contrarié

Giardini Segreti di Pasquale Bruni in bianco e nero

//




Nei Giardini Segreti di Pasquale Bruni sbocciano altre creazioni. La collezione, che ha debuttato nel giugno 2015, giusto sette anni fa, è stata ispirata dai giardini delle case di Milano, invisibili dalla strada, ma che si rivelano come piccole oasi di verde nascoste nella città, dietro in palazzi che, spesso, sono densi di storia. Ma questo è stato solo lo spunto iniziale. La collezione, composta da gioielli a forma di foglia e fiore, è diventata nel tempo uno dei punti di riferimento della Maison di Valenza, tanto che periodicamente è stata allargata con nuovi pezzi.

Anello in oro rosa e bianco 18 carati con diamanti, cinque foglie
Anello in oro rosa e bianco 18 carati con diamanti, cinque foglie

Una novità della collezione Giardini Segreti è ora l’earcuff, che avvolge l’orecchio attraverso una luna in oro rosa, un fiore e un petalo con diamanti bianchi e champagne con le classiche linee sinuose. C’è anche un anello da indossare al mignolo. Pasquale Bruni, inoltre, introduce nella collezione i diamanti neri incassati nell’oro rosa accostandoli a quelli bianchi, montati su oro bianco, con un piacevole effetto di contrasto.

Anello in oro rosa e bianco 18 carati con diamanti, doppio fiore
Anello in oro rosa e bianco 18 carati con diamanti, doppio fiore
Collier in oro rosa e bianco 18 carati
Collier in oro rosa e bianco 18 carati
Ear cuff in oro rRosa 18 carati e diamanti
Ear cuff in oro rRosa 18 carati e diamanti

Orecchini in oro rosa e bianco 18 carati con diamanti
Orecchini in oro rosa e bianco 18 carati con diamanti







I gioielli Contrarié di Recarlo

//




Al contrario di quanto si potrebbe supporre, in gioielleria il termine contrarié significa armonia in amore. Si tratta di anelli o bracciali aperti. Quindi, se volete regalare un anello contrarié sappiate che non state scegliendo qualcosa che non troverà contraria chi lo riceve. Al contrario, appunto. Dopo questo bisticcio di parole, passiamo a descrivere i nuovi gioielli Contrarié di Recarlo, Maison di Valenza specializzata in gioielli con diamanti.

Bracciale Anniversary Love Contrariè
Bracciale Anniversary Love Contrariè

In questo caso altri gioielli della linea Contrarié, che fanno parte della collezione Anniversary. Il nome dice tutto: sono gioielli da regalare per occasioni speciali. La Festa della Mamma, i 10, 20, 30 e oltre anni di matrimonio, la nascita di un figlio, eccetera. La linea Contrarié si sviluppava con l’anello e il bracciale a tre giri, a cui si sono aggiunti un altro bracciale e un collier. Anelli, collier e bracciali riprendono i canoni stilistici con i diamanti con taglio cuore a scalare: una specialità distintiva della Maison.

Collana Anniversary Love Contrariè
Collana Anniversary Love Contrariè
Anello contrarié a tre giri di Recarlo
Anello Contrarié a tre giri di Recarlo
Bracciale Contrarié a tre giri

Anello Contrarié in oro bianco e diamanti taglio a cuore
Anello Contrarié in oro bianco e diamanti taglio a cuore







Pasquale Bruni, Stelle in fiore

/



La collezione Stelle in fiore di Pasquale Bruni, la primavera tra nero, bianco e rosa ♦︎

Pasquale Bruni non ha deluso i visitatori di VicenzaOro January 2018. La Maison di Valenza, una delle poche in grado di competere con i colossi francesi dell’alta gioielleria, ha presentato diverse novità. Una di queste è la linea Stelle in fiore. La collezione ha un ispirazione poetica: riproduce «una danza di foglie che viaggiano come fossero comete di stelle nelle notti più preziose, fino a illuminare di calore il primo sorgere dell’alba nei giardini di primavera». Nello specifico, il modello contrarié unisce la forma stelle con la forma fiore tra collier, bracciali, anelli e orecchini. I gioielli sono realizzati in oro bianco oppure rosa assieme a diamanti bianchi, neri e champagne. Ne risulta una collezione che alterna il chiaro e lo scuro, il bianco del giorno e il nero della notte, accanto al rosa dell’alba o della sera. Anche a questa collezione non manca il commento letterario della designer, Eugenia Bruni: «La natura ci ama sempre, il giorno con i fiori e di notte con le stelle».





Stelle in Fiore, anello in oro rosa
Stelle in Fiore, anello in oro rosa

Collana in oro rosa
Collana in oro rosa
Collezione Stelle in fiore, anelli  con diamanti bianchi, neri e champagne
Collezione Stelle in fiore, anelli con diamanti bianchi, neri e champagne
Pasquale Bruni, anello in oro bianco con diamanti bianchi e neri
Pasquale Bruni, anello in oro bianco con diamanti bianchi e neri
Collana in oro bianco con diamanti bianchi e neri
Collana in oro bianco con diamanti bianchi e neri

Orecchini in oro bianco   e rosa con diamanti bianchi e champagne
Orecchini in oro bianco
e rosa con diamanti bianchi e champagne







Torna l’argento design di De Vecchi

Il linguaggio dell’arte e del design abita negli oggetti di De Vecchi 1935, storico brand dell’argento, e parla di superfici specchiate, di contrasti di luce, di nuovi materiali. Vale per i pezzi storici come l’ultra famoso T8, un progetto rivoluzionario, che nel 1947 cambiò per sempre i canoni del candelabro fatto a stelo con i suoi tre punti di appoggio. E vale anche per la nuovissima collezione di gioielli presentata nel negozio di via Santo Spirito a Milano. «L’idea era quella di creare una linea con un estetica fortemente riconoscibile come De Vecchi, molto materica nei volumi, che valorizzasse le superfici lucide, accessibile nel prezzo, ma con una grandissima qualità», racconta Lorenzo Traglio, alla guida del marchio storico di argenteria milanese, rilevato da Vhernier nel 2010. Così l’argento si attorciglia nelle geometrie rotonde o quadrate degli anelli Contrarié (divisi all’estremità), si sovrappone sinuosamente nell’anello Nodo, in tre versioni diverse con gli elementi tondi, a sezione quadrangolare oppure nelle combinazione delle due forme, e si unisce negli anelli Abbraccio.

Anello Abbraccio in argento
Anello Abbraccio in argento

Tradizionale abilità

«Attenzione, ci vuole molta capacità artigianale nel lavorare l’argento per ottenere forme ondulate e ritorte e garantire non solo l’armonia del disegno, ma anche una perfetta vestibilità. Soprattutto quando si tratta di anelli di una certa dimensione», aggiunge Traglio. Che con molta soddisfazione mostra un bellissimo bracciale, ovale tondeggiante, all’apparenza molto semplice, ma con una torsione appena accennata e raffinatissima. «È il pezzo più importante della collezione, il bracciale Torcion a cui abbiamo dedicato sei mesi di progettazione e innumerevoli prove di modellazione. Non gira intorno al polso, per mantenere sempre a vista il dettaglio della torsione. Quest’ultima piega in modo discreto, e dà movimento al gioiello con un effetto di grande design. Non solo, la cerniera che ne permette l’apertura è letteralmente impalpabile: sfido che chiunque, a occhi chiusi, riesca a individuare il punto di snodo con il tatto. Quindi, il bracciale non solo è piacevole da indossare, ma si può portare dal mattino alla sera in qualunque occasione, anche quella più formale e sentirsi lo stesso eleganti. Ecco, questo è un esempio di alta gioielleria», spiega il manager.

Bracciale Torcion in argento
Bracciale Torcion in argento

Anelli, bracciali, collane e…

Ma Torcion non è l’unico pezzo della collezione che vanta abilità orafa. Anche modelli più stagionali e giovani non sono semplicemente «piatti». Anelli, orecchini, altri bracciali e collane, in solo argento o alternato al bronzo, sempre a specchio, sono a forma di cuore oppure ovali, e leggermente bombati per conferire maggior carattere a un disegno in fondo semplice. Dettaglio simile per l’anello Lastra, che scorre aperto sulla prima falange. E poi catene, chocker, anelli con lamelle tonde basculanti, che con un certo umorismo sono stati battezzati Maracas. I prezzi vanno dai 250 euro per l’anello Lastra ai 550 per gli altri anelli, fino ai 1.100 euro per il bracciale Torcion, che per è l’unico ad avere questo valore. Per tutti i pezzi un trattamento antiossidante evita l’annerimento del metallo e lo mantiene lucido, assicurano in azienda, almeno per due anni. Federico Graglia 

Anello Contrarié in argento
Anello Contrarié in argento
Anello Nodo in argento
Anello Nodo in argento
Girocollo Contrarié in argento
Girocollo Contrarié in argento
Anello Lastra in argento
Lorenzo Traglio
Lorenzo Traglio