Collane, vetrina — novembre 12, 2017 at 4:59 am

Van Cleef & Arpels allunga Alhambra



La nuova edizione limitata del pendente Vintage Alhambra di Van Cleef & Arpels ♦︎

Ci sono cose belle e buone che si ripetono, come i dolci a Natale, la fioritura dei ciliegi o la serie di Game of Thrones. Un’altra di queste abitudini è quella di Van Cleef & Arpels, che presenta periodicamente muovi pezzi della collezione Alhambra. In particolare, questa nuova edizione limitata del pendente Vintage Alhambra. Come probabilmente sanno i lettori di gioiellis.com, Alhambra è una collezione di successo della Maison parigina, che la rinnova dal 1968, dal lancio del primo sautoir. Con i suoi gioielli bordati da perle d’oro, la collezione si è affermata come gioiello raffinato, ma che allo stesso tempo si può abbinare facilmente in occasioni diverse della giornata. Ecco, quindi, l’edizione limitata del pendente Vintage Alhambra, pensato anche come portafortuna, ruolo che ricopre dagli anni Duemila. La novità è che il pendente Vintage Alhambra utilizza per la prima volta la pietra occhio di toro (chiamata anche occhio di bue), cioè di una varietà di quarzo piuttosto rara, con un colore simile a un legno di castagno invecchiato, tra rosso scuro e marrone, con venature più chiare. Al centro è porto un diamante taglio brillante. Porterà ancora più fortuna?

Chissà. Forse può essere di buon auspicio usufruire della possibilità di personalizzare il gioiello con un’incisione sulla superficie posteriore. D’altra parte, «per avere fortuna, bisogna credere nella fortuna», diceva Jacques Arpels, nipote di Estelle Arpels.




La collana con pendente Alhambra di Van Cleef & Arpels

La collana con pendente Alhambra di Van Cleef & Arpels

Il retro del pendente Alhambra

Il retro del pendente Alhambra

Lavorazione del pendente Alhambra

Lavorazione del pendente Alhambra

Incastonatura del diamante

Incastonatura del diamante








Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*