vetrina — febbraio 6, 2016 at 6:50 am

I virtuosi del filo d’oro

In Italia il mondo della gioielleria ha tanti aspetti, diversi tra loro: è bene, e interessante, conoscerli tutti, come nel caso di Andriolo Sergio, scritto proprio con prima il cognome e poi il nome. Un particolare che indica la antica consuetudine, basic diremmo oggi, di proporsi originariamente come semplice artigiano, in questo caso dell’oro. Una attività consueta nelle contrade di Vicenza e dintorni. Andriolo Sergio, con il tempo è stato affiancato dalla figlia Fiorenza, ma non ha perso la sua autentica radice della oreficeria del territorio, con un sito internet che indica anche bar e pizzerie di Vicenza. Premesso questo, la produzione dell’azienda ha spunti di interesse. Intanto, perché continua a essere prodotta artigianalmente (da donne esperte, specifica l’azienda), e poi perché si inserisce nel filone dell’oreficeria-tessuto. I suoi gioielli, insomma, sono intrecci realizzati con la paziente trama e ordito di fili d’oro, e intrecciati con piccole sfere diamantate e satinate, con un complicato lavoro manuale. Il risultato sono per la maggior parte bracciali, ma anche collane e clutch. Margherita Donato

Bracciali della serie Aida di Andriolo Sergio

Bracciali della serie Aida di Andriolo Sergio

Bracciale Aida Jewellery

Bracciale Aida Jewellery

Bracciale con piccole sfere diamantate e satinate

Bracciale con piccole sfere diamantate e satinate

Bracciale con fili di oro bianco by Andriolo Sergio

Bracciale con fili di oro bianco by Andriolo Sergio

Bracciale by Andriolo Sergio

Bracciale by Andriolo Sergio

Bracciale della collezione Aida

Bracciale della collezione Aida

Collana mesh e micro satin beads

Collana mesh e micro satin beads

Bracciale con fili di oro rosa

Bracciale con fili di oro rosa

Collana intrecciata

Collana intrecciata

4 Comments

  1. sono un gioielliere di nardo provincia di lecce mi piace la vostra collezione potrei visualizzare la vostra collezione.

  2. Buongiorno, sono il responsabile commerciale dell’azianda Andriolo Sergio per il marchio Aida Jewellery – ringrazio Margherita Donato per l’articolo che mi ha colto con sorpresa ma mi ha anche fatto molto piacere.
    http://www.aidajewellery.com
    https://www.facebook.com/NicolaAndrioloSergio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*