money — Май 29, 2013 at 6:50 пп

Gli indiani comprano, l’oro risale

Ma dove andrà a finire l’oro? Se lo chiedono non solo gli operatori sui mercati, ma anche i singoli risparmiatori e tutti quelli che hanno nel cassetto gioielli di metallo giallo. Che magari pensano di vendere. Fatto sta che l’oro veleggia attorno a quota 1.400 dollari l’oncia. Eppure qualcuno vede un ritorno di fiamma, cioè un possibile aumento delle quotazioni. A New York l’oro ha toccato i 1.394 dollari l’oncia. E indicazioni rialziste per il metallo giallo sono arrivate anche dal World Gold Council e da Bank of America Merrill Lynch. Secondo l’organizzazione che raggruppa le maggiori società del minerario aurifero, nel secondo trimestre la domanda di oro da parte degli acquirenti asiatici (particolarmente sensibili all’andamento delle quotazioni) farà registrare un nuovo record. In particolare, il Wgc stima che le importazioni indiane si attesteranno a 350-400 tonnellate, il 200% in più rispetto a un anno fa. Bank of America ha invece annunciato di aver rivisto la stima sul prezzo di fine anno portandola a 1.478 dollari l’oncia. Federico Graglia

 

Preziosi lingotti
Preziosi lingotti

 

Una gioielleria indiana a Jaipur, in India
Una gioielleria indiana a Jaipur, in India

Leave a Comment

Ваш e-mail не будет опубликован. Обязательные поля помечены *