. Il taglio a pera offre anche un vantaggio a chi lo indossa, dato che tende a rendere le dita più affusolate.

Come scegliere il diamante a pera

  1. Deve essere perfettamente simmetrico.
  2. La punta non deve essere arrotondata.
  3. Fatelo ruotare sotto la luce: non deve avere «punti neri», cioè senza riflessi.
  4. Leggete con attenzione il certificato dell’istituto gemmologico che ha valutato la pietra. Un identikit per una pietra di qualità dovrebbe prevedere queste caratteristiche: taglio buono, colore H, chiarezza: SI1, profondità percentuale 56-70%, tavola 53-62%, rapporto lunghezza-larghezza 1,45-1,70.

Leggi anche: Come scegliere il diamante dell’anello 

The Rock, diamante a forma di pera da 228,31 carati
The Rock, diamante a forma di pera da 228,31 carati
Anello Toi & Moi con un diamante fancy blu intenso da 4,10 carati e un diamante bianco
Anello Toi & Moi con un diamante fancy blu intenso da 4,10 carati e un diamante bianco taglio pera
Anello Rebel Black di Thelma West in ceramica nera e oro,-con diamante taglio pera da 5 carati
Anello Rebel Black di Thelma West in ceramica nera e oro,-con diamante taglio pera da 5 carati
Anello Trapézistes, con diamante taglio fancy giallo pera da 10,19 carati incastonato in un pentagono
Anello Trapézistes, con diamante taglio fancy giallo pera da 10,19 carati incastonato in un pentagono by Messika







Il diamante nudo di La Brune & La Blonde

//




Non basta proporre dei gioielli interessanti, per avere successo è necessario anche essere simpatici. E un brand di gioielli che si chiama La Brune & La Blonde evoca immediatamente due amiche e una certa allegria. La Brune & La Blonde è stato fondato a Parigi nel 2011 ovviamente da una bruna, Véronique Tournet, e una bionda, Rebecca Levy. A gestire l’azienda è rimasta però solo la bruna, che prima di fondare la Maison ha lavorato nel marketing di Boucheron e Mauboussin. Due esperienze preziose.

Collana in oro giallo con tre diamanti
Collana in oro giallo con tre diamanti

Ma le caratteristiche della Maison sono altre: produzione made in France, tracciabilità e trasparenza e lo stile. I gioielli puntano tutto sulla semplicità e, soprattutto, a valorizzare i diamanti, che sono utilizzati senza montatura. Sono nudi, collegati al gioiello da minuscoli ganci o fermati tra due cerchi di metallo. Una soluzione che valorizza la pietra e le permette di scintillare di più.

Orecchini in oro bianco 18 carati e diamanti
Orecchini in oro bianco 18 carati e diamanti

Interessante anche quanto sostiene Véronique Tournet a proposito dei diamanti: per proteggere l’ambiente, dice, la risposta non è nelle pietre sintetiche, i cosiddetti diamanti creati o cresciuti in laboratorio, la cui impronta di carbonio è maggiore delle pietre naturali, ma nella trasparenza e nella tracciabilità. Non è la sola a pensarla così, ma pochi hanno il coraggio di esprimere questo semplice concetto.

Anello Hula Hoop in oro rosa 18 carati e diamante
Anello Hula Hoop in oro rosa 18 carati e diamante
Anello Funanmbule in oro giallo 18 carati e diamanti
Anello Funanmbule in oro giallo 18 carati e diamanti
Collana Polka in oro e rodolite
Collana Polka in oro e rodolite
Bracciale in oro bianco 18 carati e tre diamanti
Bracciale in oro bianco 18 carati e tre diamanti

Bracciale con cordino, oro rosa 18 carati e diamante
Bracciale con cordino, oro rosa 18 carati e diamante

Véronique Tournet
Véronique Tournet







Gli orecchini dal lusso sorprendente di Messika

/




Aprite bene le orecchie e ascoltate il nuovo verbo: gli orecchini possono ancora sorprendervi e sorprendere chi vi guarda. Lo promette (e mantiene) Valérie Messika. La regina dei diamanti di Parigi propone per l’estate autunno 2020 una ventata di novità che riguardano proprio questa tipologia di gioiello. Gli orecchini non sono l’unica sorprendete proposta di Messika, ma di sicuro sono qualcosa che differenzia questa gioielleria parigina specializzata in diamanti da altre Maison.

Orecchini XL Hoops. Con la loro cornice rotonda in oro, questi orecchini giocano sulla giustapposizione dei motivi My Twin. All'interno del centro dei cerchi, i diamanti con taglio a pera e smeraldo sono incastonati perfettamente uno accanto all'altro
Orecchini XL Hoops. Con la loro cornice rotonda in oro, questi orecchini giocano sulla giustapposizione dei motivi My Twin. All’interno del centro dei cerchi, i diamanti con taglio a pera e smeraldo sono incastonati perfettamente uno accanto all’altro

Innanzitutto, Messika propone una lunga serie di orecchini che possono essere posizionati in aree differenti delle orecchie. Naturalmente possono essere indossati singolarmente, oppure assieme. Sul lobo, sulla parte superiore, a cerchio, pendenti, doppi, eccetera: gli orecchini sono in oro rosa con diamanti singoli o a pavé. Non manca una extension della collezione Move, una delle prime creazioni di Messika, dove i diamanti sono liberi di muoversi tra i binari d’oro del gioiello.

Gli orecchini XL Hoops indossati
Gli orecchini XL Hoops indossati

Oppure con My Twin, orecchini in cui  Messika combina delicati diamanti a forma di pera con tagli smeraldo: il modello Hoop XL hanno una grande montatura rotonda in oro, con all’interno i diamanti con taglio a pera e smeraldo che si alternano.

Non solo un orecchino a goccia con due motivi Lucky Move, ma anche un earcuff con una catena che si attacca alla cartilagine usando una piccola clip Gatsby
Non solo un orecchino a goccia con due motivi Lucky Move, ma anche un earcuff con una catena che si attacca alla cartilagine usando una piccola clip Gatsby
Clip My Twin
Clip My Twin
Clip My Twin
Clip My Twin
Clip con diamante taglio a pera
Clip con diamante taglio a pera
Orecchino a clip
Orecchino a clip
Mono clip a lobo
Mono clip a lobo
Mono clip della linea Romane
Mono clip della linea Romane
Mono crochet della linea Move Uno
Mono crochet della linea Move Uno
Orecchini, collana e anelli Messika indossati
Orecchini, collana e anelli Messika indossati
Orecchini Pavé Xl Hoops. Creati nel 2019 in una versione semi-pavé, i cerchi Move Romane sono ora completamente pavé
Orecchini Pavé Xl Hoops. Creati nel 2019 in una versione semi-pavé, i cerchi Move Romane sono ora completamente pavé

Orecchini pendenti Move Uno
Orecchini pendenti Move Uno