news — settembre 16, 2017 at 4:00 am

Gli architetti dei gioielli



Architettura e gioielli, la simbiosi in una mostra a Londra ♦︎

Architettura e gioielli: chi ha copiato? L’interrogativo si pone da quando esistono architetti e gioiellieri, cioè da sempre. Ci sono progettisti di edifici che hanno aggiunto a muri e cornicioni decorazioni che potrebbero stare su una collana o un anello. E ci sono designer di gioielli che si sono ispirati ai volumi dell’architettura. A questo tema, a Londra, è stata organizzata una mostra assieme al 2017 London Design Festival. A organizzarla è la Contemporary Applied Arts, un’associazione che ha come obiettivo promuovere e sostenere l’artigianato di qualità in Gran Bretagna e che riunisce circa 350 designer. Il Contemporary Applied Arts espone quindi gioielli ispirati all’architettura, con pezzi che sembrano palazzi, oppure semplicemente ricordano gli spazi di un’arena o di un teatro. Come le spille in oro e argento di Ute Decker, oppure la riduzione del Museo Guggenheim di Bilbao da parte di Vicki Ambery-Smith. La mostra si trova nel centro di Londra alla Southwark Gallery.

Arte Contemporanea Applicata
89 Southwark Street – SE1 0HX
www.caa.org.uk
Orari: lunedi-sabato: dalle 10 alle 18
Fino al 23 settembre 2017





Collana in acciaio di Tania Clarke Hall
Collana in acciaio di Tania Clarke Hall

Anelli di Joel Degen
Anelli di Joel Degen
Anello di Josef Koppman
Anello di Josef Koppman
Spilla in oro etico di Ute Decker
Spilla in oro etico di Ute Decker
Bracciale in oro etico di Ute Decker
Bracciale in oro etico di Ute Decker
Il Guggenheim Museum visto da Vicki Ambery
Il Guggenheim Museum visto da Vicki Ambery

Anelli di Wendy Ramshaw
Anelli di Wendy Ramshaw







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *