asta, news — 19 мая, 2021 at 4:53 дп

(Italiano) Con 200 lotti torna la vendita di Faraone Casa d’Aste

Извините, этот техт доступен только в “итальянский”, “американский английский”, “французский”, “европейский испанский” и “немецкий”. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Si torna alla normalità anche per quanto riguarda le vendite all’incanto di gioielli e orologi. Anche se Faraone Casa d’Aste ha fissato per il 14 giugno ancora una vendita in modalità live streaming, come previsto al momento dalle norme di sicurezza sanitaria. D’altra parte, fa notare l’azienda milanese, le aste in Italia nei primi mesi del 2021 hanno registrato fatturati in crescita di +40%, rispetto allo stesso periodo del 2020. Ora che la quotazione dell’oro è tornata a salire, l’interesse per i preziosi come bene rifugio sembra quindi confermata.

Demi-parure di fine XVIII secolo composta da collier con motivo floreale, pendente/spilla da corsetto e pendenti laterali adattati a orecchini, realizzata in argento, oro, diamanti e rubini
Demi-parure di fine XVIII secolo composta da collier con motivo floreale, pendente/spilla da corsetto e pendenti laterali adattati a orecchini, realizzata in argento, oro, diamanti e rubini

Per metà giugno, dunque, la casa d’aste ha completato la raccolta di 200 lotti, presentati sulla piattaforma digitale e la app che ha già consentito di organizzare con efficienza le vendite a distanza, riscontrando da un lato una buona predisposizione da parte del pubblico all’acquisto online e di attirarne di nuovi. I gioielli in asta comprendono marchi eccellenti, come Cartier, Bulgari, Tiffany, Buccellati, oltre a Rolex e a una serie di diamanti.

Anello Art Déco in platino e diamante con un raro zaffiro Ceylon ottagonale di circa 12 carati cangiante, non scaldato
Anello Art Déco in platino e diamante con un raro zaffiro Ceylon ottagonale di circa 12 carati cangiante, non scaldato

Uno dei protagonisti sarà un anello Art Déco in platino e diamante con un raro zaffiro Ceylon ottagonale di circa 12 carati cangiante, non scaldato e accompagnato da certificato della fondazione svizzera SSEF. Altro pezzo da segnalare è un’antica e rara demi-parure di fine XVIII secolo, composta da collier con motivo floreale, pendente/spilla da corsetto e pendenti laterali adattati a orecchini, realizzata in argento, oro, diamanti e rubini incastonati con lamina posteriore.

Pendente Art Nouveau realizzato in Spagna intorno al 1910 firmato Masriera Hs, raffigurante un profilo di dama in oro giallo 18 carati, smalti, diamanti e zaffiri
Pendente Art Nouveau realizzato in Spagna intorno al 1910 firmato Masriera Hs, raffigurante un profilo di dama in oro giallo 18 carati, smalti, diamanti e zaffiri

La lista di lotti di gioielleria di nicchia vanta poi un bracciale ed una spilla firmati Frascarolo della collezione Bestiario, un pendente Art Nouveau realizzato in Spagna intorno al 1910 firmato Masriera Hs, raffigurante un profilo di dama in oro giallo 18 carati, smalti, diamanti e zaffiri e due bracciali anni Cinquanta firmati dallo scultore Giò Pomodoro. È di Tiffany un orologio-spilla in stile Liberty del 1909 in platino, oro, smalti guilloché e diamanti rosette.

Firmata Cartier è una scatola porta sigarette Art Déco realizzata in Francia in oro giallo 18 carati e smalto nero, un raro orologio a clip in oro 18 carati e bachelite datato circa 1920/1930 con astuccio originale.

Orologio spilla di Tiffany
Orologio spilla di Tiffany

Bracciale in oro di Giò Pomodoro
Bracciale in oro di Giò Pomodoro







Leave a Comment

Ваш адрес email не будет опубликован. Обязательные поля помечены *