Collezione Ocean Dreams
Collezione Ocean Dreams

Moraglione oceanico

Moraglione utilizza il corallo fossile per la sua collezione Ocean Dreams ♦

Dalle colline del Piemonte agli abissi dell’Oceano. D’altra parte i piemontesi hanno sempre subito il fascino del mare e della vicina Liguria. Forse anche questo ha spinto Moraglione, azienda di gioielli di Valenza, a dedicare una collezione all’Oceano, anzi, ai sogni oceanici. Si chiama Ocean Dreams, infatti, la linea presentata dal brand di gioielleria. Con una particolarità: invece di ispirarsi ai pesci nelle diverse forme in cui è abituata la gioielleria, i pezzi di questa collezione elevano sull’altare dell’abilità orafa il corallo fossile. Un materiale per alcuni aspetti sorprendente, caratterizzato al suo interno da un motivo floreale formatosi dalle ramificazioni dello scheletro del corallo. Il corallo fossile si può trovare principalmente nel Mar Rosso, nel Mediterraneo, oppure nell’isola di Okinawa, in Giappone. Una volta lucidato e tagliato fa risaltare la sua struttura nascosta, che sembra un’opera di artigianato.

Fondata nel 1922 da Massimo Moraglione, assieme ai fratelli Marco e Pierino, l’azienda è una degli esempi della grande tradizione orafa fiorita nella zona. Che però non ha rinunciato a introdurre qualcosa di nuovo. Lavinia Andorno





Orecchini della collezione Ocean Dreams
Orecchini della collezione Ocean Dreams

Collezione Ocean Dreams
Collezione Ocean Dreams
Collezione Ocean Dreams
Collezione Ocean Dreams
Anello della collezione Anastasia
Anello della collezione Anastasia
Pendente della collezione Anastasia
Pendente della collezione Anastasia

Anello della collezione Anastasia
Anello della collezione Anastasia







Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Principessa online per Roberto Coin

Next Story

Argento più giovane per De Vecchi

Latest from Showroom

Marco Dal Maso Continuum

Qualcosa che continua nel tempo, senza interruzioni: è il significato della parola continuum, che ha origine