bijoux — febbraio 13, 2016 at 6:00 am

Chrysalis, dal Nepal alla boutique

Chrysalis è un marchio di bijoux britannico che nasce dalla passione per i viaggi. In particolare, quelli in Oriente, in Nepal. A 19 anni la co-fondatrice del brand Andrea Maine è partita per esplorare il mondo. Alla fine si è stabilita a Kathmandu. Qui ha osservato il lavoro degli artigiani che fanno gioielli in filigrana ed è scattata la passione. Ha acquistato dei pezzi da rivendere a Londra, nel mercato di Portobello. Dove ha incontrato David. Insieme hanno dato vita al brand che ora produce braccialetti, collane e ora, per la stagione primavera-estate 2016, anche gli anelli Good Fortune. In particolare, Maine punta sugli anelli, che pensa saranno un best-seller per il 2016, perché sono stati creati per adattarsi a tutti. Ci sono, poi, 12 braccialetti placcati oro dedicati ad altrettanti segni zodiacali o mitici, che però possono essere indossati anche come collane, a patto di amare i collier molto aderenti. Matilde de Bounvilles

Collezione Friendship, bracciali
Collezione Friendship, bracciali
Collezione Spirited, bracciale con nodo celtico
Collezione Spirited, bracciale con nodo celtico
Collezione Spirited, bracciale con ciondolo passero
Collezione Spirited, bracciale con ciondolo passero
Collezione Friendship, bracciale
Collezione Friendship, bracciale
Anello della linea Good Fortune
Anello della linea Good Fortune
Anello della linea Good Fortune
Anello della linea Good Fortune

crhysalis-friendship-bracelet

Collezione Good Fortune, bracciale
Collezione Good Fortune, bracciale
Bracciali della collezione Spirited
Bracciali della collezione Spirited

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *