Museo del Gioiello di Vicenza
Museo del Gioiello di Vicenza

Il Museo del Gioiello si allunga per un giorno

Il Museo del Gioiello di Vicenza aderisce alla Notte Europea dei Musei 2016 e sabato 21 maggio rimarrà aperto dalle 10.00 alle 22.00, anziché fino alle 18.00. Il pubblico potrà quindi visitare lo spazio museale permanente situato in Basilica Palladiana al di fuori del consueto orario di visita e sotto una luce inedita e affascinante, secondo lo spirito della Notte Europea dei Musei.

Questa iniziaitva, nata nel 2005 con il Patrocinio dell’Unesco e del Consiglio d’Europa, ha l’obiettivo di avvicinare un nuovo pubblico ai musei consentendo un’originale fruizione del patrimonio storico-artistico europeo per coloro che non riescono a farlo nei normali orari di apertura.

Anche la sera di sabato 21 maggio, quindi, i visitatori potranno vivere l’originale esperienza estetica e conoscitiva offerta dal Museo del Gioiello, il primo in italia e uno dei pochi al mondo dedicato esclusivamente al gioiello, realizzato da Fiera di Vicenza in partnership con il Comune di Vicenza. Anzitutto l’esposizione principale del progetto: oltre 400 pezzi di rara bellezza espositi al secondo piano e all’interndo delle 9 sale tematiche, curate da esperti internazionali, che riflettono le principali accezioni del gioiello:  Simbolo, Magia, Funzione, Bellezza, Arte, Moda, Design, Icone e Futuro.

Al piano terreno sarà inoltre possibile visitare la Mostra temporaneaSkin: la superficie del gioiello”, curata da Alba Cappellieri e Livia Tenuta, aperta al pubblico fino al 5 giugno 2016. L’esposizione raccoglie i lavori di oltre 70 artisti affermati e designer orafi italiani e internazionali che hanno saputo dare dimensione e profondità al tema della “superficie” nel mondo del gioiello.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Mikimoto al cioccolato

Next Story

Pandora al fiore di loto

Latest from News