Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Ulivi a Vicenzaoro. Copyright: gioiellis.com

(Italiano) Pace preziosa per Oroarezzo

in news/Fiere

Извините, этот техт доступен только в “Итальянский”, “Американский Английский”, “Французский”, “Европейский Испанский” и “Немецкий”. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Conto alla rovescia per Oroarezzo (dal 7 al 10 maggio), che dopo il covid deve fare i conti ora con le incertezze provocate dall’invasione russa in Ucraina. Così, dopo l’albero di ulivo piantato simbolicamente all’ingresso e quelli all’interno della fiera che ha ospitato Vicenzaoro, a marzo, il concetto sarà ribadito anche dall’evento in programma nella città toscana. L’allestimento, infatti, prevede anche in questo caso gli alberi simbolo della pace, gli ulivi, all’ingresso di Arezzo Fiere e Congressi.

La vita è un’arte preziosa. Un gioiello tra passato e presente, tra culture vicine e lontane che crea novità e bellezza. Accordi di luce, di splendore e di pace.
Beppe Angiolini, direttore artistico di Oroarezzo

Beppe Angiolini
Beppe Angiolini

La manifestazione dedicata alle eccellenze italiane e internazionali dell’oreficeria, organizzata da Ieg (Italian Exhibition Group) riunisce la prima parte della filiera, dall’oreficeria al cash and carry, con un occhio all’innovazione tecnologica, sottolineato già all’ingresso del quartiere fieristico che riapre le sue porte al business del settore.

Una precedente edizione di Oroarezzo
Una precedente edizione di Oroarezzo

A distanza di tre anni dall’ultima edizione i preparativi per Oroarezzo non possono che essere accompagnati dalla soddisfazione di trovarci finalmente in condizioni favorevoli per garantire lo svolgimento in presenza di un appuntamento decisivo per il business del settore orafo-gioielliero. È la testimonianza dell’impegno corale e di un dialogo sempre più forte con i protagonisti aretini dell’industry, le istituzioni e le associazioni di categoria. La collaborazione continua con gli stakeholder di un distretto fondamentale per il successo del gioiello Made in Italy nel mondo, sempre al fianco di IEG nelle numerose iniziative con cui abbiamo tenuto accesi i riflettori su questo territorio anche durante la pandemia — da Premiere Digital Edition nel 2020 a We Are Jewellery e al Primo Summit del Gioiello Italiano lo scorso anno, oltre agli eventi internazionali come Vicenzaoro e JGT Dubai — si è rivelata strategica nella ripresa complessiva dell’intero comparto.
Lorenzo Cagnoni, presidente di Italian Exhibition Group

Lorenzo Cagnoni
Lorenzo Cagnoni

Ulivi a Vicenzaoro.  Copyright: gioiellis.com
Ulivi a Vicenzaoro. Copyright: gioiellis.com







Добавить комментарий

Your email address will not be published.

*

Latest from news

Collezione Eagle

(Italiano) L’aquila islandese vola con i gioielli di Aurum

Извините, этот техт доступен только в “Итальянский”, “Американский Английский”, “Французский”, “Европейский Испанский”
Visitatrici a Vicenzaoro January

(Italiano) Vicenzaoro January ha fatto centro

Извините, этот техт доступен только в “Итальянский”, “Американский Английский”, “Французский”, “Европейский Испанский”
Gioielleria a Milano

(Italiano) Le gioiellerie battono ancora lo shopping online

Извините, этот техт доступен только в “Итальянский”, “Американский Английский”, “Французский”, “Европейский Испанский”
Go to Top