vetrina — Gennaio 1, 2015 at 7:00 am

Less is more con Lady Gaga

Sottili, delicati e discreti: bye bye gioielli extralarge, il nuovo è nei piccoli dettagli. E lo sfarzo, nel caso ce ne fosse bisogno, non sta nella dimensione, ma nella coralità: due, tre anelli sullo stesso dito, più bracciali infilati sul polso, collane e ciondoli di lunghezze diverse sovrapposti. Tanto, grazie allo spessore ridotto, il rischio di esagerare è minimo, anche senza rinunciare all’oro e all’argento. Accessori dalle linee pulite, dove il lavoro di sottrazione è il pretesto per un estro e creatività come insegna con il motto “Less is more” dell’architetto tedesco Mies van der Rohe, uno dei maggiori protagonisti del Movimento Moderno. Insomma, nell’era del new minimalist, che è anche il nome della collezione della designer danese Maria Black, amata da tante star americane e persino da un’eccentrica come Lady Gaga, il gioiello è semplice, ma con carattere. Matilde de Bounvilles 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *