news — ottobre 26, 2017 at 4:00 am

Catene per scatenarsi



A Vicenza in mostra 80 gioielli che hanno come protagonista la catena. Per chi vuole scatenarsi… ♦

Ci sono catene che legano e ci sono catene che liberano. Ci sono anche catene che piacciono. Quelle che sono utilizzate in gioielleria, per esempio, sono catene desiderate, specialmente se  bracciale o collana diventano originali, oggetti preziosi con una precisa identità. È partita da questa considerazione, forse, Alba Cappellieri nel curare la mostra Intrecci Preziosi. La catena tra funzione e decorazione al Museo del Gioiello di Vicenza (27 ottobre 2017-25 marzo 2018). Sotto i vetri delle bacheche del primo museo permanente dedicato alla gioielleria ci sono 80 catene che dalla fine del Settecento a oggi hanno segnato tappe nella manifattura orafa.

«La catena stringe, lega, sostiene, decora, racchiude simbologie universali, allude all’idea affascinante della circolarità, è un ornamento senza confini, né cronologici, né geografici, che attraversa la storia del costume come dell’arte, dell’oreficeria e della moda», commenta Cappellieri, che è anche docente di Design del Gioiello al Politecnico di Milano. «Le catene hanno tradizionalmente una duplice interpretazione: nell’accezione negativa sono i segni della schiavitù umana, mentre in positivo rappresentano la bellezza e il prestigio sociale e come tali sono state rappresentate dai più grandi pittori della storia dell’arte per simboleggiare valori universali come l’onore, la fedeltà, l’amore».

In mostra sono presenti una selezione di catene realizzate in Veneto, fin dal Rinascimento,, e pezzi realizzati sia artigianalmente, sia industrialmente, da importanti aziende orafe italiane, come Fope, Franco Pianegonda, Marco Bicego, Mattioli, Nanis, Pasquale Bruni, Pesavento, Pomellato, Roberto Coin, Unoaerre, Vendorafa Lombarda, Vhernier. E accanto alla firma delle Maison, ci sono i lavori di designer come Giampaolo Babetto, Francesca Braga Rosa, Emma Francesconi, Stefania Lucchetta, Stefano Marchetti, Carla Riccoboni, Barbara Uderzo, Daniela Vettori, Alberta Vita.

Il Museo del Gioiello, il primo in Italia e uno dei pochi al mondo dedicato esclusivamente al gioiello, è frutto dell’impegno di Ieg in partnership con il Comune di Vicenza nel promuovere l’universo culturale dell’oreficeria e della gioielleria italiana, settori in cui Italian Exhibition Group è riconosciuta player di livello mondiale grazie alla Manifestazione internazionale VicenzaOro. Federico Graglia




Emma Francesconi,, Trifora, collana in titanio

Emma Francesconi,, Trifora, collana in titanio

Alberta Vita, collana Quadrati in argento

Alberta Vita, collana Quadrati in argento

Vhernier, Doppio Senso, catena in oro bianco e diamanti, jet

Vhernier, Doppio Senso, catena in oro bianco e diamanti, jet

Daniela Vettori, Legami Preziosi, collier in oro, fatto a mano

Daniela Vettori, Legami Preziosi, collier in oro, fatto a mano

Unoaerre, bracciale in oro giallo

Unoaerre, bracciale in oro giallo

Stefano Marchetti, collana in argento

Stefano Marchetti, collana in argento

Roberto Coin, Retri collection, bracciale in oro bianco e diamanti

Roberto Coin, Retri collection, bracciale in oro bianco e diamanti

Pomellato, collana Victoria in oro rosa

Pomellato, collana Victoria in oro rosa

Pianegonda, Liquid Emotion, collana in argento

Pianegonda, Liquid Emotion, collana in argento

Pesavento, Plvere di sogni, collana in argento, lucidato bronzo rosa

Pesavento, Plvere di sogni, collana in argento, lucidato bronzo rosa

Pasquale Bruni, collana Make Love in oro bianco e diamanti

Pasquale Bruni, collana Make Love in oro bianco e diamanti

Nanis, bracciale in oro e diamanti

Nanis, bracciale Trasformista in oro e diamanti

Mattioli, collezione Puzzle, modello Bikini in oro rosa e madreperle fuxia

Mattioli, collezione Puzzle, modello Bikini in oro rosa e madreperle fuxia



Marco Bicego, collana

Marco Bicego, collana

Stefania Lucchetta, Aspera 50 in bronzo placcato oro

Stefania Lucchetta, Aspera 50 in bronzo placcato oro

Francesca Braga Rosa e Ludovico Vianello, Our of office, collana con graffette in ottone

Francesca Braga Rosa e Ludovico Vianello, Our of office, collana con graffette in ottone

Giampaolo Babetto, Collana in oro giallo

Giampaolo Babetto, Collana in oro giallo

Vendorafa, collana Lace, in oro, ametista, peridoto, rodolite, topazio rosa, diamanti

Vendorafa, collana Lace, in oro, ametista, peridoto, rodolite, topazio rosa, diamanti






Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*