L’anello-bracciale di Poiray

Compie 40 anni e li festeggia con un anello che diventa bracciale: Poiray, Maison francese della gioielleria di lusso, ripropone un pezzo in perfetto stile Art Deco. È il Ring Bracelet, progetto ripescato negli archivi del brand del lusso e rivisitato in chiave moderna. L’idea originale è stata quella del couturier Paul Poiret, che l’ha ideato per l’azienda. La collezione si basa su un singolo gioiello: un anello che si trasforma in un braccialetto vintage. Si può scegliere come indossarlo. È realizzato in oro giallo, a cui si aggiunge tre varianti determinate dalle pietre utilizzate: diamanti, rubini o smeraldi incastonati nell’anello. La fascia metallica dell’anello è composto da otto diversi elementi ottagonali d’oro. Questi elementi sono legati da una cerniera: se l’anello si apre, i diversi ottagoni sono collegati a formare un bracciale, con la parte superiore dell’anello che diventa una sorta di fermaglio con la pietra preziosa in evidenza. Prezzi: La versione con rubino o smeraldo costa 17.900 euro, quella con il diamante 18.900 euro. Giulia Netrese

Anello e bracciale a confronto
Anello e bracciale a confronto
L'anello-bracciale nelle tre versioni
L’anello-bracciale nelle tre versioni
Anello in versione smeraldo. Prezzo: 17900 euro
Anello in versione smeraldo. Prezzo: 17900 euro
Anello in versione rubino. Prezzo: 17900 euro
Anello in versione rubino. Prezzo: 17900 euro

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Carolina Bucci, lo stile di famiglia

Next Story

Van Cleef & A., sognando California

Latest from Showroom

Jem, il bello è buono

Gioielli realizzati esclusivamente con oro etico e diamanti di laboratorio: è la formula della parigina Jem,