jewelstube — Январь 6, 2015 at 7:00 дп

(Italiano) Video: i Serpenti di Bulgari

Извините, этот техт доступен только в “Итальянский”, “Американский Английский”, “Французский”, “Европейский Испанский” и “Немецкий”. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.

Bracciale di Bulgari della collezione Serpenti. Oro rosa e diamanti
Bracciale di Bulgari della collezione Serpenti. Oro rosa e diamanti

Sono poche le collezioni che durano anni, pochissime quelle che restano attuali dopo un paio di decenni, rare quelle che sembrano nuove dopo aver compiuto 70 anni: è il caso della linea Serpenti di Bulgari. Nata nel 1940, i braccialetti e orologi a forma di un serpente della maison romana sono diventati uno dei simboli più emblematici di Bulgari. Per questo il brand che è ora sotto le insegne francesi del gruppo Lvmh non si stanca di riproporli. L’animale che rappresenta il peccato è diventato anche il simbolo della bellezza del sex appeal e, non da ultimo, il serpente è anche un simbolo adottato nell’antichità sia dagli egizi, come dai romani e dei greci. Non a caso il fondatore, Sotirio Bulgari, era originario dell’Ellade. I gioielli della collezione Serpenti indossati da Elizabeth Taylor durante le riprese di Cleopatra, nel 1962, ma anche da Marisa Berenson e da Diana Vreeland, hanno rafforzato il mito di questa collezione che si è trasformata in un perpetuum mobile, qualcosa che non termina pur rinnovandosi. Ora i Serpenti di Bulgari sono celebrati anche in un filmato che mette in luce tutta la loro complessa raffinatezza. F.G.

Leave a Comment

Ваш e-mail не будет опубликован. Обязательные поля помечены *