bijoux — settembre 25, 2017 at 4:00 am

Lora Nikolova, composizioni da indossare



L’arte astratta si indossa al collo con i nuovi bijoux di Lora Nikolova ♦︎

Tirare in ballo Vasilij Vasil’evič Kandinskij, nume tutelare dell’astrattismo, è eccessivo. Ma a guardare i bijoux di Lora Nikolova distesi su una superficie bianca una analogia con l’arte non figurativa è immediata. La collezione autunno-inverno 2017/18 della designer di origine bulgara, ormai stabile a Milano, dove ha studiato arte all’Accademia di Brera, ha però anche un’altra ispirazione: disegni a mano libera e i bozzetti grafici. Lei spiega che l’obiettivo non è solo quello di creare una rete in cui sono posizionati gli elementi del bijou, ma proporre un disegno eseguito attraverso il filo e le perline (bugle beads) che crea un gioco di diversi spessori. Un disegno che assomiglia a una composizione astratta, appunto.

I piccoli e leggeri gioielli, visti a Homi, hanno anche nappe colorate. Una new entry sono i mono-orecchini. I materiali non sono importanti: quello che conta è una composizione molto originale, molto equilibrata, molto colorata.

Leggi anche: È Lora dei bijoux



Collana di Lora Nikolova
Collana di Lora Nikolova
Collana in rosso
Collana in rosso
Collana collezione autunno inverno 2017-2018
Collana collezione autunno inverno 2017-2018
Collana Lora Nikolova
Collana Lora Nikolova
Collezione 2017-2018
Collezione 2017-2018
Collana con nappe
Collana con nappe
Collana con nappa nera
Collana con nappa nera
Collana con nappa
Collana con nappa
Monorecchino con nappa arancio
Monorecchino con nappa arancio
Monorecchino con nappa
Monorecchino con nappa
Monorecchino di Lora Nikolova
Monorecchino di Lora Nikolova







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *