Collane — dicembre 23, 2016 at 6:00 am

5 cose da sapere sulle maxi catene

Quando si può indossare una maxi catena, che gli americani chiamano chunky chain? Piacciono a molte celebrity ma prima di infilarla al collo o al polso leggete queste cinque cose da sapere.

Maxi catene for ever. La tendenza è ormai ufficiale e non accenna a diminuire: star piccole e grandi si presentano con collane che sembrano uscite dall’officina di un meccanico, solo che sono dorate. La buona notizia è che si tratta di bijoux che costano poco, pochissimo: 20 euro bastano per abbigliarsi in stile hip-hop. Le chunky chain, le catene XXL, però, non stanno bene a tutte e a tutti.

1)  Bisogna fare attenzione agli accostamenti, perché le maxi-catene sono vistose, forti, attirano l’attenzione.

2)  Le grosse catene al collo risaltano meglio se sono accostate con un abbigliamento minimal.

3)  Evitate un sovraccarico di gioielleria: oltre alla chunky chain meglio non indossare bracciali, anelli troppo grossi e, tantomeno, altre collane (anche se qualcuno ci ha provato).

4) Ottimo l’abbinamento tra catena da repper e abbigliamento classico. L’attrice e modella Lily Collins, per esempio, ha deciso di associare la maxi collana con l’intramontabile tubino nero.

5)  Non stanno bene a chi ha il collo molto pronunciato, o grosso, perché sottolineano il difetto. Nel caso, optate per un bracciale dello stesso tipo.

Jennifer Lawrence, pubblicità per Dior con chunky chain

Jennifer Lawrence, pubblicità per Dior con chunky chain

Chunky chain o maxi catena

Chunky chain o maxi catena

Lily Collins contagiata dalla maxi catena mania

Katy Perry con collana maxi

Lily Collins contagiata dalla maxi catena mania

Lily Collins contagiata dalla maxi catena mania

Rihanna con chunky chain

Rihanna con chunky chain

Madonna con grande catena al polso

Madonna con grande catena al polso

Kim Kardashian con maxi catena

Kim Kardashian con maxi catena

Kim Kardashian qualche ritocco fa

Kim Kardashian qualche ritocco fa

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*