bracciale, diamanti, orologi — febbraio 15, 2018 at 4:30 am

Il tempo abbagliante di Charriol



Da Charriol un gioiello segnatempo a base di oro bianco e diamanti. Senza dimenticare i classici cavi d’acciaio ♦︎

Gli orologi-gioielli sono piuttosto gioielli-orologi: bracciali preziosi in cui, tra l’altro, compare un quadrante che scandisce le ore. Ma, diciamolo, un bracciale con segnatempo non serve a contare i minuti che passano. Ecco perché sono spesso le Maison di gioielleria a proporre bracciali che sono più un ornamento che uno strumento pratico. Come nel caso di Charriol, brand svizzero famoso per i suoi gioielli realizzati partendo da una forma che ricorda quella dei cavi di acciaio industriali, naturalmente anche utilizzando metalli e pietre preziose. Una delle linee di maggior successo della Maison di Ginevra si chiama St-Tropez. In occasione di Baselworld (22-27 marzo 2018) Charriol presenta Invisible, un orologio-gioiello con cassa in oro bianco arricchita con 135 diamanti bianchi taglio baguette. L’orologio utilizza una esclusiva tecnica di incastonatura delle pietre che rende la montatura invisibile. I diamanti sono alloggiati l’uno accanto all’altro tanto da nascondere le maglie d’oro sopra le quali sono incastonati, in modo da creare una superficie all’apparenza compatta di gemme brillanti. Il cerchio di diamanti racchiude un quadrante in madreperla bianco con 12 diamanti bianchi taglio princess collocati al posto dei numeri delle ore. Al bracciale non mancano i classici cavi d’acciaio attorcigliati di Charriol, ma accanto a un bracciale con diamanti. Rudy Serra




Charriol, orologio bracciale Invisible
Charriol, orologio bracciale Invisible

Charriol, orologio bracciale Invisible, particolare del quadrante
Charriol, orologio bracciale Invisible, particolare del quadrante







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *