Bracciale della collezione Siracusa
Bracciale della collezione Siracusa

Antonini, tributo ad Archimede

Una piccola anteprima della nuova collezione che Antonini presenterà a Baselworld 2016. Si chiama Siracusa. Un omaggio alla città siciliana? Non esattamente: è una dedica al padre della geometria, Archimede, che a Siracusa visse ed elaborò quei teoremi che ancora oggi portano il suo nome e sono utilizzati. Il geniale scienziato e matematico, specializzato anche in ottica e meccanica, ha permesso, in fondo, anche la realizzazione dei gioielli come quelli che presenta Antonini: cerchi, ellissi, curve che si intersecano formando croci ed orbite. Per fortuna per indossarli non è richiesto nessun esame di geometria: si può semplicemente ammirare le morbide evoluzioni di rette d’oro punteggiate da diamanti. La collezione comprende un bracciale, ma anche anelli di diverse dimensioni che possono essere combinati fra loro sullo stesso dito a diverse altezze delle falangi, grazie al diametro più largo e più stretto. L’oro può essere giallo o bianco, anche con una versione full pavé. Non resta che ringraziare Archimede. Matilde de Bounvilles

Bracciale della collezione Siracusa
Bracciale della collezione Siracusa
La collezione Siracusa di Antonini
La collezione Siracusa di Antonini
Bracciale in oro e diamanti, particolare
Bracciale in oro e diamanti, particolare

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

I gioielli cinetici

Next Story

Gioielli online: sono il futuro?

Latest from Showroom

Un Tango con A.Odenwald

I gioielli mobili made in Germany di A.Odenwald: oro, zaffiri, diamanti, tanti colori ♦ Il gioiello in