Anelli, bracciale, Collane — febbraio 26, 2018 at 4:30 am

Fernando Jorge su linee parallele





La collezione Parallel del designer brasiliano Fernando Jorge: volumi e curve con qualche tocco di colore ♦︎

A VicenzaOro January Fernando Jorge è stato uno dei 12 protagonisti della Design Room. E con buon diritto, visto che il designer brasiliano con base a Londra è considerato uno dei più innovativi autori della nuova gioielleria. Anche se in qualche caso, come nella collezione Bloom, Fernando Jorge ha utilizzato tante pietre di colore, un aspetto che di solito è associato alla creatività e al carattere brasiliano, Jorge in realtà predilige più lo scorrere semplice delle linee. Non ricorre, insomma, ad accostamenti audaci, a grandi e vistose pietre che da sole risolvono un intero gioiello e, qualche volta, ne nascondono i difetti. Progettare un bel bracciale, anello, orecchino, collana con il semplice tratto di una matita e di oro è più difficile. Ma, come dimostra la collezione Parallel, si può privilegiare l’aspetto scultoreo con il medesimo effetto: prevalgono i volumi, le curve, le linee, anche se qualche pietra qua e là aggiunge quel tocco che impreziosisce il gioiello. Giulia Netrese




Fernando Jorge, anello in oro giallo 18 carati e tormalina

Fernando Jorge, anello in oro giallo 18 carati e tormalina

Anello in oro beige 18 carati e diamante brown

Anello in oro beige 18 carati e diamante brown

Anello in oro giallo 18 carati della collezione Parallel

Anello in oro giallo 18 carati della collezione Parallel

Anello in oro giallo, beige e bianco della collezione Parallel

Anello in oro giallo, beige e bianco della collezione Parallel

Pendente in oro giallo

Pendente in oro giallo

Gemelli da polso in oro beige, diamanti marroni e serpentino

Gemelli da polso in oro beige, diamanti marroni e serpentino

Pendente in oro giallo e tormalina verde

Pendente in oro giallo e tormalina verde

Orecchini multi filo in oro giallo

Orecchini multi filo in oro giallo








Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*