Collane, vetrina — agosto 4, 2018 at 4:20 am

L’arcobaleno di Marie-Hélène de Taillac





Sapore di India nei gioielli della francese Marie-Hélène de Taillac ♦

Affascinata dall’India e dalle pietre preziose, Marie-Hélène de Taillac si ispira al Subcontinente per creare gioielli che riflettono la sua cultura e il suo mondo pieno di colori. Il Wall Street Journal e Vogue le hanno dedicato lunghi e appassionati ritratti. L’idea di un mondo che racchiuda l’arcobaleno le è venuta quando aveva tre anni e giocava con le matite colorate, racconta Marie-Hélène. Da allora i colori delle gemme sono la sua passione. Usa l’oro a 22 carati e pietre semipreziose come l’ametista, la iolite, i granati in vari tonalità, la tormalina e il quarzo rosa che fa lavorare dai migliori artigiani di Jaipur, capitale del Rajasthan dove vive sei mesi all’anno dal 1996, quando lanciò la sua prima collezione. Lavinia Andorno





Orecchini in oro con tormalina rosa
Orecchini in oro con tormalina rosa

Orecchini in oro multigemma
Orecchini in oro multigemma
Collier Rainbow, con rubelliti,  opali di fuoco, tormalina gialla, peridoti, apatiti, ioliti e ametiste
Collier Rainbow, con rubelliti, opali di fuoco, tormalina gialla, peridoti, apatiti, ioliti e ametiste
Bracciale in oro, quarzo, acquamarina, ametista, spinello
Bracciale in oro, quarzo, acquamarina, ametista, spinello
Orecchini in oro con acquamarina, ametista, quarzo
Orecchini in oro giallo con due dischi
Orecchini in oro giallo con due dischi
Orecchini in oro giallo e granato
Orecchini in oro giallo e granato
Orecchini in oro giallo
Orecchini in oro giallo

Anello in oro e granati
Anello in oro e granati







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *