vetrina — giugno 14, 2016 at 7:00 am

Fellini è d’oro con Nanis

Amarcord è il titolo di uno dei film più famosi di Federico Fellini. La parola, che è in dialetto della Romagna, si può tradurre come «mi ricordo». Ma il profumo del tempo passato, con le sue fantasie e le sue illusioni, è ora anche una collezione. L’ha firmata Nanis, azienda di Vicenza fondata da Laura Bicego, che si definisce «orafa di seconda generazione». E la collezione conferma tutti e due questi aspetti: quello della nostalgia per alcune forme utilizzate per realizzare i gioielli, come il capitonné che si trova nei vecchi divani o nelle poltrone di pelle, oppure la lavorazione a godronatura, che è realizzata con una incisione di una parte della superficie metallica per ottenere la zigrinatura. Ma c’è anche lo spirito orafo della designer, che ha voluto associare un elemento della cultura e dello spettacolo, come l’opera di Fellini, a collane e anelli che sembrano piccoli cuscini in oro, con al centro piccoli diamanti a segnare la virtuale cucitura, che è realizzata con un cordoncino intrecciato, sempre in oro. Lavinia Andorno

Collezione Amarcord
Collezione Amarcord
Una scena del film «Amarcord»
Una scena del film «Amarcord»
Choker in oro e diamanti
Choker in oro e diamanti
Collier nei tre colori dell'oro
Collier nei tre colori dell’oro
Catena con pendente
Catena con pendente
Bracciale in oro e diamanti
Bracciale in oro e diamanti
Tre versioni di oro: giallo, rosa e bianco
Tre versioni di oro: giallo, rosa e bianco
Lavorazione capitonné dell'anello
Lavorazione capitonné dell’anello

2 Comments

  1. What is the price for the Collezione Amarcord. (the set of the first pic)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *