Il nuovo bracciale Love di Cartier
Il nuovo bracciale Love di Cartier

Cartier ritorna in Love

Una nuova versione del bracciale Love di Cartier disegnato da Aldo Cipullo: ora si potrà indossare senza bisogno di aiuto.




Torna, rinnovato, uno dei gioielli più famosi: il bracciale Love disegnato da Aldo Cipullo nel 1970. Cartier, infatti, ha deciso di riproporre quello che è uno dei gioielli più amati, ma anche semplici, della Maison. Cipullo, designer italiano emigrato nel 1959 a New York, ha lavorato per Tiffany e David Webb, ma la sua storia è legata a doppio filo a quella di Cartier e al bracciale Love. L’idea del designer è semplice, ma allo stesso tempo può essere letta in diversi modi. Il bracciale è composto da due semicerchi fissati al polso da due piccole viti in vermeil. Il bracciale era venduto con un apposito cacciavite. Chi lo riceve deve quindi farsi aiutare da chi lo regala a suggellare l’unione dei due semicerchi: un atto simbolico, quindi. Per amor di verità bisogna aggiungere che all’epoca questa simbologia è stata contestata da qualche esponente del movimento femminista. In compenso, è piaciuta a coppie famose, come Liz Taylor e Richard Burton, Nancy e Frank Sinatra, Sophia Loren e Carlo Ponti, Dyan Cannon e Cary Grant.

Cartier, però, ripropone il bracciale Love con una variante: richiede una sola vite, perché è stata aggiunta una cerniera. Quindi, chi lo indossa può sfilarlo da sola e infilarlo al braccio senza bisogno di aiuto. L’aspetto, però, non è cambiato molto, anche se è un po’ più sottile.

Cartier, però, ha in programma anche un altro omaggio a Cipullo: ad aprile 2017 è programmato il lancio di una collana Juste un Clou, una versione gigante del braccialetto a forma di chiodo, abbastanza grande da circondare il collo. Il bracciale Love, invece, dopo aver debuttato da Harrods sarà disponibile da gennaio 2017. Alessia Mongrando

Il nuovo bracciale Love di Cartier
Il nuovo bracciale Love di Cartier
La collana Juste un Clou che debutta nell'aprile 2017
La collana Juste un Clou che debutta nell’aprile 2017

Pubblicità del 1970 al bracciale Love
Pubblicità del 1970 al bracciale Love





Il bracciale Love con cacciavite
Il bracciale Love con cacciavite

Bracciale Love, versione in oro rosa e diamanti
Bracciale Love, versione in oro rosa e diamanti




Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

La gioielleria più cara del mondo

Next Story

Le scuse di Pandora

Latest from Showroom

Marco Dal Maso Continuum

Qualcosa che continua nel tempo, senza interruzioni: è il significato della parola continuum, che ha origine

Jem, il bello è buono

Gioielli realizzati esclusivamente con oro etico e diamanti di laboratorio: è la formula della parigina Jem,