news — gennaio 10, 2017 at 5:00 am

L’Origo di Daniela Boni

I gioielli scenografici di Daniela Boni, arte e vita, nella sua prima collezione: Origo.

Scenografa, grafica, arredatrice e persino dj. Ma la vocazione di Daniela Boni era nella gioielleria d’arte, quella di pezzi unici creati con l’esperienza delle vite precedenti. E cioè con l’utilizzo di elementi diversi, come in un’opera grafica, con volumi variabili, come in una sequenza musicale e con punti di vista differenti, come per una scenografia. Con uno stile complesso, d’avanguardia e quindi destinato a un pubblico di appassionati, i gioielli di Daniela Boni si ispirano «alla ciclicità della vita», recita la presentazione del suo lavoro. Non è stano se non la conoscete: è, infatti, alla sua prima collezione, che si chiama Origo, parola latina che significa origine. Un nome che allude al principio della nuova vita professionale della eclettica designer, ma anche a un Principio, origine della vita. Insomma, un debutto all’insegna di un volo ad alte quote concettuali.

Per l’occasione del debutto, la collezione Origo viene affiancata dal lavoro delle fotografie di Marcello Bonfanti, vincitore di molti premi, non ultimo il Sony World Photography 2016. Ma anche da una sorta di allestimento che richiama il sottobosco: «dall’ombra, come lo scintillio della rugiada, i cristalli e le pietre dei monili dell’artista Daniela Boni prenderanno vita». L’evento è programmato per il 9 febbraio a Palazzo Lanza, a Torino, dove ha sede l a galleria Creativity Oggetti di Susanna Maffini Massera, che ospita la mostra in programma fino all’11 marzo. L.A.
Creativity Oggetti
Via Carlo Alberto 40/f – 10123 Torino – Italia
Inaugurazione: 9 febbraio 2017, ore 18.30-21.00
Mostra: 9 febbraio – 11 marzo 2017
Orari:
lunedì 15-19:30
martedì-sabato 10-13:30 / 15.30-19:30 
giovedì 10-19:30
Ingresso libero






Collana della collezione Origo

Collana della collezione Origo

Daniela Boni, Origo

Daniela Boni, Origo

Creativity Oggetti

Creativity Oggetti

Collezione Origo

Collezione Origo









Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*