Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

(Italiano) Video: a caccia di rubini in Birmania

Извините, этот техт доступен только в “итальянский”, “американский английский”, “французский”, “европейский испанский” и “немецкий”. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.

 Se per caso avete intenzione di organizzare un giro per l’Asia, tenete conto che la Birmania, o Myanmar come si chiama adesso, è il paradiso dei rubini. Se volete fare scorta di gemme estratti nelle miniere di Mogok, che sono pregiatissimi e sono considerati tra i migliori del mondo, la Birmania è il posto giusto. Lì si trovano gli zaffiri e le acque-marine più belle del mondo. Attenzione, però: gli acquisti di pietre e gioielli nei mercati all’aperto, come lo Scott Market di Rangoon, sono a rischio. Anche quando vengono rilasciati i certificati di esportazione (tarocchi): sono vendute moltissime pietre false scaldate e pressate, cioè ricavate da polvere di scarto della lavorazione e abilmente ricostruite. Se volete essere più sicuri per gli acquisti conviene rivolgersi ai negozi di proprietà dello Stato, anche se i prezzi sono meno convenienti. Oltre alle gemme, si possono acquistare anche collane di pietre dure a prezzi davvero competitivi. Specie se non vi sottrarrete a una lunga contrattazione. Ma come si acquista una pietra in Birmania? Ecco un filmato che mostra come avvengono le contrattazioni.

Da sapere: un rubino è una gemma rossa, varietà di un minerale (ossido di alluminio), il corindone. Il colore rosso è causata principalmente dalla presenza del cromo. Il suo nome deriva da ruber, latino per il rosso. Tra l’altro, anche gli zaffiri sono una varietà di corindone. Il rubino è considerato una delle quattro pietre preziose, insieme con lo zaffiro, lo smeraldo e il diamante. I prezzi dei rubini sono determinate principalmente dal colore. Il rosso più brillante e più prezioso è chiamato «pigeon blood-red», cioè piccione rosso sangue. Dopo il colore, altro aspetto importante è la chiarezza: il criterio è simile a quello utilizzato per i diamanti. Una pietra chiara è valutata di più. Ma, attenzione: un rubino perfetto, senza inclusioni, può anche indicare che la pietra è stata trattata. Taglio e carati (il peso) sono altri fattori importanti nella determinazione del prezzo.

Birmania, ora Myanmar
Birmania, ora Myanmar

 

 

2 Comments

Добавить комментарий

Your email address will not be published.

*

Latest from PIETRE

Anello in titanio con rubellite e diamanti

(Italiano) Filippo G&G, i riflessi della bellezza

Извините, этот техт доступен только в “итальянский”, “американский английский”, “французский”, “европейский испанский”
Pendente in oro bianco con tanzanite intagliata a mano da 57,45 carati, diamanti, smalto

Tutto sulla tanzanite

Dal nome, tanzanite, è facile intuire la provenienza della gemma porta fortuna
Tiffany Blue Book2013 , anello con spinello rosso centrale taglio ovale, circondato da spessartiti e diamanti bianchi taglio tondo

Tutto sullo spinello

Извините, этот техт доступен только в “итальянский”, “американский английский”, “французский”, “европейский испанский”
Anello in oro rosa e csarite

Tutto sulla zultanite

Извините, этот техт доступен только в “итальянский”, “американский английский”, “французский”, “европейский испанский”
Granato spessartite di 38 carati

(Italiano) Le gemme globali di Nomad’s

Извините, этот техт доступен только в “итальянский”, “американский английский”, “французский”, “европейский испанский”
Go to Top