news — Novembre 20, 2015 at 12:30 pm

Il diamante dei record: 1.111 carati

Chissà quali e quanti gioielli saranno realizzati da questo super ultra extra diamante. È tanto grande che non sembra neppure la gemma più preziosa: è «mostro» di oltre due etti, con una circonferenza simile a quella di una palla da tennis. È il secondo diamante più grande di sempre ed è stato estratto e arriva dalla miniera di Karowe, in Botswana. La pietra pesa 1.111 carati, cioè 222 grammi, ed è di proprietà della canadese Lucara Diamond Corporation. È la gemma più grande trovata negli ultimi 110 anni e il secondo di qualità gemmologica mai estratto da una miniera. Nel luglio scorso la Lucara ha venduto una pietra molto più piccola (341,9 carati)dello stesso tipo (IIa) per$ 20,6 milioni di dollari, cioè 60mila dollari per ogni carato. «È quasi impossibile stimare un valore per una pietra così straordinaria, dato che il valore è fortemente dipendente dal colore, purezza e taglio e caratteristiche di lucidatura», commenta Edward Sterck, analista di Bmo specializzato nel settore dei diamanti. Il record, per ora, rimane comunque al Cullinan diamante di 3.106 carati presentato nel 1905 a re Edoardo VII e tagliato in nove grandi gemme, più 96 pietre più piccole. Una di loro, del peso di 317,4 carati, si trova nella Corona Imperiale britannica. Federico Graglia

Il diamante trovato nella miniera di Karowe, in Botswana
Il diamante trovato nella miniera di Karowe, in Botswana
Il diamante grezzo della Lucara Diamond Corporation
Il diamante grezzo della Lucara Diamond Corporation
Il diamante da 1.111 carati
Il diamante da 1.111 carati
La corona britannica: sulla fascia in basso il diamante Cullinan di 317,4 carati
La corona britannica: sulla fascia in basso il diamante Cullinan di 317,4 carati

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.